Pragelato si trova sulle montagne del Piemonte ed è considerata la capitale dell' sci di fondo, grazie alle piste moderne che si snodano tra bellezze naturali. Il villaggio alpino gode di una splendida posizione nell'Alta Val Chisone, che permette di trascorrere delle splendide vacanze in montagna in Piemonte in tutte le stagioni. In inverno la neve la trasforma in una delle più rinomate località sciistiche, mentre in estate diventa una meta prescelta dagli amanti delle escursioni nella natura. Pragelato è formato da una serie di frazioni disseminate nella Val Chisone, tutte dai nomi francesizzanti, a testimonianza del legame con il paese d'Oltralpe.

Sci a Pragelato
Estate a Pragelato
Come arrivare a Pragelato

Sci a Pragelato.

Foto di Andy Fowlerin foto: Foto di Andy Fowler

Nonostante le sue piccole dimensioni Pragelato è una bellissima località sciistica del Piemonte. Le sue piste da sci sono molto conosciute ed amate anche grazie alle olimpiadi invernali di Torino del 2006 che le hanno portate alla ribalta. Gli amanti della neve qui potranno trovare tutto ciò che desiderano. Ci sono 35 chilometri di piste da sci con impianti di risalita funzionali ed inoltre grazie alla funivia Pattamouche, è possibile risalire fino al comprensorio della Via Lattea. La città dopo l'avventura delle Olimpiadi è diventata la capitale dello sci di fondo, strutturata con anelli di varie lunghezze e difficoltà. Oltre allo sci di fondo si trovano ottimi tracciati per le ciaspole ed una pista di pattinaggio su ghiaccio. Durante le vacanze in montagna sugli sci a Pragelato si possono anche compiere escursioni invernali con lo sci alpinismo, per esempio sul Morefreddo, il Monte Bleiger, oppure a primavera sul Monte Appenna o le altre vette al fondo della Val Troncea. Questa disciplina è molto particolare e sono pochi i luoghi in cui si può praticare. Nasce in Scandinavia, ed è stata utilizzata durante le guerre mondiali dalle truppe che si spostavano sulle Alpi. Lo scialpinismo è una disciplina pensata per muoversi in montagna risalendo o discendendo i pendii grazie agli scii e alla pelle di foca posta sotto ad essi.

Estate a Pragelato.

Foto di Silviain foto: Foto di Silvia

Pragelato è anche una meta perfetta per le vacanze estive in montagna. Infatti offre sole, relax e tanta natura tra la quale passeggiare e rigenerarsi. Il Parco Naturale della Val Troncea, rende speciale questa località, soprattutto in estate poichè in questi mesi è vietato l'uso delle macchine e di qualsiasi altro motore. Tra questa natura incontaminata si può prendere parte ad una serie di escursioni e non solo, durante le visite si viene a contatto con le testimonianze della vita di montagna di un tempo, che qui significava agricoltura e lavoro nelle miniere di alta montagna. Per i più sportivi e temerari c'è la salita di oltre 3000 metri del Monte Albergian, dove la stanchezza per la salita sarà ripagata dal possibile avvistamento di molti animali come camosci, stambecchi e gipeti.

Come arrivare a Pragelato.

Pragelato si trova nella parte occidentale della provincia di Torino, ad 80 chilometri da capoluogo piemontese e non molto distante al confine con la Francia. Il comune è facilmente raggiungibile in auto, partendo da Torino si può percorrere l'autostrada A 32 fino a Oulux, per poi innestarsi sulla strada statale 23, sulla quale si incontra la nostra località di destinazione attraversando lo splendido panorama della Valle Chisone. Per chi viaggia in treno, la stazione ferroviaria più vicina è quella di Pinerolo, dalla quale parte un servizio bus fino a Pragelato. Esistono dei collegamenti in autobus anche da Torino, che tra le fermate hanno Pinerolo, Pragelato e Sestriere. Infine si può arrivare a Pragelato in aereo, l'aeroporto più vicino è quello di Torino – Caselle.

[Foto principale di Raffaele Sergi]