in foto: Hydra. Foto di Ducan Hull

Voglia di mare e voglia di vacanze. E subito il pensiero vola verso la Grecia, un paese che offre tantissime isole e splendide mete dove il mare è il protagonista assoluto. Oggi vi sveliamo un paradiso greco proprio di fronte al Peloponneso completamente car – free. L'isola di Hydra o Idra è considerata la Capri della Grecia, non sono ammesse macchine e si gira unicamente a piedi o in bicicletta. Vi starete chiedendo come farete a trasportare i bagagli? Niente paura, a darvi una mano ci saranno gli asini e i cavalli che vi aspetteranno al porto, all'arrivo degli aliscafi.

Questa fantastica isola greca è completamente immersa nella natura, attraversata da sentieri che portano a scoprire luoghi fantastici. Un luogo perfetto per le vacanze in Grecia dove rilassarsi con quel tocco di chic che non guasta mai.

Vacanze ad Hydra: cosa c'è da vedere.

Hydra. Foto da Flickrin foto: Hydra. Foto da Flickr

L'isola è incantevole già dal porto. Qui infatti, si ammirano le archontika, le nobili dimore del XVIII e XIX disposte ad anfiteatro intorno alla baia. Anche se alcune di esse sono state trasformate boutique hotel non hanno perso il loro fascino. Molte dimore, inoltre ospitano musei, come il Museo degli Archivi storici, o la sede distaccata della Scuola di Belle Arti di Atene. Tra le dimore segnaliamo la Lazaros Koundouriotis Historical Mansion, che rende omaggio ad un'eroe locale, oltre a custodire una sezione del Museo Storico della capitale. Questa dimora storica, che si trova nella parte alta della cittadina, è davvero affascinante e dalla sua terrazza si gode di una bellissima vista su tutta la baia.

Sempre vicino al porto si trova la Cattedrale della Dormizione della Vergine Maria. Da questa chiesa partono una serie di vicoli che salgono verso la collina, che si aprono in varie piazze che ospitano taverne tipiche e botteghe.

Abbandonando il porto, nell'entroterra si incontrano due fantastici monasteri, oltre ad un grande numero di chiese. Il primo monastero è Zouvras, a cui si arriva con una camminata di circa due ore. Poi ci sono i monasteri di Profitis Ilias, Aghios Triadas e Aghios Nikolaos. Per raggiungere quest’ultimo si percorre una mulattiera che arriva in un punto panoramico meraviglioso, dal quale è possibile vedere anche il lato opposto dell’isola.

I sentieri di Hydra.

Vista di Hydra. Foto di George Cancelain foto: Vista di Hydra. Foto di George Cancela

Abbiamo già detto che Hydra è la meta perfetta per chi ama camminare nella natura. l'Isola ospita tanti sentieri affascinati. Tra questi, il più celebre è quello che costeggia la costa fino a raggiungere il piccolo centro di Palamidas. Durante il percorso si gode di un panorama incredibile e se si vuole fare una sosta si possono raggiungere le spiagge più belle dell'isola. Tra queste Kamini e la baia di Vlichos, considerata la più bella dell’isola. Questa spiaggia di sabbia è sempre riparata dal vento ed è il posto migliore dove trovare il mare calmo.

Le spiagge più belle dell'isola d'Hydra.

Mare di Hydra. Foto di Simon Binderin foto: Mare di Hydra. Foto di Simon Binder

Incantevoli ad Hydra sono le spiagge ed il mare. Tra le più belle ci sono Kamini e la baia di Vlichos, considerata la più bella dell’isola. Questa spiaggia di sabbia è sempre riparata dal vento ed è il posto migliore dove trovare il mare calmo.

Le spiagge di Bisti e Agios Nikolaos, invece sono formate da sassi bianchi e sono accessibili solo via mare. Dal porto di Hydra partono molte barchette verse queste spiagge. Bisti è la spiaggia più vicina ed è formata da una stretta lingua di piccoli sassi bianchi circondata da una ricca di vegetazione. L'altra spiaggia, quella di Agios Nikolaos, è più grande e si trova in una baia semi-chiusa, questo rende l'acqua sempre calma e di un colore spettacolare.

Come arrivare ad Hydra.

L'isola di Hydra non è raggiungibile in aereo. Per raggiungerla si può optare per la traversata in mare dal Pireo, dal porto di Atene. Da qui partono traghetti ed aliscafi tutti i giorni e nei mesi estivi di maggior affluenza anche 6 al giorno che in circa un'ora e mezza raggiungono Hydra. Dall'Italia si può prendere l'aereo per Atene e raggiungere Hydra nello stesso giorno in poche ore.