Storiche, ultramoderne, affascinati ed artistiche, anche le stazioni ferroviarie spesso sono un'attrazione turistica. Delle strutture che contengono e raccontano tante emozioni: storie di partenze, di incontri e di viaggi che possono significare tanto o niente. Che sia merito dell'architettura o che questa si sia adeguata all'idea romantica della stazione, non è possibile saperlo, però resta il fatto che alcune delle stazioni del treno del mondo sono assolutamente meravigliose. Anche se ad oggi gli aerei low cost hanno quasi sostituito questo mezzo di trasporto, le ferrovie nell'immaginario collettivo mantengono il loro fascino. Alcune, come quella di Mumbai, sono addirittura patrimoni dell'Unesco, altre sono luoghi futuristici ed altre ancora sono costruzioni storiche. le gemme di storia conservate nel tempo. Di seguito la top ten delle stazioni più affascinanti del mondo.

1. Atocha di Madrid. Una stazione ferroviaria inusuale con più di settemila piante tropicali provenienti da tutto il mondo e quattromila metri quadrati di verde con arbusti, tronchi, cespugli, aiuole, rane e tartarughe. Più che una stazione sembra un'oasi naturale ricoperta da un'incredibile volta di vetro.

2. Southern Cross Station di Melbourne. Celebre per il tetto che fluttua sopra alberi a forma di Y e il coloratissimo murales dedicato alla storia dei trasporti pubblici.

3. Estação de Caminhos de Ferro do Rossio di Lisboa. Più che una stazione sembra una piccola fortezza. Viene considerata una delle più grandi opere d’ingegneria portoghese del 19° secolo.

4. St. Pancras International di Londra. E' la stazione più affascinate di Londra, risale al 1864 ed è in stile vittoriano, con una stupenda facciata gotica. Maestosa all'estero, mentre all'interno è una delle più modernee tecnologiche stazioni europee.

5. Chhatrapati Shivaji Terminus di Mumbai. Talmente bella da essere stata inserita nel Patrimonio dell'Umanità Unesco. Costruita nel 1887 unisce lo stile gotico vittoriano inglese, veneziano e indiano.

6. Grand Central Terminal di New York. E’ la stazione ferroviaria più grande al mondo per numero di banchine, sono ben 44 con 67 binari, su due livelli entrambi sottoterra. Sulla facciata spiccano le sculture di Ercole, Mercurio e Minerva e un grande orologio, mentre il soffitto è completamente decorato con un manto di stelle.

7. Stazione Centrale di Milano.  Rimodernata in occasione dell'Expo è uno spazio caratterizzato da una maestosa architettura in stile liberty. E' una delle stazioni più belle del mondo dal punto di vista monumentale. Al binario 21 è stata recuperata la celebre “sala reale”: una volta era la sala d’attesa della famiglia Savoia e oggi viene utilizzata per ospitare eventi e convegni.

8. Centraal Station di Anversa. Costruita alla fine dell’800, è famosa per l’ampio salone d’ingresso decorato con 20 diversi tipi di marmo, le scenografiche scalinate laterali, le due monumentali facciate esterne e l’enorme cupola alta 75 metri, situata sopra la sala d’attesa.

9. Haydarpaşa Gari di Istanbul. Costruita come un castello rinascimentale è circondata dal mar di Marmara, creando un'atmosfera suggestiva ed affascinante. I 1100 pali di legno lunghi 21 metri che la rendono davvero unica.

10. Liège-Guillemins. Un vero e proprio capolavoro architettonico, paragonato ad una cattedrale costruita di vetro.