dove mangiare a malta

Tra un tuffo a mare e la visita di un museo (leggi qui la GUIDA DI MALTA), ora passiamo a cosa mangiare! Un'isola posta al centro del Mediterraneo non può che offrire specialità a base di pesce. Data l'influenza culturale araba e siciliana sulla piccola isola, anche le ricette di cucina conservano nomi che rievocano queste terre vicine.

Il piatto tradizionale di Malta è la lampuka, una pietanza a base di pesce, che si serve abitualmente in autunno condita con una salsa piccante fatta con capperi, aceto e olive. Il fenek biz-zalza è invece il coniglio cucinato con vino, cipolle ed erbette, mentre i pastizzi,  sono dei gustosi snack, preparati con pasta sfoglia farcita di formaggio oppure ricotta. Tra i vari dolci ricordiamo gli imqaret, degli ottimi pasticcini fritti con ripieno di datteri. Infine, tra i liquori tradizionali ricordiamo il bajtra, preparato con fichi d’india e miele.

Vi segnaliamo inoltre, alcuni ristoranti e trattorie di Malta, dove è possibile gustare i piatti della sua cucina tradizionale.

  • Ciappetti è un incantevole ristorante impreziosito da uno splendido giardino. Si trova nel centro di Mdina, a St. Agatha’s Esplanade, 5.
  • La Mere è un ristorante de La Valletta, situato a Merchant Street 174. Si mangiano specialità tradizionali maltesi, ma anche della cucina araba e indiana, e i prezzi sono abbastanza economici.
  • Sempre a La Valletta, troviamo il ristorante Al mare, che come suggerisce il nome è specializzato in piatti a base di pesce. Si trova a Marsamxett Wharf.
  • Barracuda è un locale, la cui specialità sono i piatti a base di pesce fresco. Si trova a St Julians, a Main Street, 194.
  • Infine, vi segnaliamo Il-Merril, che si trova a Sliema, a St. Vincent Street.