Non sapete come trascorrere il prossimo week end in Italia? Fortunatamente nelle maggiori città italiane non mancano gli eventi e le occasioni per uscire. Questo è il periodo giusto per cominciare a trascorrere qualche giornata all'aria aperta anche approfittando dei prodotti eno gastronomici che si celebrano, dal tartufo al cioccolato alla birra, che renderanno il fine settimana più piacevole che mai. Inoltre sarà un fine settimana dedicato alle donne, visto che domenica 8 marzo è al loro festa, ma non solo strip e serate a tema, ma anche moltissimi concerti e mostre. Insomma da Milano, Roma a Napoli i presupposti sono ottimi per vivere qualche giorno di relax nei luoghi più belli della penisola. Ecco alcuni degli eventi più importanti che si terranno nel prossimo fine settimana: sarà impossibile rimanere a casa!

Eventi dal 6 all'8 marzo a Milano
Roma: gli eventi dal 6 all'8 marzo
Cosa fare dal 6 all'8 marzo a Napoli
Eventi in altre città

Eventi dal 6 all'8 marzo a Milano

– Video Game Show, vivere il videogioco! ( Mediolanum Forum di Milano). Quest'anno sarà la seconda edizione del festival dei video giochi. Dal 7 al 9 marzo dalle 10 fino alle 19 tantissimi appassionati potranno conoscere tutte le ultime novità e scoprire alcuni trucchi del mestiere. Saranno protagonisti i principali YouTubers italiani con di un ricco programma che prevede esibizioni, contest, tornei e momenti d’incontro con i personaggi di spicco del settore. Tra gli ospiti dell'edizione 2015 si segnalano: ST3PNY, SurrealPower, Quei due sul server,Cicciogamer + JoK3R, Ilvostrocardodexter, Parliamodivideogiochi, GODz ANIMA, ZGIAMPYTEK, Mikeshowsha e TheCrooKids. L'ingresso all'evento costerà 12 euro, mentre sarà gratuito per gli under 6.

Far da mangiare (Spazio MIL di Sesto San Giovanni). Sabato 7 e domenica 8 marzo si svolgerà il festival dedicato alla buona cucina, con tanti ospiti eccezionali. L'evento sarà aperto dalle 10 alle 22 e l'accesso è gratuito. Durante il week end si potrà assistere a laboratori, dimostrazioni e showcooking e scoprire tanti segreti sulla cucina dei grandi chef. Tra i nomi eccellenti segnaliamo i blogger di GialloZafferano.

– Festa della donna (Bloom di Mezzago). Buona musica e divertimento, questi saranno i protagonisti della festa della donna a Milano. Nel celebre locale si esibiranno i migliori dj del momento ed il tema della serata sarà il film Thelma e Louise. Il programma prevede l‘aperitivo a buffet e tanta musica, inoltre ci sarà un angolo dedicato all'artigianato, con un mercatino tutto al femminile.

– Rassegna fotografica dedicata a Robert Capa (Spazio Oberdan). Dal 30 gennaio fino al 26 aprile, Milano ospiterà la mostra dedicata al grande fotografo. Si potranno ammirare 78 scatti in bianco e nero che hanno reso celebre il foto reporter di guerra. La mostra è visitabile dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19. Il costo del biglietto è di 8 euro.

– Mostra Van Gogh, Milano. La grande arte di Vincent Van Gogh è in mostra a Milano. L'esposizione è stata intitolata "l'uomo e la terra" così da riprendere l'idea ispiratrice dell'Expo 2015. La mostra sarà aperta all'interno del Palazzo Reale fino all'8 marzo e presenta una lettura inedita della sua opera, in una prospettiva influenzata in qualche modo dalle tematiche di Expo 2015, focalizzandosi sul rapporto tra l'uomo e la natura.

Roma: gli eventi dal 6 all'8 marzo

[Foto da Wikipedia]

– Primavera nel Parco del Municipio VII. Questo week end iniziano gli eventi dedicati alla natura. Si inizierà proprio domenica 8 marzo, quando saranno aperte le porte del parco di via G. Gregoraci. Durante la giornata si potrà partecipare a molte attività, iniziando dallo spettacolo mattutino di “La vera storia di Immon e Dizia”, dedicato al riciclo e pensato in special modo per coinvolgere i più piccoli. Nel pomeriggio si potrà assistere a “Nuvole…omaggio alla donna”, uno spettacolo organizzato per omaggiare le donne durante la loro festa.

– Mercatino vintage (Vivaio Sant’Agnese). Domenica 8 marzo, in occasione della festa della donna, sarà inaugurato il mercatino vintage, con tanti prodotti ricercati ed originali. Il mercatino aprirà dalle 9.00 alle 17.00 negli spazi di via di Sant’Agnese 9 e l’ingresso è gratuito.

– Musei in strada, Roma. Continua la Rassegna Musei in strada a Roma, che ha avuto inizio il primo gennaio e terminerà il 15 giugno. Si tratta di un'iniziativa del comune che ha portato 15 capolavori dei musei civici nella periferia trasformando le piazze in luoghi di cultura. Ogni municipio potrà vantare la sua immagine fotografica su tela in scala 1:1, che riproducono opere provenienti da Palazzo Braschi, Galleria d’Arte Moderna e Macro. Le foto esposte sono raccontate oltre che dalle didascalie anche attraverso l'app “Musei in Strada” che contiene informazioni sugli artisti, le opere ed i musei che le ospitano.

– Festa della donna, Bracciano (Roma). L'8 marzo, giorno della festa della donna, al castello Odescalchi di Bracciano si terrà un grande evento dedicato a tutte alle donne di tutte le età. In quella giornata si potrà partecipare ad una visita speciale tra storia e leggenda che si snoda nelle antiche e misteriose sale del castello.

Cosa fare dal 6 all'8 marzo a Napoli

[Foto da Wikipedia]

–  Sagra della Zeppola (San Giuseppe Vesuviano). Con l'avvicinarci della festa di San Giuseppe dalle case dei napoletani inizia ad uscire il profumo di un dolce amatissimo: la zeppola. Il 6 ed il 7 marzo, a San Giuseppe Vesuviano si terrà una sagra dedicata a questo dolce squisito. La festa inizierà con il concerto di Gigi Finizio e si concluderà con un emozionante tributo al grande Pino Daniele.

– Fiera di Pasqua ai Decumani. Dal 7 marzo fino al 12 del mese di aprile, il centro storico di Napoli ospita ola Fiera di Pasqua ai Decumani. L'evento ha l'obiettivo di supportare le attività commerciali e turistiche degli antichi quartieri di Napoli e di tutta la città. La manifestazione interesserà oltre ai Decumani, le piazze più suggestive del centro antico come piazza del Gesù Nuovo, piazza San Domenico Maggiore, piazza San Gaetano, Largo Corpo di Napoli; Piazza dei Girolamini.

Eventi in altre città

[Foto di Taken]

– Nero di Norcia (Perugia). Dopo il successo del primo week end, anche in questo week end torna il paradiso culinario di Norcia. E' il luogo giusto se amate bere e mangiare, soprattutto se il protagonista è il tartufo. La manifestazione ogni anno richiama un gran numero di visitatori, una parte veri intenditori del prodotti, ma anche semplici curiosi che vogliono osservare da vicino questa prelibatezza così pregiata. Ma durante l’evento non ci celebra solo il tartufo, ma anche tutte le specialità italiane, come le salsicce, gli insaccati e gli assaggi di formaggi. Non mancheranno momenti di intrattenimento, tra un assaggio e l’altro si potranno ammirare mostre pittoriche e fotografiche, spettacoli teatrali, concorsi fotografici e dimostrazioni sulla produzione dei formaggi.

– Happy Cheese XL (Val di Fassa). Nel secondo week end di marzo si può andare a sciare e mangiare. Infatti sui monti della Val di Fassa si celebra l'Happy Cheese Xl, un evento durante il quale si potranno gustare tanti formaggi e piatti locali.

– Chocomoments, (Lucca). Da venerdì 6 a domenica 8 marzo Lucca diventerà una città dolcissima, vi farà tappa infatti chocomoments. Questa manifestazione è itinerante e attraverserà molte città della penisola. Si tratta infatti di un evento organizzato dall'associazione Chocomoments di Pavia, che porta in piazza i prodotti del cioccolato artigianale realizzati dai migliori maîtres chocolatiers.

– Un borgo di cioccolato, Borgo San Dalmazzo (Cuneo). Da oltre dieci anni il piccolo bortgo in provincia di Cuneo a marzo diventa il regno del cioccolato, richiamando tanti visitatori e golosi che non vedono l'ora di gustare il delizioso cibo degli dei. Il programma della sagra è molto ricco, partirà il 7 marzo per concludersi l'8, con un susseguirsi di laboratori di cioccolato, spettacoli di animazione con clown, serata della musica, elezione di mister cioccolato, esibizioni di danza, mercatino delle pulci, dimostrazioni di arte pasticcera, sfide di maestri cioccolatai, convegni tematici e ovviamente degustazioni e grande abbuffata finale. La fiera avrà sede presso l'ex Palazzo Bertello, nelle sale espositive e nell'Auditorium.

[Foto principale di Stefano]