Asheville, North Carolina, circondata dalle blue ridge mountains
in foto: Asheville, North Carolina, circondata dalle blue ridge mountains. Foto di Ken Lane

Considerata una delle città più ospitali nel mondo, Asheville è il paradiso creativo del North Carolina. Visitare la città degli Stati Uniti vuol dire immergersi in una natura spettacolare, con le Blue Ridge Mountains che la circondano e palazzi affascinanti e suggestivi che ne caratterizzano il paesaggio. Anche se a prima vista può apparire troppo hipster e trenty, Asheville è una città dall'anima artistica che conquista i visitatori.

Cosa vedere e cosa fare ad Asheville

Biltmore House
in foto: Biltmore House. Foto di Teemu008

Asheville è la città ideale per chi ama stare all'aria aperta, grazie alle meraviglie della natura che la circondano, ma allo stesso tempo regala tante attrazioni culturali e una vibrante scena artistica. La storia creativa della città è legata soprattutto a George Washington Vanderbirt, nativo di Sten Island, nello stato di New York, ma innamorato di Asheville, tanto che nel 1888 decise di avviare la costruzione in questa città di una residenza di campagna. Ed è così che è nato il Bitmore Estate che si estende per ben 3.000 ettari. La costruzione di questo edificio rese necessario l'aiuto di molti artisti ed artigiani, molti dei quali si stabilirono nei dintorni creando una sorta di comunità artistica che continua a vivere anche oggi. Gli spazi verdi del Bitmore Estate sono stati progettati dal paesaggista Frederick Law Olmsted, a cui si deve anche il Central Park di New York. La Biltmore Estate è la residenza privata più grande degli Stati Uniti e anche una delle più visitate assieme alla Casa Bianca e a Graceland.

Girando per Asheville non si può non restare affascinanti dai tanti locali che propongono musica dal vivo. Come The Orange Peel Social Aid & Pleasure Club, conosciuto come "The Orange Peel". Questo locale è diventato leggendario poiché tra le sue mura si sono esibiti artisti come Bob Dylan, Lauren Hill, Hootie & the Blowfish e i Beastie Boys.

Uno dei nomi più famosi di Asheville è Thomas Wolfe, un nome importantissimo della letteratura americana. Ad Asheville è possibile visitare la sua casa, la pensione della madre e il teatro che si trova elle immediate vicinanze.

Oltre all'arte, Asheville è famosa anche per la birra. La città ospita molti birrifici artigianali, tanto da vantarne il primato. Negli anni è diventata un punto di riferimento in tutto il mondo per la birra artigianale con oltre cento birre prodotte localmente. I visitatori possono partecipare ai tanti festival dedicati alla deliziosa bevanda e prendere parte a tour organizzati nei birrifici.

Blue Ridge Mountains, North Carolina
in foto: Blue Ridge Mountains, North Carolina. Foto di Jan van der Crabben

Come abbiamo già detto nell'introduzione, il paesaggio di Asheville è caratterizzato dalla presenza delle Blue Ridge Mountains, che come dice lo stesso nome sono veramente blu. Il particolare colore è dovuto al verde scuro della foresta, ma soprattutto per un gas emesso dalle querce che crea la nebbiolina azzurra. Sfidiamo chiunque a trovare un panorama simile.

A circa un'ora da Asheville si trova una delle attrazioni più incredibili della zona, il Chimney Rock, situato nel Chimney Rock State Park. Gli escursionisti possono intraprendere il percorso alto 96 metri ed ammirare i panorami incredibili che si estendono fino a 120 chilometri.