in foto: Tropea. Foto di Pixabay

Spiagge bianche, scogliere, grotte, mare cristallino e colori caraibici, come poteva non chiamarsi Costa degli Dei un luogo così? Questo meraviglioso litorale si trova in Calabria, precisamente nella costa tirrenica. Detto anche costa Bella, per la vicinanza alle Isole Eolie, la costa degli Dei è lunga 55 chilometri e racchiude luoghi unici al mondo. Il lungo tratto della Costa Bella tocca diverse destinazioni turistiche della provincia di Vibo Valentia, come l’incantevole Pizzo Calabro, Vibo Marina, Zambrone, Briatico, Tropea, Ricadi e infine le spiagge di Joppolo e Nicotera.

Tropea.

Tropea. Foto di Caterina Policaroin foto: Tropea. Foto di Caterina Policaro

Tropea è uno dei centri più belli della Calabria e uno dei luoghi più frequentati dal turismo nazionale e internazionale. Tropea è dotata di un porto turistico da cui è possibile raggiungere le vicine Isole Eolie e in particolare la vulcanica Stromboli, quasi sempre visibile dalla costa calabrese tirrenica meridionale. La prima spiaggia da visitare, se si cerca un angolo di paradiso, è la spiaggia del Cannone. È una delle spiagge più piccole e meno frequentate in quanto si trova in una posizione nascosta, situata dietro al molo nord del porto. Poi c'è la spiaggia della Rotonda, considerata una delle più belle per il panorama mozzafiato. Una spiaggia grande , invece, è ‘a linguata, formata da sabbia bianca e mare cristallino. Durante i mesi estivi vi si svolgono diverse sagre come quella "del pesce azzurro" e "della cipolla rossa di Tropea".

Capo Vaticano.

Capo Vaticano. Foto di Francesco di Capuain foto: Capo Vaticano. Foto di Francesco di Capua

Capo Vaticano, una delle cento spiagge più belle al mondo e una delle più belle d'Italia. E' considerata una perla del Mediterraneo con favolose aree naturali e spiagge di sabbia bianca.  In soli sette chilometri di acque limpidissime che si tingono di tutte le gradazioni di colori che vanno dal turchese, al blu profondo e all'azzurro, si susseguono panorami di una bellezza di indescrivibile fascino. La più suggestiva baia è quella di Grotticelle, formata da tre spiagge contigue. Già dall’alto, dai punti di belvedere di Capo Vaticano, la si vede in tutta la sua bellezza, tra una vegetazione arrampicata sui costoni rocciosi che incornicia uno splendido mare che nulla invidia a quello caraibico. Le suggestive spiagge e il mare cristallino dai fondali ricchi di pesce, rendono Capo Vaticano meta obbligata per sub e turisti italiani e stranieri attratti anche dall'affascinante entroterra che offre prodotti tipici come la ‘Nduja di Spilinga e il Pecorino del Poro.

Nicotera.

Nicotera Marina. Foto di Caterina Policaroin foto: Nicotera Marina. Foto di Caterina Policaro

Una delle più belle località della provincia di Vibo Valentia, ricca di storia di arte e tradizioni. Il paesaggio che si gode da qui è incantevole e comprende Nicotera Marina, il Monte Sant’Elia di Palmi, lo stretto di Messina, l’Aspromonte e le isole Eolie. Ricca di storia Nicotera ne conserva le tracce nel suo imponente castello, sito nella parte storica del paese fatto costruire dalla famiglia Ruffo nel XVIII secolo, oggi centro museale, al piano terra caratterizzato da grandi saloni, trova posto il “Civico Museo Archeologico”, mentre il primo piano dell’edificio ospita il “Centro per lo studio e la conservazione della civiltà contadina del Poro”.