in foto: Baia do Sancho, Fernando de Noronha – Foto Wikimedia Commons

State programmando un viaggio in Brasile, magari in occasione delle imminenti Olimpiadi 2016? Allora non potete perdere l'occasione di visitare una di queste spiagge. Le coste brasiliane hanno tutto il necessario per regalarvi attimi indimenticabili: mare cristallino, sabbia fine, possibilità di praticare sport acquatici, musica e tanto divertimento. Abbiamo selezionato nove spiagge che vi catapulteranno nella travolgente atmosfera carioca senza trascurare l'aspetto relax. Ecco i luoghi migliori per una vacanza al mare in Brasile.

Jericoacoara, Ceará.

Jericoacoara – Foto Wikipedia
in foto: Jericoacoara – Foto Wikipedia

Affondare i piedi nella sua sabbia finissima significa approdare nel paradiso terrestre: palme lussureggianti e un mare dai colori cangianti vi daranno il benvenuto. Le sue acque vanno dal turchese al verde smeraldo, le sue onde perenni attirano centinaia di surfisti ogni anno, ma nonostante l'afflusso dei turisti la sua bellezza selvaggia rimane intatta. Il suo nome significa "Buca di tartaruga" e i simpatici rettili corazzati fanno tappa qui per deporre le loro uova.

Baia do Sancho, Fernando de Noronha.

Baia do Sancho – Foto Wikimedia Commons
in foto: Baia do Sancho – Foto Wikimedia Commons

La Baia do Sancho è un paradiso incontaminato dove non è difficile avvistare esemplari di fauna tropicale come le tartarughe marine. Si trova nella riserva protetta di Fernando de Noronha e rapisce lo sguardo per il suo mare dalle sfumature color smeraldo.

Arpoador, Rio de Janeiro.

Arpoador – Foto di Rodrigo Soldon
in foto: Arpoador – Foto di Rodrigo Soldon

La spiaggia si trova nei pressi di Rio de Janeiro, alla fine di Ipanema, ed è prevalentemente rocciosa con falesie a picco sull'oceano. Da qui è possibile arrampicarsi fino a 60 metri d'altezza per ammirare il panorama di  Ipanema, Leblon e le famose montagne Dois Irmãos. Questo spettacolo meraviglioso la rende la spiaggia più bella di Rio. E la sera Arpoador si accende con tanta musica e danze in perfetto stile carioca.

Praia do Rosa.

Praia do Rosa – Foto di Renato Alves da Costa
in foto: Praia do Rosa – Foto di Renato Alves da Costa

Il suo nome significa "Spiaggia Rosa" e spicca per la caratteristica forma di mezzaluna. Circondata da lagune e colline, si distingue per la fitta vegetazione. Meta ideale per i surfisti, la spiaggia rientra nel "Club delle più belle baie al mondo" secondo l'UNESCO.

Alter do Chão, Pará.

Alter do Chao – Foto Wikimedia Commons
in foto: Alter do Chao – Foto Wikimedia Commons

Nel cuore della foresta amazzonica si possono trovare tesori nascosti, come Alter do Chão: una gemma preziosa a pochi chilometri da Santarem, che regala un contatto con l'autentica cultura brasiliana. Un paradiso selvaggio e incontaminato, lontano dalla civiltà e per questo ancora più affascinante.

Praia Quatro Ilhas, Bombinhas.

Praia Quatro Ilhas – Foto Wikimedia Commons
in foto: Praia Quatro Ilhas – Foto Wikimedia Commons

Vento e correnti continuano a modificare la forma di questa spiaggia, che si presenta in tutta la sua sublime bellezza. Situata nello stato di Santa Catarina, è perfetta per gli amanti degli sport acquatici: i suoi fondali nascondono una variegata fauna marina e si prestano allo snorkeling, mentre le sue alte onde la rendono una meta ambita dai surfisti. Il nome deriva da quattro isole che si trovano davanti alla spiaggetta: Galés, Deserta, Macaco e Arvoredo che formano la Riserva Biologica Marina di Arvoredo, uno dei punti di immersione più belli del Brasile.

Taipus de Fora, Maraú, Bahia.

Taipus de Fora – Foto Wikimedia Commons
in foto: Taipus de Fora – Foto Wikimedia Commons

Situata nella penisola di Maraú, questa spiaggia presenta chilometri di sabbia finissima a perdita d'occhio e fondali popolati da coloratissimi pesci tropicali.  Le sue piscine naturali rappresentano un'attrazione per tutta la famiglia, mentre le sue onde elettrizzanti richiamano orde di surfisti.

Morro do São Paulo.

Morro do São Paulo – Foto Wikimedia Commons
in foto: Morro do São Paulo – Foto Wikimedia Commons

Il Morro (Collina) è una sorta di vulcano che sul versante superiore ospita agglomerati di case (dette pousadas) da cui si gode di una vista spettacolare e si scende per andare in spiaggia. La costa in quest'area è tra le più incantevoli del Brasile per l'acqua cristallina, la sabbia bianchissima, la vegetazione e la fauna. L'atmosfera si riscalda nelle ore serali quando è possibile ballare nei numerosi localini sulla spiaggia e scatenarsi fino all'alba.

Praia dos Carneiros, Tamandaré.

Praia dos Carneiros – Foto Wikimedia Commons

Questo paradiso selvaggio è un incanto per gli occhi con la sua natura incontaminata. Tra le sue attrazioni principali c'è la Cappella di San Benedetto, risalente al XVIII secolo, dove è possibile celebrare cerimonie nuziali. Il suo mare calmo favorisce la pratica degli sport acquatici.