Frosolone
in foto: Frosolone. Foto di Skeejay

In provincia di Isernia c'è una cittadina molto interessante da visitare. Si tratta di Frosolone conosciuta con un nome che può far inizialmente spaventare: la "città dei coltelli". In realtà il nome deriva dalla grande tradizione artigianale di Frosolone nella produzione di forbici e coltelli. Nel borgo c'è anche un museo dedicato ai ferri taglienti.

Ecco cosa sapere del borgo dove si possono scoprire i veri valori del Molise.

Cosa vedere a Frosolone

Il borgo di Frosolone è situato su un promontorio circondato da rupi, boschi e piccoli laghi. Il caratteristico centro storico del borgo è formato da vicoli, dove si affacciano le botteghe artigianali dedite alla lavorazione del ferro e dell'acciaio. Nel borgo da ammirare è il Palazzo Baronale, arricchito da un loggiato rinascimentale e la chiesa di Santa Maria Assunta, in stile barocco. Altro edificio religioso che merita una vosuta è la Chiesa di San Nicola, in stile rinascimentale con un dipinto del santo risalente al 1660.

La produzione dei coltelli

Produzione di coltelli, Frosolone.
in foto: Produzione di coltelli, Frosolone. Foto di Skeejay

La frogiatura del metallo è una pratica che viene realizzata nel paese da molti anni e ancora oggi si tramanda da generazione a generazione. Indicare l'epoca esatta in cui è nata questa produzione è molto complicato. Ma le testimonianze indicano una presenza già in epoca medievale, grazie ai fabbri veneziani. La produzione odierna ha un po' perso l'aspetto artigianale lasciando lo spazio alla produzione industriale. Ma per le vie del centro si possono ancora ammirare le botteghe e negozi che producono vari tipi di lame.

I taglienti celebri prodotti nel borgo sono in particolare il gobbo di Frosolone e la Zuava con il manico intagliato, ma anche i coltelli a scatto e a molla. Inoltre si possono trovare molti oggetti di uso domestico come forbici da sarto o da barbiere.

Tutta questa tradizione non poteva che essere esposta in un museo. Infatti, a Frosolone è presente il Museo dei Ferri Taglienti, con un'esposizione di centinaia di oggetti provenienti da collezioni private e donati dalle famiglie ch producevano coltelli e forbici.

A Frosolone, nel mese di Agosto, si svolgono due eventi importanti dedicati alle lame. La Mostra Mercato Nazionale delle Forbici e dei Coltelli, un evento che attira artigiani provenienti da tutt'Italia che mttono in mostra e vendono le loro creazioni, e la Festa della Forgiatura durante la quale viene mostrato il processo di produzione dei ferri taglienti.