125 CONDIVISIONI
28 Ottobre 2017
13:43

Gaztelugatxe: la scala che corre sull’Oceano

Una minuscola isola, unita alla terraferma da un ponte aggrappato a scogli e  faraglioni. Questo è San Juan de Gaztelugatxe nei Paesi Baschi: un incredibile cammino dentro al mare.
A cura di Stefania Lombardi
125 CONDIVISIONI
San Juan de Gaztelugatxe. Foto di <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Gaztelugatxe_4199995260.jpg" target="_blank" rel="nofollow noopener noreferrer">multisanti</a>
San Juan de Gaztelugatxe. Foto di multisanti

La Spagna del Nord è un luogo che sorprende ed affascina. I Paesi Baschi nascondono inaspettate meraviglie che riportano in un mondo da fiaba. Un luogo che non potete non visitare nei Paesi Baschi è Gaztelugatxe. Un paese molto affascinante formato da un’isoletta collegata ad un promontorio da una scala con 241 gradini. Una sinuosa muraglia che si snoda tra le rocce incontro all'affascinante eremo costruito dai templari più di dieci secoli fa. Ci troviamo nel comune di Bermeo, sulla costa di Biscaglia e le leggende che si sviluppano attorno alla rocca di San Juan de Gaztelugatxe  la rendono una meta ancor più intrigante.

L'eremo e la scala che corre sull'oceano

Scala verso l’eremo. Foto di <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:San–juan–de–gaztelugatxe.jpg" target="_blank" rel="nofollow noopener noreferrer">Malenaban</a>
Scala verso l’eremo. Foto di Malenaban

A San Juan de Gaztelugatxe l'attrazione più famosa è una passerella con una scalinata di quasi 300 gradini che corre sull'Oceano appoggiandosi agli scogli affioranti, fino a raggiungere la rocca, (l'eremo) in una serpentina di curve a gomito e vista mozzafiato. In realtà la scala viene percorsa non solo per ammirare i fantastici panorami, ma anche perchè si narra che questo isolotto fosse covo di streghe e pirati. La sua chiesa solitaria alla sua sommità è considerata un amuleto contro le emicranie e un portafortuna e, oggi, meta di pellegrinaggio per donne che desiderano la maternità. Dopo essere arrivati in cima la leggenda narra che bisogna suonare tre volte la campana ed esprimere un desiderio. L'eremo in questione è San Juan de Gaztelugatxe, una rocca di epoca medievale. La strada, oltre che dai turisti tutto l'anno, è percorsa per tre volte l'anno, il 24 giugno, il 29 agosto e il 31 dicembre, da processioni religiose, per ricordare la Festività di San Giovanni Battista, quella di San Giovanni Decollato e per celebrare la Messa di fine anno. La chiesa in sé non è nulla di particolare e contiene molti orpelli marinari, come un timone, salvagenti e persino lo scafo di una barca. Una volta discesi da San Juan, potete arricchire l’escursione con una tappa nell'adiacente spiaggia di Bakio o nel centro storico di Bermeo.

Come arrivare a Gaztelugatxe

L'isola si trova di fronte al comune di Bermeo, nei Paesi Baschi. La città più vicina è Bilbao che si trova a 40 chilometri di distanza. Il modo migliore per raggiungere l'isola è noleggiare un'auto. In alternativa, se vi muovete con i mezzi pubblici, potete prendere un autobus da Plaza Moyua per Bakio e scendere a Olaskoetxe e da qui prendere un taxi per l’eremo. Se siete in forma e amate camminare potrete fare il percorso a piedi iniziando da Bakio.

125 CONDIVISIONI
"L'incontro" coi delfini tra le acque dell'Oceano Indiano
"L'incontro" coi delfini tra le acque dell'Oceano Indiano
168 di ViralVideo
Shi Liliang, il monaco buddista che cammina e corre sull'acqua
Shi Liliang, il monaco buddista che cammina e corre sull'acqua
1.250 di V.M. Straka
Boeing 777 scomparso, nell'Oceano individuati 122 oggetti
Boeing 777 scomparso, nell'Oceano individuati 122 oggetti
76 di Cronaca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni