vacanze cambridge university regno unito viaggi

L'abbiamo vista in diversi film, ne abbiamo apprezzato le ambientazioni ancor prima del suo significato culturale, ci siamo immedesimati ed abbiamo desiderato essere al posto dei protagonisti e dei ragazzi rappresentati dagli attori. Insomma, la Cambridge University torna e ritorna ad intervalli regolari. Perché, anche se con nomi diversi, anche se non inglesi ma americane, le università in declinazione anglosassone sono sempre affascinanti. E non per una opinabile supremazia culturale, quanto – molto più seriamente – ambientale.

Ecco allora che l'Università di Cambridge, acquistando consapevolezza del proprio potenziale, apre le camere degli studenti ai turisti. I ragazzi saranno via per le vacanze estive e dunque meglio aumentare la redditività della struttura affittando le camere libere a prezzi concorrenziali. Stanze gradevoli, immersione nel verde, Londra abbastanza distante da non ammalarsi di caos, abbastanza vicina per farvi qualche escursione. Insomma, il posto ideale per chi da una vacanza nel Regno Unito cerca soprattutto un'esperienza con cui confrontarsi, piuttosto che un'accelerazione della già veloce vita quotidiana.

Tra l'altro i prezzi, come anticipato, sembrano rispondere a esigenze eterogenee. Mettendo a disposizione sistemazioni diverse comprensive di colazioni, i prezzi per l'estate variano da 40 a 80 euro a persona. Rimandiamo comunque al sito ufficiale della Cambridge Room per un adeguato studio dei prezzi.