Ritorna anche quest'anno l'appuntamento tanto atteso da tutti gli amanti del cioccolato, l'Eurochocolate organizzato dal Comune di Perugia, che inaugurerà i suoi stand il 19 Ottobre, con un susseguirsi di eventi, spettacoli e tante golosità fino al 28 Ottobre con la serata finale.

Nove giorni in cui la città Umbra cambierà volto, dalla Roca Paolina, fulcro del centro storico, fino alle vie ed alle piazze più centrali della città, il solo protagonosta sarà l'unico e vero amico del buon umore, il cioccolato, tanto amato e celebrato come antidoto alla tristezza.

Tenuto in ottobre di ogni anno dal 1993, la festa del cioccolato di Perugia è stata in costante crescita in popolarità. Oggi, richiama turisti e curiosi da ogni parte del mondo che partono per assaporare le squisitezze di cioccolato e assistere agli spettacoli teatrali e musicali ed alle dimostrazioni di cucina e mostre d'arte di cioccolato. Un'attrativa per la maggior parte dei visitatori è la collezione di sculture di cioccolato, che insieme al cioccolato venduto negli stand lasciano nell'aria un intenso aroma di cioccolato a cui sarà difficile resistere.

Il tema di quest'anno è "iChoc: Applichiamoci", una sorta di esortazione all'azione, in tendenza con l'era della tecnologia in cui viviamo. Infatti già negli anni precedenti la manifestazione perugina si era aperta al mondo dei social network con la presenza su Facebook, Twitter e con la partecipazione attiva di vari blogger; quest’anno, oltre al web, il festival del cioccolato sbarca su Google Play e sull’Apple Store con iChoc, una applicazione scaricabile gratuitamente che permetterà ai visitatori di scoprire tutti i segreti e le curiosità dell'edizione e inoltre seguire la diretta Web dell'evento con il canale ChocoLive. Per l'occasione sono stati realizzati particolari gadget a tema "iChoc": cover per iPhone e per iPad, custorie per Pc e chivette USB che hanno le sembianze di vere tavolette di cioccolata.

Il programma completo di Eurochocolate 2012
Come arrivare
Costi e promozioni

Sculture all'Eurochocolote 2012 di Perugia

[Foto tratta dal sito ufficiale dell'Eurochocolate di Perugia]

Il programma

L'Eurochocolate 2012 propone tante dolci occasioni di richiamo per i buongustai di tutto il mondo. Nel centro di Perugia saranno presenti più di 130 stand di produttori di cioccolato, provenienti da tutto il mondo, e riuniti nell'area denominata “Chocolate Show”.  Ogni azienda cioccolateria propone intrattenimenti gustosi; segnaliamo i Baci Perugina, che festeggiano i loro 90 anni, con una imponente ed elegante scatola di Baci Perugina in Largo della Libertà, Milka, che propone il Milka Truck, una struttura itinerante, dove poter assistere ad esperimenti e partecipare a giochi,  Nestlé, con le sue istallazioni di cioccolato, e Cameo, con il suo Ciobar Dance, in cui è possibile cimentarsi in esibizioni sulle note del suo famoso jingle.

La capitale del cioccolato di qualità sarà anche il palcoscenico di tanti artigiani del cioccolato, che nella ChocoFarm, spazio a loro dedicato, metteranno alla prova le loro abilità di creatori di cioccolato. Durante la manifestazione uno spazio sarà dedicato all'Equochocolate, dove saranno presentati esclusivamente prodotti equo e solidali.

Il 21 Ottobre in Corso Vannucci sarà presentato l'evento più atteso da tutti i visitatori, cioè "sculture di cioccolato", dove 5 artisti sculturi del cioccolato creranno in diretta delle opere d'arte tutte ispirate al tema dell'anno Applichiamoci.

Si rinnova anche l’appuntamento con Cioccolata con l’Autore,una rassegna  letteraria con scrittori italiani e stranieri che racconteranno in diretta le loro ultime fatiche letterarie all’ insegna di aneddoti, curiosità ed emozioni, degustando una tazza di cioccolata calda.
Eurochocolate lascia spazio anche alla ricerca medica e scientifica: venerdì 26 ottobre dalle ore 10.30 presso la Sala della Vaccara, si terrà un’interessante seminario alla scoperta degli effetti benefici che la cioccolata ha sulla cura e prevenzione di malattie reumatologiche.

eurochocolate pinocchio

Come arrivare a Perugia

Sono tanti i modi per raggiungere Perugia in occasione dell'Eurochocolate 2012. Ovviamente il mezzo da utilizzare può dipendere dalla città di provenienza; se la distanza dal capoluogo Umbra è di pochi chilometri, l'auto sembra l'alternativa migliore, se invece la distanza è più rilevante si può optare per il treno o per l'aereo.

In auto, se si proviene dal Nord, basta percorrere l'autostrada A1 e prendere l'uscita Valdichiana, poi proseguire per il raccordo Bettolle-Perugia fino all’uscita Perugia-Madonna Alta per poi seguire le indicazioni per il Minimetrò, dove sarà possibile lasciare la macchina in uno dei tanti parcheggi allestiti per l'evento e con comodi bus navetta sarà possibile raggiungere il centro. Se si proviene dal sud Italia, bisognerà sempre percorrere l'austrada A1, ma questa volta prendere l'uscita Orte, proseguire per il raccordo Orte-Terni, uscire a Perugia per l’immissione nella E45.

Per chi sceglie di raggiungere Perugia in treno la linea da seguire dal Sud è Ancona – Roma, con collegamento diretto alla fermata di Perugia. Dal Nord invece Perugia potrà essere raggiunta da Firenze in pochi minuti.

L'alternativa più comoda è certamente l'aereo. L'aeroporto di Perugia è quello di Sant'Egidio, che dista 12 Chilometri dal centro città. Senza costi eccessivi in aeroporto sarà possibile noleggiare un auto o usufruire del servizio di taxi.

Costi e promozioni

L'ingresso alla manifestazione è completamente gratuito, infatti si potrà girare per gli stand ed ammirare gli spettacoli liberamente, poi se si vuole acquistare un prodotto, ovviamente qualcosa si dovrà pagare.

Una promozione molto conveniente proposta dall'Eurochocolate è la Chococard, acquistabile con 5 euro, e da diritto a sconti, agevolazioni e omaggi in tutti i negozi aderenti, compresi alberghi, bar, musei e stand. L'acquisto dell Card inoltre permette di ricevere in omaggio un gadget molto divertente, una baretta di cioccolato che in realtà  è una custodia per iPhone.