Classifica Bandiere blu 2016 | Mappa delle bandiere blu in Italia

in foto: Il mare di Pietra Ligure – Foto Wikimedia Commons

Bandiere Blu in decisa crescita nel Belpaese: per l'edizione 2016 si passa a 152 comuni italiani premiati, cinque in più rispetto ai 147 dell'anno scorso. Nel 2016 sono 293 spiagge e 66 approdi turistici a fregiarsi del titolo. Il bilancio risulta favorevole grazie a 12 new entry: Levanto e Ceriale in Liguria, Carovigno in Puglia, Silvi in Abruzzo, le sarde Badesi, Sassari e Teulada, Policoro in Basilicata, Praia a Mare in Calabria, San Mauro Cilento in Campania, Ragusa in Sicilia, Massa in Toscana.

Criteri di assegnazione delle bandiere blu. Il riconoscimento internazionale, istituito dalla FEE (Fondazione Europea per l'Educazione Ambientale) in 49 paesi, mira a premiare i comuni e gli approdi turistici che si distinguono per la qualità delle acque di balneazione e l'eccellenza in termini di gestione ambientale, servizi offerti e tutela del territorio. Oltre alla bellezza delle spiagge e dei fondali, tra i criteri di valutazione figurano il grado di funzionalità degli impianti di depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti pericolosi, il turismo sostenibile, l'accessibilità, le iniziative delle Amministrazioni per una maggiore vivibilità durante il periodo estivo.

Dove sono le spiagge bandiera blu. La regione più premiata risulta essere la Liguria con 25 località vincitrici, tra cui si segnalano le new entry di Ceriale e Levanto. Seguono Toscana e Marche, rispettivamente con 19 e 17 Bandiere per un podio che rimane invariato rispetto all'edizione 2015. Quarto posto e situazione stabile per la Campania che ottiene 14 Bandiere con un nuovo ingresso (San Mauro Cilento) e un'uscita, segue la Puglia con 11 bandiere, la new entry Carovigno e un'uscita. La Sardegna acquisisce invece tre località: Badesi, Sassari e Teulada. In salita anche la Sicilia con la new entry Marina di Ragusa e 6 bandiere. Tra i comuni "veterani" si segnalano Castellabate in provincia di Salerno, premiato per il diciottesimo anno consecutivo, e Termoli in provincia di Campobasso, che conquista la sua quattordicesima Bandiera Blu. Confermate inoltre le Bandiere per i laghi: 1 per la Lombardia, 2 per il Piemonte e 5 per il Trentino Alto Adige.

Classifica delle regioni per località con Bandiere Blu*

1. Liguria 25 (+2)
2. Toscana 19 (+1)
3. Marche 17 (=)
4. Campania 14 (=)
5. Puglia 11 (=)
5. Sardegna 11 (+3)
6. Veneto 8 (=)
6. Lazio 8 (=)
7. Emilia Romagna 7 (-2)
8. Abruzzo 6 (-2)
8. Sicilia 6 (+1)
9. Trentino Alto Adige 5 (=)
9. Calabria 5 (+1)
10. Molise 3 (=)
11. Friuli Venezia Giulia 2 (=)
12. Piemonte 2 (=)
12. Basilicata 2 (+1)
13. Lombardia 1 (=).

*tra parentesi la variazione rispetto al 2015.

Liguria.

Genova (4 località): Chiavari – Zona Gli Scogli; Moneglia; Santa Margherita Ligure – Scogliera Pagana – Punta Pedale- Zona Milite Ignoto; Lavagna;
Imperia (4): San Lorenzo al Mare – U Nostromu/Prima Punta – Baia delle Vele; Bordighera – Capo Sant’Ampelio/Termini, Capo Sant’Ampelio/Ratta Conigli; Taggia – Arma di Taggia; Santo Stefano al Mare – Baia Azzurra, il Vascello;
La Spezia (4): Framura – Fornaci; Ameglia – Fiumaretta; Lerici – Venere Azzurra, Lido, San Giorgio, Eco del Mare, Fiascherino, Baia Blu, Colombo; Levanto – Levanto Ghiararo, Spiaggia
Est La Pietra;
Savona (13): Ceriale; Bergeggi – Il Faro, Villaggio del Sole; Varazze – Arrestra – Ponente Teiro – Levante Teiro – Piani D'Invrea; Albisola Superiore – Lido; Spotorno – Lido; Albissola Marina – Lido; Celle Ligure – Levante; Finale Ligure – Spiaggia di Malpasso/Baia dei Saraceni, Finalmarina, Finalpia, Spiaggia del Porto, Varigotti, Castelletto San Donato; Noli – Capo Noli/Zona Vittoria/Zona Anita/Chiariventi; Borghetto Santo Spirito; Pietra Ligure – Ponente; Loano – Spiaggia Levante Porto, Zona Torrente Nimbalto, Tombolo Perelli, Zona Sottopasso Via Genova, Loc. Sottopassaggio; Savona – Fornaci.

Toscana.

Grosseto (4): Grosseto – Marina di Grosseto/Le Marze/Fiumara, Principina a Mare; Follonica; Castiglione della Pescaia – Roccamare / Casamora/Riva del Sole/Rocchette/Capezzolo/Ponente, Punta Ala/Casetta Civinini/Piastrone /Pian dell’Alma, Levante e Tombolo; Monte Argentario – Cala Piccola – Porto Ercole (Le Viste) – Porto Santo Stefano (Cantoniera, Moletto, Caletta) – Santa Liberata (Soda, Pozzarello) – Feniglia;
Livorno (8): San Vincenzo – Spiaggia Centro/Principessa/Rimigliano – Spiaggia Conchiglia; Marciana Marina – La Fenicia; Castagneto Carducci; Bibbona; Rosignano Marittimo – Castiglioncello – Vada; Piombino – Parco naturale della Sterpaia; Cecina – Marina, Le Gorette;
Livorno – Antignano e Quercianella;
Lucca (4): Pietrasanta – Focette – Tonfano; Camaiore – Lido Arlecchino; Viareggio – Marina di Torre del Lago Puccini, Marina di Levante, Marina di Ponente, Marco Polo; Forte dei Marmi;
Carrara (2): Massa – Campeggi/Ricortola/Marina Ponente/Dx Brugiano, Sx Brugiano/Marina
Centro/Dx Frigido/Sx Frigido, Ronchi Levante, Ronchi Ponente; Carrara – Marina di Carrara Centro;
Pisa (1): Pisa – Marina di Pisa – Tirrenia/Calambrone

Marche.

Ancona (4): Numana – Bassa Marcelli Nord – Alta; Ancona – Portonovo; Senigallia – Levante – Ponente; Sirolo – Sassi neri/San Michele – Urbani
Ascoli Piceno (3): Cupra Marittima; Grottammare; San Benedetto del Tronto – Riviera delle Palme;
Fermo (4): Porto San Giorgio; Pedaso – Lungomare Centro; Porto S.Elpidio – Lungomare; Fermo – Lido, Marina Palmense;
Macerata (2): Potenza Picena – Porto Potenza Picena; Civitanova Marche;
Pesaro e Urbino (4): Mondolfo – Marotta; Pesaro – Ponente – Levante/Sottomonte; Fano; Gabicce Mare.

Campania.

Napoli (2): Massa Lubrense – Baia delle Sirene – Marina del Cantone – Marina di Puolo – Recommone; Anacapri – Faro Punta Carena – Gradola grotta Azzurra;
Salerno (12): Pisciotta; Pollica – Acciaroli – Pioppi; Montecorice – San Nicola – Spiaggia Agnone – Capitello; Castellabate – Lago Tresino – Marina Piccola – Punta Inferno – Pozzillo/San Marco; Agropoli – Torre San Marco – Trentova; San Mauro Cilento – Mezzatorre; Casal Velino – Dominella Torre – Lungomare/Isola; Centola – Marinella – Palinuro(Le Saline, Dune, Porto); Positano – Arienzo – Fornillo; Vibonati; Ascea; Capaccio – Varolato/La Laura/Casina d'Amato – Licinella/Torre di Paestum/Foce Acqua dei Ranci.

Il dettaglio sulle bandiere blu in Campania.

Puglia.

Bari (1): Polignano a Mare – San Vito, San Giovanni, Cala Fetente, Ripagnola/Coco Village;
Barletta-Andria-Trani (1): Margherita di Savoia – Centro Urbano Canna Fesca;
Brindisi (3): Ostuni – Creta Rossa – Lido Fontanelle – Lido Morelli/Pilone; Fasano –  Egnazia Case Bianche/Savelletri/Torre Canne; Carovigno – Punta Penna Grossa/Torre Guaceto
Lecce (4): Salve – Pescoluse/Posto Vecchio, Torre Pali; Otranto – Alimini/Baia dei Turchi/Santo Stefano, Castellana/Porto Craulo, Madonna dell’Altomare/Idro, Porto Badisco; Melendugno – Roca, San Foca Nord/Centro/ Torre Specchia, Torre Sant’ Andrea, Torre dell’Orso; Castro – La sorgente – Zinzulusa
Taranto (2): Castellaneta – Riva dei Tessali/Pineta Giovinazzi/Castellaneta Marina/Bosco della Marina; Ginosa

Sardegna.

Cagliari (3): Quartu S. Elena – Poetto – Mare Pintau; Tortolì – Lido di Cea – Lido di Orri(I e II) – Muxi(II Golfetto) – Orrì Foxilioni – Ponente (Spiaggia la Capannina) – Porto Fraolis; Teulada – Portu Tramatzu, Sabbie Bianche, Tuerredda
Olbia-Tempio (4): Palau – Isuledda Porto Pollo – La Sciumara – Liscia – Vecchio; Santa Teresa di Gallura – Capo Testa Ponente – Rena Bianca; Badesi – Li Junchi;La Maddalena – Caprera: Due Mari, Caprera:Relitto, La Maddalena: Spalmatore La Maddalena: Porto Lungo
Oristano (1): Oristano – Torre Grande;
Sassari (3) : Sorso – Marina di Sorso; Castelsardo – Madonnina/Stella Maris – Sacro Cuore/Ampurias; Sassari – Porto Ferro

Veneto.

Rovigo (1): Rosolina – Rosolina Mare – Albarella;
Venezia (7): Cavallino Treporti; Venezia – Lido; Caorle – Brussa – Duna verde – Levante – Ponente – Porto Santa Margherita; Chioggia – Sottomarina; Jesolo; Eraclea; San Michele al Tagliamento – Bibione

Lazio.

Latina (7): Gaeta; Sperlonga; Sabaudia; San Felice Circeo; Terracina – Levante – Ponente; Latina; Ventotene – Cala Nave
Roma (1): Anzio – Levante – Ponente – Tor Caldara.

Il dettaglio sulle bandiere blu nel Lazio.

Emilia-Romagna.

Ferrara (1): Comacchio – Lidi comacchiesi;
Forlì-Cesena (1): Cesenatico;
Ravenna (2): Ravenna – Lidi Ravennati; Cervia – Milano Marittima – Pinarella,
Rimini (3): Misano Adriatico; Cattolica; Bellaria Igea Marina

Abruzzo.

Chieti (3): Fossacesia; Vasto -Punta Penna – Vignola; San Salvo – Marina/Zona Fosso Molino
Teramo (3): Pineto – Lungomare dei Pini/Pineta Catucci; Tortoreto – Spiaggia del Sole; Silvi – Lungomare Centrale/Arenile Sud

Sicilia.

Agrigento (1): Menfi – Lido Fiori Bertolino – Porto Palo Cipollazzo;
Messina (2): Lipari – Stromboli: Ficogrande, Lipari: Acquacalda, Lipari: Canneto, Vulcano:
Acque Termali, Vulcano: Gelso; Tusa – Lampare, Marina;
Ragusa (3): Pozzallo – Pietre Nere – Raganzino; Ispica – Cirica – Santa Maria del Focallo; ragusa – Marina di Ragusa

Trentino-Alto Adige.

Trento (5): Caldonazzo; Levico Terme; Calceranica al lago – Le Barche/Pescatore/Riviera; Pergine Valsugana – San Cristoforo; Tenna

Calabria.

Cosenza (2): Praia a Mare – Camping Internazionale/Punta Fiuzzi; Trebisacce – Lungomare Sud: Riviera dei Saraceni/Viale Magna Grecia/Riviera delle Palme;
Crotone (2): Cirò Marina – Punta Alice – Cervana/Madonna di mare; Melissa;
Reggio Calabria (1): Roccella Jonica;

Molise.

Campobasso (3): Termoli – Lungomare Sud – Lungomare Nord/Sant'Antonio; Petacciato – Marina; Campomarino

Friuli-Venezia Giulia.

Gorizia (1): Grado;
Udine (1): Lignano Sabbiadoro;

Piemonte.

Verbano-Cusio-Ossola (2): Cannero Riviera; Cannobio – Spiaggia Lido

Basilicata.

Potenza (1): Maratea – Acquafredda/Luppa
Matera (1): Policoro

Lombardia.

Brescia (1): Gardone Riviera – Lido/Casinò

Mappa delle bandiere blu in Italia nel 2016.