in foto: Carhenge. Foto di Emily Kil

L'America è il paese dalle mille sorprese, ma a guardare bene ce ne sono più di quelle che uno si aspetta. Macchine diventate monumenti, deserti stravaganti e negozi di alta moda persi nel nulla. L'America nasconde posti strani che non immaginereste l'esistenza. Eccone 5.

1. Il misterioso deserto del Maine.

Maine. Foto di Daderotin foto: Maine. Foto di Daderot

Questo luogo in realtà non è un vero e proprio deserto, nonostante sia sempre stato definito tale. Il materiale che si trova sul suolo non è sabbia, bensì limo lasciato nella scia di un antico ghiacciaio. Nonostante questa nota tecnica il "deserto" del Maine è uno dei paesaggi più strani in America. Questo luogo si trova in un paesino degli Stati Uniti d’America che si chiama Freeport. La stranezza che caratterizza questo deserto è che ogni anno, grazie alla grande quantità di precipitazioni la superficie è circondata da molta vegetazione, cosa non comune per un normale deserto.

2. Carhenge, una Stonehenge ma di macchine.

Carhenge. Foto di Emily Killin foto: Carhenge. Foto di Emily Kill

Cosa è e cosa rappresenta questa costruzione è un po' un mistero. Si tratta di una delle più curiose e assurde interpretazioni in chiave moderna dei celebri megaliti di Stonehenge, in Inghilterra. Carhenge è stata realizzata nel 1987 da Jim Reinders, un artista americano che ha vissuto per diversi anni nel Regno Unito ed è rimasto affascinato dalla misteriosa costruzione preistorica. Questa attrazione è formata da 38 carcasse di Cadillac del 1962. Negli anni, attorno a Carhenge, è sorta un'area interamente dedicata alle sculture automobilistiche che viene visitata da oltre 80.000 persone l'anno.

3. Il tesoro geologico di Vermilion Cliffs.

Vermillion Cliffs. Foto da Wikipediain foto: Vermillion Cliffs. Foto da Wikipedia

Tra l'Utah e l'Arizona c’è un piccolo tesoro geologico segreto che vale la pena visitare. Stiamo parlando di Vermilion Cliffs National Monument una rara e remota area naturale. Il monumento di Vermilion Cliffs è una altissima scarpata che domina una vasta zona desertica, con le sue pareti di arenaria, i pendii a picco e le fessure che aprono a gallerie oscure sempre più nelle profondità della roccia.

4. Ave Maria Grotto a Cullman.

Ave Maria Grotto. Foto di AlabamaSouthermin foto: Ave Maria Grotto. Foto di AlabamaSoutherm

Circa 50 miglia a nord di Birmingham nella città apparentemente insignificante di Cullman, si trova un luogo incredibile. Questa città è sede una collezione unica di repliche in miniatura di alcuni dei più famosi santuari religiosi ed edifici del mondo. Il parco occupa una superficie di 4 ettari e contiene 125 riproduzioni in miniatura.

5. Negozio di Prada nel deserto.

Prada Mrfa. Foto da Pixabayin foto: Prada Mrfa. Foto da Pixabay

Nel pieno del deserte improvvisamente si incontra una boutique. Una vetrina nel bel mezzo del nulla. Con borse e scarpe marchiate Prada. Nessuno si aspetterebbe di trovare un negozio Prada proprio lì, sulla Route 90 a pochi chilometri dalla cittadina di Valentine. E invece esiste davvero. E' stato inaugurato nel 2005 e dopo otto anni di brillante "attività" rischia di chiudere, ma non per mancanza di clienti. Il motivo è una legge texana del 1965 per cui la piccola costruzione costituirebbe una pubblicità illegale. Il "negozio", infatti, è in realtà un'installazione artistica chiamata "Prada Marfa". Lo store è perennemente chiuso, non verrà riparato in caso di danni causati dagli agenti atmosferici e contiene borse e scarpe selezionate personalmente da Miuccia Prada dalla collezione autunno/inverno del 2005.