in foto: Abbey Road – Foto di Paul Townsend

Da semplici percorsi viabili ad attrazioni turistiche: è il destino di molte celebri strade situate in importanti località. A volte la loro fama è tale che ha finito per oscurare quella di musei e monumenti. Impossibile percorrerle e restare indifferenti al loro fascino: ecco le strade e i viali più famosi del mondo.

Champs-Elysées, Parigi

Champs Elysées – Foto Wikipediain foto: Champs Elysées – Foto Wikipedia

Questo immenso e maestoso viale è un must per chi visita la Ville Lumiere. Partendo da Place de la Concorde, si estende sino alla Place Charles de Gaulle dove troneggia l'imponente Arc de Triomphe. Un percorso degno del suo nome: si ispira ai Campi Elisi, il luogo in cui gli eroi mitologici trovavano riposo. Oggi ospita parate e spettacoli durante importanti ricorrenze come il Capodanno parigino.

La Rambla, Barcellona.

La Rambla – Foto Wikimedia Commonsin foto: La Rambla – Foto Wikimedia Commons

Questa strada ampia e spaziosa collega Plaça de Catalunya al monumento a Cristoforo Colombo situato all'ingresso del porto di Barcellona. Una passeggiata sulla Rambla regala una full immersion nella caliente atmosfera spagnola con la sua vita vibrante, fatta di artisti di strada, bancarelle di fiori e artigianato, negozi e botteghe di ogni tipo.

Gran Vía, Madrid.

Gran Via – Foto Wikimedia Commonsin foto: Gran Via – Foto Wikimedia Commons

Simbolo della capitale spagnola, collega Plaza España con il Paseo del Prado in cui si trova l'omonimo museo. Questo boulevard conserva un fascino retrò e molto elegante, come testimonia il susseguirsi di edifici dagli stili più disparati, dal Neo Barocco all'Art Nouveau. Ricca di negozi, è stata ribattezzata "la Broadway di Madrid" per via delle numerose sale cinematografiche, alcune trasformate in teatri di musical.

Abbey Road, Londra.

Abbey Road – Foto Wikimedia Commonsin foto: Abbey Road – Foto Wikimedia Commons

Impossibile dimenticare la copertina dell'album Abbey Road del 1969 in cui i Beatles attraversano quelle strisce pedonali ormai entrate nella leggenda. I Fab Four partivano dallo Studio EMI (ora ribattezzato Abbey Road Studio) in cui incisero gran parte dei loro successi musicali. E la strada è tuttora meta di pellegrinaggi da parte di fan devoti che non perdono l'occasione per fotografarsi nella stessa posa di John, Paul e compagni.

Via Appia Antica, Roma.

Via Appia Antica – Foto Wikimedia Commonsin foto: Via Appia Antica – Foto Wikimedia Commons

La più importante tra le strade consolari che uscivano da Roma collegando la capitale dell'Impero a Brindisi, il più importante porto per l'Oriente. Grazie alla natura che lo circonda e ai numerosi resti archeologici, il suo magnifico Parco si presta a suggestivi itinerari all'insegna della Storia. Tra i monumenti da visitare, il Mausoleo di Cecilia Metella, Capo di Bove, Santa Maria Nova e Villa dei Quintili.

Váci Utca, Budapest.

Vaci Utca – Foto Wikimedia Commonsin foto: Vaci Utca – Foto Wikimedia Commons

Interamente pedonale, questa famosa strada unisce Piazza Vorosmarty a Piazza della Dogana. Lungo il percorso possiamo trovare negozi di catene internazionali come Zara o H&M, ma anche botteghe di souvenir o prodotti tipici. Numerosi i ristoranti dalle fasce di prezzo più o meno alte, che nel loro menù annoverano specialità italiane.

Wall Street, New York.

Wall Street – Foto Wikimedia Commonsin foto: Wall Street – Foto Wikimedia Commons

Wall Street è il simbolo per antonomasia del potere finanziario americano e ospita la prima sede permanente della Borsa di New York. Situata nel cuore di Manhattan, la strada ha assunto questo nome per via del muro costruito nel XVII dagli olandesi che così demarcavano la proprietà della loro colonia. Successivamente la strada diventò punto d'incontro di affaristi e speculatori che si riunivano sotto un grosso platano per commerciare. Quell'insediamento vide sorgere l'attuale centro del distretto finanziario di New York.

Hollywood Boulevard, Los Angeles.

Hollywood Boulevard – Foto Wikipediain foto: Hollywood Boulevard – Foto Wikipedia

La Città degli Angeli ospita numerose strade degne di nota, ma la più famosa è la mitica Hollywood Boulevard che ospita la Walk of Fame. Una miriade di stelle (se ne contano 2.574) incastonate sui marciapiedi per ricordare celebri nomi dello spettacolo: attori, musicisti, registi e produttori che con il loro contributo hanno reso grande Hollywood. La passeggiata delle celebrità si estende anche sui marciapiedi della Vine Street.

Pacific Coast Highway.

Pacific Coast Highway – Foto Wikimedia Commonsin foto: Pacific Coast Highway – Foto Wikimedia Commons

Conosciuta anche come Route 1, è la strada più panoramica degli Stati Uniti, perfetta per un road trip all'insegna delle emozioni. Percorrerla in auto offre spettacolari scorci della costa americana, ricca di bellezze naturali e panorami da sogno. Si estende per circa mille miglia ed è percorribile da Los Angeles verso sud, in direzione di San Diego e del confine messicano, o verso Nord, verso San Francisco e oltre, fino a raggiungere l’Oregon.

Magnificent Mile, Chicago.

Magnificent Mile – Foto Wikimedia Commonsin foto: Magnificent Mile – Foto Wikimedia Commons

Questa splendida strada è un paradiso dello shopping e dell'intrattenimento. Comprende la parte nord della Michigan Avenue e ospita più di 460 negozi e boutique delle marche più prestigiose, oltre a ristoranti di lusso. Qui si possono ammirare alcuni dei palazzi più belli della città, come il Wrigley Building, il John Hancock Observatory e la Water Tower, risalente a prima del grande incendio di Chicago. Immancabile una foto ricordo presso l'edificio del Chicago Tribune.