11:03

Come fare il passaporto italiano: documenti e validità all’estero

Per essere in tempo con l'organizzazione del proprio viaggio, è necessario richiedere in passaporto almeno un mese prima del periodo prestabilito per la partenza. Come fare e quali sono le caratteristiche del passaporto italiano.

Come fare il passaporto italiano: documenti e validità all'estero.

La libera circolazione delle persone si è affermata da tempo come uno dei capisaldi della società moderna. Gli aerei sono uno dei mezzi più diffusi e frequenti, e con la globalizzazione le distanze si sono ridotte a tal punto che son0 sempre di più le persone, che per lavoro o piacere, si spostano e viaggiano.

Ma per viaggiare sono necessari dei documenti che oltre ad essere identificativi, permettono alle autorità di venire a conoscenza degli spostamenti che effettuiamo. Per ottenere questo documento in Italia, il passaporto, è necessario rivolgersi alla Polizia di Stato, effettuando il pagamento di una marca da bollo, e la consegna di tre fototessere.

Ma negli ultimi anni sono cambiate alcune regole: ad esempio da quest’anno entra in vigore l’uso del passaporto elettronico (già attivo dal 2006) ma con l’aggiunta delle impronte digitali. Il passaporto italiano è necessario per i viaggi nei paesi stranieri al di fuori dell’UE. Mentre per la libera circolazione da e per questi paesi, ovvero quelli che hanno sottoscritto agli Accordi di Schengen, è sufficiente la carta d’identità.

Laura Balbi

Approfondimenti: passaporto, passaporto e visto

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE