L'Atomium è una gigantesca struttura che si trova nel cuore di Bruxelles, costruita nel 1958, all'interno del parco Heysel. Si tratta di gigantesche sfere di metallo che sembrano quasi sospese nel vuoto e che sono diventate una delle attrazioni più suggestive e belle della città. La struttura in realtà rappresenta un'enorme molecola di cristallo in scala 1:165 miliardi. L'Atomium è stato costruito in occasione dell'Esposizione Universale, destinato a restare in piedi per soli sei mesi, ma ma la sua popolarità e il suo successo ne hanno fatto un simbolo di Bruxelles. Le sue caratteristiche sono incredibili:: 102 metri d'altezza, 2400 tonnellate di ferro e 9 sfere dal diametro di 18 metri collegate l'una all'altra, rivestite di alluminio.

Salire sull'Atomium è un'esperienza fantastica. Si può passeggiare attraverso e le sfere godendo di uno straordinario panorama della città di Bruxelles e dintorni. Solo 5 delle 9 sfere giganti sono aperte al pubblico, per un totale di 8 livelli, all'interno si può visitare una suggestiva esposizione permanente dedicata al monumento con foto e filmati sulla sua storia e sull'evento che nel 1958 attirò l'attenzione di tutto il mondo e magiche mostre temporanee sulla scienza. Inoltre, è presente una boutique ed un ristorante panoramico nella sfera più alta a 95 metri di altezza. Ma la cosa più straordinaria è che in questa struttura si può soggiornare, infatti, è uno degli hotel più incredibili per bambini. All'interno delle enormi sfere molto spesso vengono ospitati gruppi di scuole, che potranno anche assistere a degli spettacoli incredibili. All'interno delle sfere vengono organizzati laboratori e mostre che faranno scoprire ai più piccoli il fantastico mondo della scienza. Ma di notte tutto diventa più magico, con giochi di luce e molecole galleggianti oltre al bellissimo panorama che si gode da lassù. L'esperienza costa solo 25 euro a notte. Per la sola visita, invece, il ticket costa 11 euro, che diventano 23 se si decide di abbinare anche la visita del parco Mini-Europe.