Ora di colazione. Siete seduti al tavolo di un hotel e sorseggiate tranquillamente il vostro caffè, quand'ecco che un simpatico ospite dal collo lungo fa capolino dalla finestra con aria curiosa. Questa esperienza indimenticabile si può vivere solo in Kenya nel Giraffe Manor, boutique hotel situato a Karen, un sobborgo a 10 km dal centro di Nairobi. Il nome della struttura non è casuale: gli ospiti del resort possono fare incontri molto ravvicinati con i mammiferi più alti del mondo. Rari esemplari di giraffe Rothschild passeggiano liberamente nel grande parco che circonda il maniero e si affacciano alle finestre delle camere dei piani superiori, interagendo con i turisti che non mancano di fotografarle. Ed è facile vederle sporgere i loro colli sinuosi la mattina durante la colazione per salutare gli ospiti e condividere qualche spuntino prima di avventurarsi in una riserva naturale concepita apposta per loro, il Giraffe Centre.

in foto: Colazione con le giraffe nel Giraffe Manor di Nairobi, Kenya

L'elegante edificio è stato costruito negli anni Trenta come residenza privata durante il periodo coloniale in Kenya, coincidente con il boom dei safari in Africa. Solo negli anni Settanta, però, i nuovi proprietari Jock and Betty Leslie-Melville adottarono i primi esemplari orfani di giraffa Rothschild con l'intento di ristabilirli e rimetterli in libertà. Da allora l'hotel porta avanti un programma di allevamento per reintrodurre questa specie in via di estinzione nel suo habitat naturale. Dotato di dieci camere da letto, il Giraffe Manor possiede anche due suite con accesso diretto al giardino ed è l'ideale per famiglie con bambini. La foresta che circonda la struttura ospita inoltre facoceri e varie specie di uccelli e mammiferi africani. L'accesso al Giraffe Centre è compreso nel prezzo dell'hotel.