In una vacanza in Spagna merita sicuramente un certo riguardo la sua splendida capitale, Madrid, situata nel bel mezzo di questo incredibile e multiforme Paese. Se avete in programma un viaggio a Madrid preparatevi ad assaporare la caliente movida madrilena, un esplosivo cocktail di divertimento, che ha inizio al calar del sole. Subito dopo il lavoro, i madrileni si riversono nelle strade e nelle piazze per sorseggiare aperitivi negli eleganti bar della capitale o per incontrarsi a cena nelle trattorie e ristoranti. L'esplosiva vitalità di Madrid continua per tutta la notte in discoteca soprattutto nei quartieri di Malasana, Chueca e Lavapies, Puerta del Sol e Plaza Majore e termina soltanto alle prime luce dell'alba.

Ma la movimentata capitale della Spagna è ricordata anche per la sua attenzione all'arte. Costituisce una tappa obbligata di un viaggio a Madrid, la visita al Prado, uno dei musei più prestigiosi del pianeta, in cui troverete opere di Caravaggio, Goya, Raffaello, Velasquez, e di altri illustri artisti che hanno scandito la stroria dell'arte nel Vecchio Continente. Seguendo il filone artistico ci imbattiamo poi nel Museo Reina Sofia, che raccoglie le opere d’arte dal novecento ai giorni nostri e in particolare ospita le opere di Dalì, Mirò e Picasso; e nel museo Thyssen-Bornemisza, che custodisce opere di Van Eyck, Caravaggio, Van Gogh, Gauguin e Hopper. Inoltre, tra le cose da vedere a Madrid, ricordiamo il Palazzo Reale e soprattutto la visita a El Parque del Buen Retiro, che costituisce il polmone verde della capitale spagnola, animato durante l'estate di giocolieri e musicisti, pura espressione dell'antica vitalità iberica. Al centro di questo immenso e lussureggiante giardino ci imbattiamo nel monumento dedicato al Re Alfonso XII, attorno al quale ogni Domenica, si esibiscono abili percussionisti provenienti da tutto il mondo. Se poi la vostra è una vacanza in coppia, vi consigliamo di nolleggiare una piccola imbarcazione a remi per fare un romantico giro sul laghetto artificiale del parco. Una delle zone più caratteristiche di Madrid è inoltre il Barrio di Chueca, il quartiere gay della città, ricordato anche per essere stati il luogo in cui è partita la protesta contro la dittatura franchista.

Per quanto riguarda la cucina madrilena, non avrete che l'imbarazzo della scelta! Tapas, tortillas e paellas sono le specialità tipiche che si possono gustare nei ristoranti e trattorie dell'affasciannte capitale spagnola. Dovete però considerare che a Madrid i pasti si prendono solitamente più tardi rispetto alle nostre abitudini: la colazione è prevista alle 9,00, il pranzo tra le 14,00 e le 15,00 e infine la cena tra le 21 e le 22.

Un giorno a Madrid.

Una volta approdati all'incantevole piazza della "Puerta del Sol" situata nel bel mezzo di Madrid, vi potrete dedicare allo shopping e all'acquisto di souvenir nei numerosi negozi che colorano le caratteristiche strade in prossimità della piazza, oppure pranzare nei suggestivi ed economici ristorantini e trattorie dei dintorni, che propongono i gustosi piatti tipici della cucina madrilena. Proseguendo poi lungo via Arenal, vi imbatterete nel Teatro Reale, nel Palazzo Real e soprattutto nella splendida Cattedrale.

Ma cos'altro vedere? Innanzitutto è imperdibile la visita al Museo del Prado, dove sono riunite opere pittoriche di inestimabile valore storico artistico. Basti pensare che qui si conservano opere di Raffaello, Caravaggio, Goya e Velasquez. Ma se amate in modo particolare l'arte vi consigliamo inoltre di fare un salto anche al Museo Thysen Bornemisa e al Museo Centro de arte Reina Sofia. Il primo raccoglie opere di Van Eyck, Caravaggio, Van Gogh, Gauguin e Hopper, mentre il secondo di Dalì, Mirò e Picasso. Infine, in conclusione del vostro giro a Madrid, vi suggeriamo di riposare nell'ameno giardino del Centro Cultural Villa, situato nei pressi di Plaza de Colon. Inoltre, in questa zona si arriva facilmente la stazione degli autobus, se avete già in programma di partire per la prossima destinazione del vostro viaggio in Spagna.

Se vi fermate anche il 2° giorno

Uno dei vanti di Madrid è certamente il Prado, uno dei musei più importanti della Terra che raccoglie dipinti come quelli ad esempio di Caravaggio, Goya e Raffaello, che hanno fatto la storia dell'arte del Vecchio Continente. A Plaza del Sol si concentra invece la vita della caliente capitale spagnola famosa per la sua sorprendente movida. Proseguendo poi lungo Calle Mayor approdiamo al Palazzo Reale e alla Cattedrale dell'Almudena. Tra le piazze più belle di Madrid, ricordiamo Plaza de Espana, impreziosita dal monumento a Cervantes e l'affascinante Plaza Cibeles. Ma l'eccentrica capitale iberica è famosa soprattutto per le sue notti calienti. Pub, discoteche e bar rimangono aperti fino alle prime luci dell'alba (soprattutto d'estate) per ospitare la frizzante e scatenata gioventù madrilena. Non dimentichiamo infine la superba cucina spagnola, particolarmente apprezzata da chi ama i cibi speziati e piccanti e dove primeggia la celebre paella, il piatto simbolo della gastronomia iberica.

Madrid al 3° giorno.

Tra le attrazioni e luoghi d'interesse che può vantare la bella capitale spagnola ribadiamo i suoi affascinanti musei, che costituiscono un vero e proprio paradiso per gli amanti delle arte. Non solo il Prado, ma anche Thyssen-Bornemisza e Reina Sofia, tra gli altri. Vi consigliamo dunque di regalarvi un altro museo e poi di visitare lo splendido Palazzo Reale di Madrid, una struttura colossale costruita sui resti dell'antico Alcazar, e soprattutto di trascorrere qualche ora nell'idilliaca quiete del Parche del Buen Retiro, un immenso giardino che costituisce il polmone verde della città. La sera date un occhio ai quartieri più movimentati e frequentati: Malasana, Chueca e Lavapies e le zone centrali di Puerta del Sol e Plaza Major, dove i locali restano aperti fino alle prime luci dell'alba per la gioia degli amanti delle discoteche e del divertimento sfrenato. Infine vi suggeriamo di non trascurate lo shopping. Infatti, con le sue bancarelle e negozi di tutti i tipi, a Madrid non vi mancherà certo l'occasione di acquistare qualche souvenir per amici e parenti.

Aggiungi un commento!