Una delle località che negli ultimi anni richiama molti turisti in cerca di spiagge e divertimento è Makarska in Croazia. Questo luogo si trova in Dalmazia ed è famoso soprattutto per avere il mare più bello della Croazia e per la vita notturna. A Makarska infatti si trovano delle spiagge incantevoli e molto diverse tra loro, con pochi passi si può passare da zone sabbiose a spiagge di ghiaia e litorali rocciosi dove i più coraggiosi ci cimentano in tuffi spettacolari. La spettacolarità di Makarska sta nell'incontro magico tra mare e montagna che si uniscono creando uno spettacolo naturale senza eguali. La montagna che sorveglia e sovrasta il litorale è quella di Biokovo che con i suoi millesettecento e rotti metri risulta una delle montagne più alte, tra quelle che baciano il mare, in tutto il Mediterraneo. Grazie montagna così imponente protegge la località dai freddi venti balcanici e mantiene un clima gradevole anche d’inverno, anche se il periodo migliore per andare nella riviera di Makarska rimane l'estate per trascorrere le vacanze al mare. Maraska in Croazia è una città molto amata dai giovani grazie ai divertimenti a loro dedicati ed alle spiagge molto attrezzate dove si può praticare ogni tipo di sport. La sua particolare posizione tra Spalato e Dubrovnik la rende anche una località perfetta per le vacanze al mare in Croazia, anche per visitare località vicine come le isole di Brac, Hvar e Korcula o spingersi verso la Bosnia per esempio per un pellegrinaggio spirituale a Medjugorje.

Le bellezze della riviera di Makarska
Makarska in Croazia, le escursioni nei dintorni
La perla degli alloggi low cost
Vacanza da sballo a Makarska in Croazia
Come arrivare a Makaska

Le bellezze della riviera di Makarska.

Foto di Mario Fajtin foto: Foto di Mario Fajt

La riviera di Makarska in Croazia, sembra un vero gioiello incastonato tra le montagne. Soprattutto se si arriva dal mare, davanti agli occhi si aprirà uno scenario mozzafiato, con questo mare di un blu intenso che sembra protetto da un imponente promontorio. Come un padre buono la montagna di Biokovo abbraccia la sua riviera dando vita ad un litorale dove roccia ed acqua si completano a vicenda. La riviera di Makaska dispone di spiagge adatte a tutti i gusti, anche se non ci sono litorali completamente sabbioso, ma nella maggior parte dei casi sono miste a ciottoli, come quella del centro di Makarska lunga due chilometri. Come in molte zone della Croazia anche qui sono spesso presenti le piattaforme di cemento che conducono direttamente in mare, queste sono molto comode per chi è in vacanza al mare con i bambini. Adatta ad un turista diverso è invece la spiaggia di Nugal, fatta di ciottoli e frequentata anche dai nudisti. Una delle destinazioni turistiche più famose è Brela, caratterizzata da una ricca vegetazione con pinete, spiagge stupende e mare limpido. Verso sud invece si aggiunge Tucepi, una località che offre una spiaggia di ghiaia meno affollata della precedente. Un'altra alternativa è Baska Voda dove ci sono delle spiagge ghiaiose perfette per ogni tipo di vacanza. Oltre alle zone più frequentate e diventate mete prese d'assalto dal turismo giovane, spostandosi un pò dal centro della riviera ci si può imbattere in oasi di paradiso, come le piccole baie dove rilassarsi al sole e rigenerarsi tra la natura incontaminata.

Oltre alle spiagge, una vacanza a Makarska può essere anche una buona occasione per fare sport all'aia aperta. Il Monte Biokovo, infatti, offre la possibilità di cimentarsi in sport alpini. Moltissimi sono i percorsi di trekking da fare sia a piedi che in bicicletta, dalle più diverse difficoltà. Inoltre, sui calcari del Biokovo, ci sono molte vie attrezzate per l’arrampicata sportiva e il bouldering, una disciplina di climbing estremo. Attorno alla grande parete rocciosa del monte si estende il Parco Naturale, molto bello da visitare grazie ai suoi abitanti. Si possono vedere caprioli, camosci, le aquile ed altri volatili. Dopo il mare e la natura da visitare è anche il centro di Makarska che conserva molte testimonianze del dominio veneziano. Interessante è il Museo archeologico, situato nel convento francescano, dove si può ammirare una collezione paleontologica del Mare Adriatico e del Mondo. Nel centro da vedere è anche la Chiesa di S.Nicola e la Chiesa di San Lorenzo.

Makarska in Croazia, le escursioni nei dintorni.

Foto di lisportin foto: Foto di lisport

Un altro motivo per andare a Makarska è la sua posizione, infatti questa zona permette di esplorare zone bellissime della Croazia in poco tempo. Si può visitare Spalato o Dubrovnik, ma si possono anche prendere i traghetti le stupende isole a largo della costa. Dal porticciolo di Makarska si può salire su uno dei tanti pescherecci che offrono interessanti uscite in mare, con tanto di pranzo a base di pesce. Si può attraccare a Hvar a Korcula o Brac. Per chi preferisce invece l'entroterra, a circa 30 minuti da Makarska, è possibile praticare il rafting e kayak lungo il fiume Cetina. Da Makarska in Croazia si può visitare anche Medjugorje, luogo sacro in Bosnia, dove ogni anno milioni di persone si recano in pellegrinaggio.

La perla degli alloggi low cost.

Foto di Hisgettin foto: Foto di Hisgett

Makarska è una delle destinazioni più economiche della Croazia e per questo è scelta come meta di viaggio da parte di molti giovani. Al centro città si trovano appartamenti ed hotel a prezzi abbastanza convenienti. Tra gli hotel più famosi di Makarska c'è il Meteor e l'hotel Biokovka, che si trovano a pochissimi metri dal mare, molto adatti alle famiglie. C'è una vasta scelta anche per chi ama il campeggio, infatti ci sono molte aree attrezzate lungo la costa. Uno di questi è il Jure che permette anche di campeggiare in bungalow moderni e dispone di 60 lotti per roulotte. La scelta più economica è l'appartamento. Per trovare prezzi più vantaggiosi conviene raggiungere la città croata senza aver prenotare alcun alloggio, infatti troverete gli stessi abitanti  a venirvi incontro per offrirvi soluzioni interessanti a prezzi irrisori che si aggirano intorno ai 10 euro al giorno per persona. Troverete facilmente appartamenti ma anche camere singole nelle case private, che spesso sono ideali per chi deve trascorrere pochi giorni nella cittadina.

Vacanze da sballo a Makarska in Croazia.

Foto da Flickrin foto: Foto da Flickr

Makarska è diventata la meta del divertimento croato e comincia ad avvicinarsi un po' alla movida della nostra riviera romagnola. Probabilmente uno dei motivi di questo successo è anche la voce popolare secondo cui qui si trovano le ragazze più belle di tutta la Croazia. La vita notturna della riviera di Makarska è molto variegata, appena il sole comincia a calare si accendono le luci di disco club, cocktail bar, caffè bar, casinò e night club. Tra i locali più famosi c'è il Peter Pan, che ogni anno ospita dj di fama internazionale. Altri locali sono il Deep e la Grota entrambi situati in due grotte naturali. Il secondo è di grande impatto scenografico grazie alla sua terrazza panoramica arroccata sugli scogli del promontorio di San Pietro dove si balla soprattutto musica techno mentre, all'Opera ci si dimena sui ritmi più commerciali che ospitano numerosi dj stranieri famosi, cantanti croati, ed altre band. Anche sulla spiaggia si può ballare fino all'alba, i locali sono tanti e l'intrattenimento inizia nel primo pomeriggio. Tra i nomi più famosi ricordiamo il Duba Beach Bar, il Cubano, il Mirakul. Sei soliti locali vi stancano a Makarska potete provare i party boat, delle navi che salpano nel pomeriggio dal porticciolo e navigano con a bordo musica e tanta baldoria.

Come arrivare a Makarska.

Il mezzo più usato per arrivare a Makaska è la nave. Oltre ad essere il mezzo più comodo arrivando dall'Italia è anche un'esperienza indimenticabile, infatti avvicinandosi alla costa si può godere di una vista incredibile con i monti che si tuffano nel mare blu cristallino. I traghetti partono da Ancona e conducono al porto di Spalato, da qui potrete usare sia la vostra auto, se avete deciso di imbarcarla, o gli autobus. Le maggiori compagnie che effettuano questa tratta sono Jadrolinja e BluLine – traghetti. Se sceglierete l'aereo dovrete volare verso Spalato e da lì proseguire il viaggio a Makarska, sia utilizzando gli autobus o prendendo una macchina a noleggio. Un'altro aeroporto dal quale ci può raggiungere Makarska è quello di Zara, più lontano dalla riviera, ma ben collegato grazie ad autobus regolari che partono dal centro della città. In Croazia potrete arrivare anche in auto, infatti una volta arrivati a Zagabria ad attendervi ci sarà la moderna autostrada che vi condurrà fino a Zagvozd. Uscendo dovrete passare il St. Ilija tunnel che porta alla riviera di Makarska. Il viaggio sarà abbastanza impegnativo, poichè bisognerà percorrere circa 500 chilometri dai confini italiani.

[Foto principale di ahenobarbus]