moussaka greca

Se avete in programma una vacanza in Grecia, uno dei quesiti che certamente vi siete posti è "Cosa mangiare?" Appartenendo alla tradizione mediterranea, la cucina greca adotta soprattutto alimenti come l'olio d'oliva, l'aglio, i pomodori, e in generale tutte le verdure diffuse in Europa meridionale. I piatti tipici greci sono a base sia di pesce (soprattutto nelle isole, come Mykonos) che di carne (più diffusi nelle zone interne del Paese, come Atene), ma in ogni caso risultano sempre molto speziati da origano, maggiorana, cipolle, timo, rosmarino e soprattutto dall'aglio!

Tra la miriade di piatti tradizionali della cucina greca, vi segnaliamo il famoso tsatsiki, una salsa a base di yogurt, cetrioli e l'immancabile aglio. Si aggiunge solitamente nella pita, ma si può anche mangiare semplicemente sul pane. La feta è invece un formaggio magro, di capra o di pecora, che viene aggiunto alle insalate o negli antipasti. Per quanto riguarda i piatti greci a base di carne, ricordiamo il souvlaki: carne di maiale allo spiedo con cipolla, pomodoro e tsatsiki, il tutto avvolto da una pita (un particolare tipo di pane preparato con farina integrale). Ci sono poi le buonissime keftedes, polpettine fritte, a base di carne, formaggio, piselli, e la loro variante a base di pesce, le psarokeftedes. Ma tra i piatti che riscuote più successo c'è la moussaka, un gustosissimo pasticcio al forno fatto con melanzane, patate, cipolle, e ragù. Per quanto riguarda invece, i piatti greci a base di pesce, vengono spesso cucinati in zuppa, alla brace o fritti, polipi, molluschi, pesci azzurri e crostacei. Tra i dolci, ricordiamo inoltre, il baklava, una torta a basa di mandorle e miele, uno dei prodotti più famosi in Grecia. Infine, non dimenticatevi di assaggiare l'ouzo, il tradizionale liquore greco al gusto di anice, che viene abitualmente servito come aperitivo.