14 Aprile 2015
18:54

A Praga si dimenticano le scale mobili: aeroporto costretto ad assumere facchini

La stazione di Nadrazi Veleslavin avvicina l’aeroporto internazionale della capitale della Repubblica ceca, ma nel progetto iniziale non prevedono le scale mobili. Sostituite con i facchini.
A cura di Redazione Viaggi

Arrivare a e muoversi dall'aeroporto di Praga sarà più facile grazie al prolungamento, inaugurato la settimana scorsa, della linea metropolitana. Peccato, però, che manchi un sistema di trasporto agevole per i bagagli. La tratta, costata circa 730 milioni di euro, si è trovata orfana di scale mobili per esaurimento del budget, pertanto la compagnia di trasporto ha deciso di farsi carico di un servizio di trasporto manuale dei bagagli, ci dà la possibilità ai viaggiatori di rivolgersi gratuitamente ai facchini dalle 5 alle 22.

L'aeroporto Vaclav Havel a Praga, Repubblica ceca.
L'aeroporto Vaclav Havel a Praga, Repubblica ceca.

La stazione di Nadrazi Veleslavin, nella zona nord-ovest di Praga, porta la strada ferrata vicina come mai prima d'ora al Vaclav Havel, l'aeroporto internazionale di Praga. Sono comunque 7,8 km quelli che dividono la stazione dallo scalo, ragion per cui bisogna salire a bordo dell'autobus 119 per poter proseguire il proprio viaggio. Nonostante la necessità di usare anche il trasporto gommato, lo spostamento dall'aeroporto al centro di Praga richiede, grazie alla nuova stazione, appena 30 minuti di viaggio, comprensivi della corsa in bus.

In assenza di scal mobili, i viaggiatori possono comunque usare un ascensore, ma non si tratta di una soluzione ottimale, dal momento che dovrebbero successivamente attraversare una strada particolarmente trafficata per poter arrivare al terminal degli autobus. Jiri Stabl, un portavoce della compagnia di trasporto pubblico di Praga, ha spiegato all'AP che il progetto della stazione era in ritardo e che era impossibile integrare il piano con una scala mobile che collegasse metro e terminal degli autobus. Ma precisa: "Non riteniamo si tratti di un errore della società di trasporto", poiché è sempre possibile aggiungere successivamente le scale mobili.

L'aggiunta delle scale mobili è già diventata una possibilità su cui si sta ragionando. Come ha ammesso Michal Rehorek, portavoce dell'aeroporto, al MailOnline Travel: "La spesa per i facchini è di decine di migliaia di corone ceche al mese, ma per Aeroporto di Praga non si tratta solo di un costo, ma soprattutto di un investimento in comfort e qualità del servizio".

Improvvisa al piano in aeroporto "Per Elisa" di Beethoven, passeggeri in attesa estasiati
Improvvisa al piano in aeroporto "Per Elisa" di Beethoven, passeggeri in attesa estasiati
119.352 di NotizieCuriose
Troppa puzza e l'aereo ritorna indietro
Troppa puzza e l'aereo ritorna indietro
Completamente nudo in aeroporto ai controlli di sicurezza
Completamente nudo in aeroporto ai controlli di sicurezza
701 di V.M. Straka
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni