Firenze è senza dubbio tra le città che più rappresenta il nostro paese al mondo: per gli amanti della cultura si tratta di un tesoro di capolavori architettonici e artistici senza eguali. In Italia possediamo il 70% dell'intero patrimonio artistico mondiale, e a Firenze ne è concentrata la maggiore fetta. La "culla del Rinascimento" come viene definita viene visitata ogni giorno da migliaia di turisti che fanno le proprie vacanze in Italia, ed è per questo dotata di un'ottima rete di ospitalità. Tra alberghi, ostelli, pensioni e bed and breakfast non avrete mai il problema di decidere dove dormire a Firenze, anche se però è sempre meglio organizzare il proprio viaggio con largo anticipo: il capoluogo toscano è una città che non conosce la bassa stagione, dal momento che accoglie visitatori da tutte le parti del mondo, ed è per questo che potranno spesso esserci periodi in cui trovare un letto non sarà impresa facile. Specialmente se non siamo disposti a spendere tanto, dal momento che i prezzi non sono accessibili a tutti, soprattutto se andiamo a guardare la zona del centro storico.

Ad esempio nel quartiere di Santa Maria Novella molti hotel a 4 e 5 stelle partono dagli 80 euro per salire su fino ai quasi 300 euro. Ovviamente parliamo di categorie superiori, ma il prezzo elevato è dato dal fatto che oltre a essere nel centro storico (e qui si erge anche la famosa Chiesa di Santa Maria Novella), si è a due passi dalla stazione, il che rende la zona abbastanza esclusiva. Tanto è vero che nel quartiere San Giovanni, che è situato nel cuore del centro storico, paghiamo per alberghi di pari categoria quasi un centinaio di euro in meno. Qui inoltre le soluzioni economiche sono più vaste, troviamo anche hotel a 1 stella e pensioni di tutti i tipi, sia in strade molto frequentate dai turisti che in qualche vicoletto più nascosto.

Nel quartiere si Santa Croce, dove c'è l'omonima chiesa, si spende ancora meno: non più di 60 euro a notte per un due stelle. Ma se vogliamo risparmiare ulteriormente possiamo decidere di alloggiare a Campo di Marte, dove c'è l'altra stazione ferroviaria: è situata a 20 minuti a piedi dal centro storico, ma vi si trovano numerosi alloggi, e un quattro stelle non costa più di 90 euro. Chi desidera inoltre dormire in una zona meno frequentata della città può cercare posto a Oltrarno, che si chiama così perché si trova sul lato est del fiume Arno. Una zona ancora poco battuta dai turisti, ma che offre parecchio da vedere, soprattutto dal punto di vista urbanistico: qui ci ritroviamo davvero a visitare Firenze, che si dipana tra stradine, vicoli, sentieri e piazzette dal tipico gusto rinascimentale. Se invece vi chiede "dove dormire a Firenze pagando meno?", allora la vostra esperienza fiorentina potrebbe dirigersi versio un bed and breakfast: ce ne sono a bizzeffe nella città, spesso ricavati in casolari caratteristici e con giardini spaziosi, per assaporare quella che è davvero l'atmosfera di una città come non se ne possono vedere altre nel mondo.

B&B e ostelli per spendere poco a Firenze

È ovviamente il cruccio di ogni turista, cercare di trovare un posto in cui pare poco per le proprie vacanze. Certo Firenze non è una delle città più economiche al mondo. Basti pensare a quanti turisti vi si presentano ogni anno ed immaginare quindi quale sia la concorrenza per trovare un posto in cui dormire. Solo così si può capire quante possibilità hanno gli albergatori per alzare i costi. Eppure qualche occasione si può trovare. Se siete giovani, potreste scegliere gli ostelli, se preferite pranzare tra un’escursione e una visita al museo allora scegliete i bed and breakfast, infine se volete sentirvi comodi fate affidamento sui diversi hotel del centro.

Gli ostelli offrono soluzioni ideali per chi sa adattarsi e non vuole spendere troppo: in effetti, un posto letto in una stanza a 6 letti costa sui 20 euro; nei bed and breakfast riuscirete a pernottare in una camera doppia a circa 50 euro. Qualora siate tra quelli che preferiscono gli hotel dovrete mettere in preventivo una media di 100 euro per una notte in stanza doppia, fermo restando la possibilità di trovare anche soluzioni più convenienti in cui dormire.

Aggiungi un commento!