Certi ponti in giro per il mondo sono prodigi di architettura e ingegneristica che lasciano senza fiato per la loro imponenza. Alcuni danno le vertigini per la loro altezza spettacolare, altri colpiscono per la loro forma particolarissima e bizzarra. Scopriamo i ponti più originali del mondo in una carrellata all'insegna dello stupore che va da Londra a Singapore, dall'Olanda al Giappone.

in foto: Infinity Bridge – Foto di darren price
  • Henderson Waves, Singapore. Onde fluenti e continue caratterizzano la bizzarra sagoma del ponte Henderson Waves a Singapore. La struttura, inaugurata nel 2008, è il più alto ponte della città asiatica e collega due colline verdi, Mount Faber Park e Telok Blangah Hill Park. I sette blocchi ondulati creano un fantastico colpo d'occhio, soprattutto con l'illuminazione notturna.
  • Living Root Bridge, Cherrapunji, India. Realizzato con tronchi intrecciati, questo ponte naturale può sostenere il peso di 50 persone.
  • Rolling Bridge, Londra. Questo ponte si avvolge letteralmente su se stesso per consentire il passaggio delle barche.
  • Ponte sommerso di Fort de Roovere, Olanda. Si trova nei pressi del villaggio di Halsteren nei Paesi Bassi e dà accesso al Fort de Roovere, un antico forte del XVII secolo. Dà l'impressione di camminare sulle acque e per questo è anche chiamato "Ponte di Mosè". La struttura si confonde con il paesaggio circostante e risulta invisibile a distanza.
  • Nanpu Bridge, Shanghai. I cinesi lo descrivono come un grosso drago arrotolato su se stesso. E in effetti la sua forma circolare dà proprio questa impressione.
  • Eshima Ohashi, Giappone. Si tratta del ponte più ripido del mondo. Lungo 1,7 km e largo 11 metro e mezzo, la sua salita in pendenza lo fa assomigliare a una gigantesca montagna russa. Adrenalina pura.
  • Langkawi Sky Bridge, Malesia. Il ponte, sospeso nel vuoto. è costruito a 700 metri sul livello del mare e permette di contemplare il paesaggio mozzafiato del Mare delle Andamane. Si raggiunge in funivia.
  • Tianjin Eye Bridge, Cina. Il Tianjin Eye, alto 120 metri, è l'unica ruota panoramica al mondo costruita su un ponte. Impiega mezz'ora per un giro completo e le sue 48 cabine possono trasportare fino a 768 passeggeri l'ora. Ideale per chi vuole provare il brivido delle grandi altezze.
  • Infinity Bridge, Regno Unito. Il ponte si trova sul fiume Tees, ed è così chiamato perché i due archi illuminati si riflettono sulle acque proiettando il simbolo matematico dell'infinito.