Molte persone hanno ancora l'idea viaggiare in Kenya significhi entrare in contatto con dei luoghi più selvaggi e incontaminati dal pianeta; dove immensi resort sono costruiti su una spiaggia vergine nel nulla di un deserto più assoluto o nel pieno della savana; dove bestie feroci scorrazzano per le strade sotto l'occhio vigile di tribù preistoriche. Se siete tra quelli vi diciamo che siete abbastanza lontani dalla realtà delle cose. O almeno solo in parte. Ebbene sì, amanti della vacanza esotica e affascinante, in molti posti il Kenya corrisponde a questa descrizione, ma non pensiate che sia tutto così: laddove questo vasto territorio mantiene ancora questo aspetto primitivo, ci sono molti altri posti dove assume i connotati di una realtà moderna e proiettata nel futuro. Perché se è vero che possiamo entrare nella natura grazie ai safari, è altrettanto vero che questo paese conta almeno due grandi città (di cui la maggiore è la capitale, Nairobi) e che sulla costa natura ed uomo si sposano in un matrimonio di affari che vive di alberghi e villaggi.

Andiamo ora a vedere i diversi aspetti di questo paese dalle mille contraddizioni.

Safari in Kenya.

"Safari" è la parola chiave per chi ha davvero intenzione di visitare questo paese. Un viaggio in Kenya non può prescindere da un'avventura di un paio di giorni in un territorio dove gli animali vivono liberi e selvaggi nel loro habitat naturale. A bordo di un pulmino o una jeep, nella savana o nella foresta, il safari è un'esperienza indimenticabile, un sogno realizzabile in pochi paesi del continente africano… il viaggio di una vita.

Vacanze di mare in Kenya.

Per altri invece questo bellissimo paese rappresenta una destinazione da favola per le vacanze al mare. E non a torto: le coste del Kenya, affacciate sull'Oceano Indiano, sono piene di spiagge di sabbia bianca, circondate da ben tre barriere coralline. E attorno ad alcune di queste si sono sviluppati dei centri turistici noti per i loro lussuosi resort e per la vita notturna. Per avere una panoramica sui principali centri turistici consultate la sezione riguardante le località di mare in Kenya.

Nairobi: la capitale.

Nairobi è la capitale del Kenya, che, con i suoi oltre tre milioni di abitanti, è il centro delle attività economiche, politiche e culturali del paese. Un centro distrettuale moderno e avanzato tartassato però da condizioni di traffico automobilistico ingovernabili. Dal vicino Nairobi National Park si può godere della spettacolare vista di animali della savana con lo skyline della città sullo sfondo.