Anche la festa degli innamorati è un'ottima occasione per viaggiare: l'esperienza di viaggio di coppia è tra le più belle in assoluto dal momento che si condividono momenti che rimangono indelebili nella storia del rapporto. Quale migliore occasione per vivere questi momenti se non San Valentino 2011? La famosa festa creata ad hoc dai commercianti di cioccolatini per vendere più scatole è molto redditizia anche per il settore turistico, visto che molti decidono di regalare al proprio partner un bel viaggio. Quest'anno poi il 14 febbraio cade di lunedì, e potrebbe essere un'occasione per prolungare il fine settimana di un giorno. Tra l'altro organizzare un viaggio in queste circostanze è molto semplice, dal momento che parliamo di pochi giorni.

Se si pensa ad andare all'estero infatti anche l'acquisto del biglietto dell'aereo può già essere effettuato da ora: e dal momento che abbiamo a disposizione pochi giorni vorrà dire che non ci muoveremo dall'Europa. Per cui possiamo optare tranquillamente per una compagnia di voli low cost. Noi prendiamo sempre in considerazione le solite due: se vogliamo prenotare voli easyJet ci conviene farlo già da adesso, considerato che a meno di un mese dalla data di partenza le tariffe cominciano a salire. Se invece decidiamo di prenotare voli Ryanair possiamo andare più tranquilli, dal momento che le tariffe restano molto economiche anche a pochi giorni dalla partenza, per cui possiamo operare le nostre scelte con più tranquillità: in ogni caso meglio anticiparsi, si risparmierà sempre qualcosa di più.

Ovviamente se restiamo nel nostro continente c'è una città che è fatta su misura per gli innamorati: Parigi, la ville lumiere, la capitale della Francia. Una città le cui bellezze sono state di ispirazioni a numerosi poeti, e sappiamo che una poesia fa sempre colpo Saprete sempre cosa fare a Parigi col vostro partner, tra una passeggiata lungo le rive della Senna o gli Champes Elysees, con il sottofondo musicale degli artisti di strada; o anche solo prendersi un caffè e godere di una lettura di brani classici di letteratura francese in un qualsiasi bar che organizzi di questi eventi. Anche la lingua francese ha il suo effetto magico sulle persone, data la sua musicalità e il fascino della sua pronuncia. Ma occhio allo charme dei parigini, che di questa caratteristica fanno la loro arma migliore per conquistare gli stranieri: non sia mai che rischiate di vedervi portare via il compagno proprio durante la vostra festa.

A scanso di pericoli meglio allora rimanere nel nostro paese. L'equivalente nostrano della città degli innamorati è Verona, che all'amore ha dedicato una manifestazione: Verona in Love è il titolo dell'evento che da anni celebra San Valentino, nella città teatro delle gesta dei due amanti tragici per eccellenza, Romeo e Giulietta. E proprio sotto il balcone della casa di Giulietta gli innamorati continuano a scambiarsi promesse di fedeltà eterna scarabocchiando i loro nomi sul suo muro che per tradizione è diventato il "muro dell'amore". Queste sono solo due destinazioni tipiche per il vostro viaggio da innamorati: non mancheremo di darvi altri suggerimenti per far felici i vostri compagni.