Parlare delle meravigliose spiagge dell'isola delle Baleari illumina il cuore di chiunque ci sia stato almeno una volta: Formentera  racchiude in piccoli tratti di costa delle acque di un azzurro intenso. Non parliamo semplicemente di posti dove poter passare una giornata d'estate, ma di luoghi in cui il mare assume tonalità di colori turchesi infinite, in splendido contrasto con una sabbia bianca e luminosa come la si può ritrovare da poche parti in questo lato del globo: lo scenario infatti assomiglia molto di più a quello di una destinazione tropicale, che a un'isola del Mediterraneo. Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la nostra GUIDA DI FORMENTERA.

Diamo ora un occhio ad alcune delle tantissime spiagge dell'isola: essendo tantissime, come si può ben immaginare, ci limitiamo a consigliarvene solo qualcuna, lasciando a voi il gusto dell'esplorazione. Per cui ecco le spiagge più belle di Formentera poste sui quattro versanti: nord, sud, ovest, est.

VERSANTE SUD: purtroppo, nonostante il turismo di massa non abbia ancora fatto danni come da altre parti, anche Formentera soffre di un intenso afflusso di visitatori in agosto, e alcuni luoghi perdono di fascino. Dappertutto si possono trovare ristoranti e chioschi, cionondimeno vi sono spiagge non proprio di facile accesso: una di queste è la Platja de Migjorn. Lunga 8 km, si raggiunge in un quarto d'ora di cammino dopo un intenso percorso fatto di rocce: la fatica viene ripagata da un azzurro mare cristallino e dalla pace che regna sul posto, uno scenario sorprendente lontano da quelli che ci si dipinge pensando alle vacanze in Spagna.

Formentera Platja de Migjorn

VERSANTE OVEST ed EST: l'esatto contrario è a ovest Cala Saona che, a causa della sua bellezza, è invasa dai turisti in agosto, specialmente famiglie con bambini. Per questi è ancora più indicata Es Pujols, a est, data la sua facilità di accesso e la vicinanza ad alberghi e negozi.

formentera cala saona1

VERSANTE NORD: un buon compromesso tra luogo turistico e spiaggia incantevole sono le "gemelle" Illetes e Levant, sopra l'area naturale di Ses Salines: si trovano a nord ai due lati opposti di un lembo di terra che è conosciuto oltre che per i numerosi servizi, anche per essere meta di surfisti poiché spira sempre il vento (a seconda della direzione si sceglie il lato di spiaggia adatto). Dalla punta di questo pezzo di terra si può raggiungere la piccolissima isola di Espalmador: si trova appena a 150 metri, raggiungibile anche a nuoto se in possesso di discrete doti atletiche, altrimenti con una barca. Si tratta di un piccolo paradiso di 3 kmq: al centro vi è una laguna sulfurea dove fare bagni di fango caldi, ma tutto l'isolotto è un parco naturale protetto, per cui non vi è alcun tipo di costruzione a parte la Torre di Sa Guardiola. Il top delle spiaggia incontaminate per le vacanze al mare.

Formentera S'Espalmador

[Foto in apertura di apaulass76; le altre foto sono di iferrer1CdePaz, ximateix!]