Nell'articolo: Date e programma | Come arrivare
Su Viaggi Fanpage: Carri di 1ª categoria di Viareggio 2016Carnevali in Italia

in foto: Renzi nel dettaglio di un Carnevale di Viareggio 2016 (foto Iacopo Giannini/LaPresse).

Amate l'allegria, i colori ed il divertimento? Finalmente è in arrivo il Carnevale che con i suoi appuntamenti nelle grandi città dona la giusta spensieratezza ed il brio che state cercando. Nel mondo sono tre i festival carnascialeschi più famosi e più spettacolari: il Carnevale di Venezia, il Carnevale di Viareggio ed il Carnevale di Rio de Janeiro. Due su tre sono orgoglio del nostro paese. Ma per trovare i giganti di cartapesta bisogna andare a Viareggio. Grandi feste in strada, maschere, coriandoli colorati, i celebri corsi mascherati e le immancabili parate dei carri allegorici che rendono questo Carnevale unico ed irrinunciabile. La tradizione del Carnevale di Viareggio va avanti da oltre un secolo e porta ogni anno milioni di visitatori nella cittadina Toscana per ammirare gli enormi carri di cartapesta. Gli artigiani ogni anno creano queste istallazioni che sfileranno per il paese. Tali sfilate hanno un chiaro intento simbolico, talvolta anche satirico, e prevedono  carri ispirati all'attualità politica e sociale: ad esempio il  Carnevale di Viareggio l'anno scorso ha dedicato molti carri a Berlusconi. Nel 2007, dopo la vittoria ai mondiali dell’Italia fu costruito un carro che rappresentava i Campioni del Mondo. Ecco il programma della prossima edizione di uno dei Carnevali più belli d'Italia che partirà il 7 febbraio fino all'ultimo corso mascherato del 5 marzo.

Date e programma.

Flickrin foto: Flickr

Quello di Viareggio è un Carnevale lunghissimo. Animerà la città per un mese fino a sabato 5 marzo. Il 7 febbraio il triplice colpo di cannone è il segnale che a Viareggio inizia la festa. Questo colpo viene sparato dal mare e dà il via alla sfilata dei carri. Il Carnevale di Viareggio, infatti, si sviluppa tutto quanto attorno alla parata dei carri allegorici. Ed ecco che come per magia i giganteschi mascheroni prendono vita tra movimenti, musica e balli. Uno spettacolo sempre nuovo, entusiasmante ed affascinante.

I Grandi Corsi Mascherati sono cinque e si tengono tutti di domenica, quindi il 7, il 14, il 21 ed il 28 febbraio alle 15, tranne l'ultimo che si terrà sabato 5 marzo a partire dalle 18 e 30. La prima domenica ci sarà un grande spettacolo pirotecnico di inaugurazione. Il 14, invece, il Corso Mascherato è degli innamorati, il 21 è dedicato alla primavera in mare ed il 28 ci sarà il grande corso mascherato di Gala. Sabato 5 marzo con l'ultimo Corso Mascherato si chiuderà la festa con la giuria che eleggerà il carro più bello. Purtroppo però a queste parate non si può assistere liberamente, ma bisogna pagare un biglietto di ingresso. Ogni biglietto costa 15 euro, ma ci sono anche riduzioni e promozioni: 13 euro per comitive di 25 persone minimo con una gratuità ogni 25, 10 euro ridotto ragazzini dagli 11 ai 13 anni, gratuito per i bambini fino ai 10 anni compiuti.

Insieme alle parate si svolgono tutta una serie di eventi collaterali: mostre, appuntamenti sportivi, veglioni, visite e feste in maschera. Per esempio da venerdì 5 a domenica 7 febbraio si tiene il Carnival Cup, un Torneo internazionale di Hockey su prato indoor categoria 10-12 e 14. Poi ancora tornei di burraco, aperture straordinarie di musei e gite in bicicletta. Molto belle e caratteristiche sono le cosiddette Feste Rionali, che si tengono nei quattro rioni cittadini: Torre del Lago, Marco Polo, Darsena e Croce Verde. Esse rappresentano l'anima più genuina della festa, sono feste in maschera che si riversano per le strade, piene di stand gastronomici e piste da discoteca. Alcune si svolgono di sera, altre di mattina, queste ultime prettamente dedicate ai bambini: per il programma dettagliato potete consultare il sito ufficiale della festa.

Come arrivare a Viareggio.

  • In auto. Dal sud la città della Versilia si raggiunge con l'Autostrada del Sole A1, fino a Firenze, e poi attraverso la Firenze Mare A11 e la Livorno-Genova A12. Dal Nord sempre tramite la A1 fino a Parma e poi l'autostrada della Cisa A15 fino a Santo Stefano, e quindi A12 Genova-Livorno. Il casello di uscita è Viareggio.
  • In treno. Ci sono tre linee che arrivano fino alla stazione ferroviaria di Viareggio: Ventimiglia-Torino-Genova-Pisa-Firenze-Roma, Genova-Parma-Bologna, Livorno-Milano.
  • In aereo. L'aeroporto più vicino è il Galileo Galilei di Pisa, a 36,5 km di distanza. Dall'Italia operano diverse compagnie: AirOne, Alitalia, Ryanair e WindJet.