La zona della provincia di Vibo Valentia è una delle più frequentate soprattutto d'estate. Uno dei motivi che incentivano il turismo nelle zone di Tropea e dintorni è innanzitutto il mare limpido e le spiagge di sabbia bianca: un panorama che sembra ricordare scenari lontani come le spiagge dei Tropici. Se avete intenzione di partire alla volta della Costa degli Dei e di fermarvi a Tropea per l'estate vi sarà utile un breve promemoria delle spiagge più belle di Tropea. Occorre ricordare che per la sua conformazione Tropea si trova su una rupe e per accedere al mare è quasi sempre necessario scendere delle scale.

La spiaggia della Rotonda è una delle spiagge più suggestive di Tropea. La visuale di cui si può godere è delimitata a destra dallo scoglio di San Leonardo. Una volta in ammollo in acqua, potrete ammirare le case del centro storico di Tropea. Un'altra spiaggia da visitare è senza dubbio quella situata nei pressi dell'Isola Bella, l'isola su cui sorge il Santuario della Madonna dell'Isola, simbolo di Tropea nel mondo. Dalla spiaggia di Marina dell'Isola, così viene chiamata tale insenatura, è possibile raggiungere la Grotta del palombaro.

Quelle di cui abbiamo parlato finora sono soltanto piccoli fazzoletti di sabbia, effettivamente non troppo ampi. Se volete vistare un litorale più ampio a Tropea, potrete optare per la Spiaggia della Linguata. Questa spiaggia é frequentata in larga parte dai giovani e dai sub. I lidi presenti sul litorale sono 5 e prevedono diverse attività per i giovani tra cui l’acquascooter, pedalò, balli, acquagym e tornei di beach volley nei quali confrontarsi con gli altri turisti: ingredienti perfetti per una splendida vacanza in Calabria.