in foto: Lago di Alleghe. Foto di Roberto Ferrari

Alleghe è un meraviglioso paese della montagna veneta che si trova sul Monte Civetta. Non è un luogo qualunque dove andare in vacanza in montagna, infatti, quello che offre è incredibile. Alleghe si trova in una posizione spettacolare a picco sulla parete nord dell'altura. Proprio su questo versante si trova la "parete delle pareti", il regno degli alpinisti. Una cascata verticale di roccia che compie un balzo di oltre un chilometro di altezza ed un fronte di circa 4.000 metri. La zona è attraversata da alcune vie famose ed impegnative che richiamano numerosi appassionati di montagna. Se d'estate Alleghe è il regno degli alpinisti e degli amanti del trekking, in inverno arrivano gli appassionati della neve che qui trovano il Comprensorio Sciistico del Civetta, con una offerta di quasi 100 chilometri di piste. Infine, il Lago di Alleghe è una forte attrazione per il turismo di montagna e sulla sua superficie ghiacciata si può pattinare.

Alleghe in inverno (neve e sci)
In estate: ad Alleghe tra scalate e trekking
Cosa vedere ad Alleghe
Come arrivare ad Alleghe

Alleghe in inverno (neve e sci)

Alleghe in inverno. Foto di Albertoin foto: Alleghe in inverno. Foto di Alberto

Alleghe è uno dei posti più amati per trascorrer le vacanze invernali in montagna in Veneto. Grazie alla stazione sciistica, unica nelle Dolomiti, ed ai tanti eventi che fanno da cornice alle varie strutture. Il comprensorio è lo Skicivetta che prende il nome dalla montagna che sovrasta da oriente Alleghe. Nella struttura sono presenti 2 cabinovie che portano in quota, nel cuore dell' area sciistica veneta. La montagna Veneta è il regno degli sciatori con 17 piste di varia difficoltà per lo sci alpino e diventano 43 piste in tutto il comprensorio, per un totale di 80 chilometri di piste, in gran parte coperte dall'innevamento artificiale. Completano la dotazione di impianti dell'area sciistica di Alleghe 4 seggiovie e 2 skilift, mentre la risalita nello Skicivetta è garantita da 23 impianti moderni. Con tutto questo il divertimento pare già solo questo, ma Alleghe offre anche altro. Nella zona, infatti, c'è anche lo snowpark che offre divertimento ai freestyler e snowboarder.

Gli sciatori esperti, invece, trovano un'alternativa sciistica nel Giro Sciistico della Grande Guerra, un itinerario che ripercorre la storia attraversando i luoghi che furono teatro della Prima Guerra Mondiale ai piedi di alcune delle vette più famose delle Dolomiti. Gli appassionati di fondo trovano 4 chilometri di tracciati di media difficoltà tra boschi innevati a Caprile di Alleghe.  Le famiglie potranno affidare i loro bambini al personale dell'Happy Park, un parco giochi e asilo sulla neve, situato ai Piani di Pezzè. La città veneta è anche famosa per la sua squadra di hockey in serie A, che dispone di un palaghiaccio, utilizzato anche come pista di pattinaggio o luogo per concerti.

In estate: ad Alleghe tra scalate e trekking.

Alleghe in estate. Foto di Sandro Visintinin foto: Alleghe in estate. Foto di Sandro Visintin

Come abbiamo già indicato in precedenza, ad Alleghe una delle attrazioni principali è la "parete delle pareti", il famoso versante nord del Civetta che è una delle superfici verticali più ampie delle Dolomiti. Conosciuto anche come il regno del sesto grado rappresenta il paradiso dell'alpinismo. Per gli amanti del trekking ci sono sentieri che si snodano tra boschi e prati per raggiungere le catene montuose circostanti, come il percorso che dai Piani di Pezzè porta al lago di Coldai. Ad Alleghe inoltre ci possono raggiungere sentieri con la mountain bike a quote elevate, utilizzando gli impianti di risalita, che in breve tempo portano ai punti di partenza per discese ripide e sentieri di montagna.

Alleghe incanto i suoi visitatori anche grazie alla presenza dell’omonimo lago, formatosi nel 1771 a seguito di una frana staccatasi dal monte Piz, che seppellì tre villaggi: Riete, Fusine e Marin. Il lago Alleghe in inverno è una pista di pattinaggio naturale, mentre durante l'estate permette di praticare numerosi sport, come la pesca e il windsurf, o di fare un giro in pedalò o in kajak.

Cosa vedere ad Alleghe.

Gruppo Civetta. Foto di Roberto Ferrariin foto: Gruppo Civetta. Foto di Roberto Ferrari

Oltre allo sci ed alle passeggiate ad Alleghe ci sono alcune cose interessanti da vedere e visitare. Tra queste il Museo dei Volontari dei Vigili del Fuoco di Selva di Cadore. Al suo interno si trovano numerose attrezzature ed equipaggiamenti d'epoca in perfetto stato di conservazione. Spesso le attrezzature vengono esibite e mostrate in manifestazioni o rievocazioni storiche. Da vedere anche il Museo Ladino-Fodom situato a Livinallongo del Col di Lana e documenta attraverso modellini, utensili e cimeli della vita agricola la storia e le tradizioni della gente ladina di Livinallongo.

Come arrivare ad Alleghe.

Alleghe  è facile da raggiungere e sorge nel cuore della Valle Agordina, vicino al gruppo montuoso più alto delle Dolomiti, la Marmolada, e a pochi chilometri  dalla rinomata Cortina. La strada da prendere da Venezia è l'autostrada A27 Mestre-Belluno, da qui si prosegue sulla Strada Statale 203 Agordina per giungere direttamente ad Alleghe dopo circa 1 ora.

Gli aeroporti di Venezia e Treviso distano solo 100-120 chilometri dalla zona e nella stagione invernale è attivo un servizio di transfer con bus che porta direttamente nelle zone sciistiche.