Anche i viaggiatori più curiosi ed avventurosi non possono raggiungere tutti i luoghi del mondo. Infatti, esistono dei posti dove avventurarsi è vietato e molto pericoloso. La Bbc ha stilato una classifica con le mete che nessun viaggiatore potrà mai raggiungere. Si tratta di luoghi inaccessibili e per questo ancor più affascinanti e misteriosi. Dal deposito globale di sementi che si trova nell'arcipelago delle isole Svalbard, in Norvegia, agli archivi segreti del Vaticano, passando per una piccola isola delle Hawaii o l'Area 51, in Nevada, questi sono i luoghi dove nessun viaggiatore potrà mai arrivare.

Svalbard Global Seed Vault – Norvegia

Le catastrofi globali hanno una speranza e questa si trova in una montagna della Norvegia. Sembra un luogo raggiungibile solo da eroi nelle vesti di Rambo, eppure neanche i più temerari possono metterci piede. Lo Svalbard Global Seed Vault si trova a pochi chilometri dal Polo Nord ed è scavato all'interno di una montagna di arenaria sull'isola norvegese di Spitsbergen, nell'arcipelago artico delle Svalbard. Questo luogo è stato creato nel 2008 e la sua funzione è davvero incredibile. è un bunker di ghiaccio dove sono custoditi semi per le diverse colture esistenti sulla Terra. Più di 400 milioni di semi confezionati in speciali pacchetti coperti con quattro strati e termosaldati per proteggerli dall'umidità, sono il tesoro custodito in questa grotta che può essere usato solo in caso di estrema necessità. Per la loro salvaguardia gli unici ad avere accesso al sito son o i ricercatori.

Ni'ihau – Hawaii

Flickr
in foto: Flickr

La più piccola isola abitata nelle Hawaai, apparentemente un sogno tropicale dove sdraiarsi al sole, in realtà non potrà essere mai vista dal turisti. Il motivo? Gli stranieri sono banditi. Dal 1915, la famiglia proprietaria dell'isola, ha varato una legge che ha vietato l'ingresso a chi non risiede sull'isola che è diventata un microcosmo con i suoi 130 abitanti. Chiunque ha tentato di avvicinarsi è stato bloccato dalle guardie che sorvegliano costantemente le coste.

Royal Air Force Menwith Hill – Inghilterra

Se James Bond esistesse davvero probabilmente questo sarebbe il suo bunker segreto. Il RAF Menwith Hill è una base militare situata nel North Yorkshire, e rappresenta la più grande stazione di monitoraggio elettronico nel mondo. Costruita nel 1954, aveva la funzione di intercettare le comunicazioni sovietiche durante la Guerra Fredda. Secondo la Bbc, nessuno sa con certezza quale sia il suo uso oggi ma presumibilmente indaga sul terrorismo internazionale e traffici di droga. Tranne i membri della NSA, nessuno potrà vedere l'interno di questa base di spionaggio.

Archivio Segreto – Vaticano

I documenti conservati in questo luogo sono off-limits. L'Archivio Segreto contiene i documenti personali di tutti i papi che risalgono dall'8° secolo ad oggi. La vostra sete investigativa non potrà essere soddisfatta, infatti, possono accedere solo ricercatori e studiosi che hanno ottenuto, con fatica, il permesso di consultare queste carte segrete. Tra i tesori storici dell'archivio ci sono: la bolla di Papa Leone X che scomunica Martin Lutero, trascrizioni del 14° secolo che derivano dal processo dei Templari; la corrispondenza tra Michelangelo e Abraham Lincoln; ed una bolla papale 1198 che chiede una quarta crociata in Terra Santa.

Area 51 – Nevada

Flickr
in foto: Flickr

Las Vegas, il regno della perdizione, sembra abbia molto da nascondere. Quello che succede nell'area 51 è un mistero che in pochissimi conoscono. Quest'aria a 80 chilometri di distanza da Las Vegas è una base militare e campo d'aviazione, ma quello che fa è un segreto. Questo mistero ha contribuito a creare varie ipotesi intorno all’Area 51, si è addirittura pensato che si trattasse di un centro ufologico segreto. Tutta l'attività Area 51 nel è considerato top secret e l'accesso è severamente vietato agli estranei.