La Cina offre numerosi paradisi terrestri per chi cerca un'oasi di tranquillità. Uno di questi è la spettacolare città di Guilin, situata nella provincia del Guanxi. L'area è nota per la bellezza dei suoi scenari naturali: un detto popolare recita "I paesaggi delle montagne e  d’acqua di Guilin sono il meglio nel mondo". In effetti a Guilin basta guardarsi intorno per scoprire la vera essenza della meraviglia. La sua reputazione è cresciuta vertiginosamente nel corso degli anni, risultando seconda solo a Pechino tra le migliori destinazioni cinesi. Lontano dai ritmi frenetici delle metropoli, qui si può apprezzare la calma e il silenzio della natura.

in foto: Fiume Li, Guilin – Foto Wikimedia Commons

Le sue spettacolari montagne carsiche dalle forme bizzarre hanno ispirato poeti e personaggi famosi. Non per nulla sono state ribattezzate con i nomi più strani: "Collina della proboscide dell'elefante", "Draghi che giocano nell'acqua", "Roccia che cerca marito". Circondate dal verde lussureggiante, le vette si ergono come sentinelle giganti mentre il fiume Li scorre placido sotto i nostri occhi.

Il modo migliore per visitare Guilin è una crociera sul fiume Li. Durante il tragitto si potranno ammirare foreste di bambù, villaggi pittoreschi e vette carsiche dalle forme più strane. Si può anche raggiungere la splendida cittadina di Yangshuo, dove possiamo ammirare la suggestiva grotta d’acqua di Longmen.

Tra le attrazioni principali di Guilin ci sono le sue affascinanti grotte. La Grotta del Flauto di Canne pullula di stalattiti, stalagmiti e formazioni rocciose. All'interno vi sono oltre 70 iscrizioni probabilmente risalenti al 792 d.C, periodo della dinastia Tang. Lunga quasi 240 metri, oggi è illuminata da luci colorate che le danno un tocco vivace e psichedelico. Splendido anche il Parco delle Sette Stelle, che prende il nome dalle sue sette vette, disposte come la costellazione dell’Orsa Maggiore. Il parco comprende numerose grotte tra cui la Grotta delle Sette Stelle, la Grotta che Nasconde il Drago, il Ponte dei Fiori, lo Zoo, la Moschea Maping, la Foresta delle Steli Guihai. Se cercate un luogo ideale per le escursioni, optate per i campi a terrazza di Longji.

Quando visitare Guilin? A causa dell'estrema umidità del clima, i mesi di giugno e luglio sono caratterizzati dalla stagione delle piogge. Il periodo migliore per un viaggio a Guilin va tra aprile e ottobre.