Il mese di marzo è pazzo, ma questa volta non ci riferiamo al clima che in questo periodo cambia improvvisamente, ma agli eventi che animano tutte le regioni italiane. Marzo che accoglie la primavera celebra e fa rivivere le antiche tradizioni legate alla vita contadina ma anche ai prodotti tipici. Solenni processioni, gare di fuochi, stand gastronomici si alterneranno per le strade e le piazze dei piccoli e grandi comuni che si trasformano in ambientazioni suggestive, ma anche spesso divertenti. Grazie al clima più mite di questo mese, le gite fuoriporta sono più piacevoli, ed ancor di più se si ha la fortuna di assistere alle molte feste che celebrano l'ingresso della bella stagione dal festival dei fiori, alla cavalcata di San Giuseppe, tutto sempre condito dalle tipicità eno gastronomiche locali, come la festa del polentone o la sagra del carciofo. Di seguito una selezione degli eventi, da quelli popolari, musicali ed enogastronomici che si svolgono in Italia nel mese di Marzo.

6 – 8 marzo
13 – 15 marzo
20 – 22 marzo
27 – 29 marzo

6 – 8 marzo

[Foto di Cristina La Carrubba]

– Fiera del Formaggio, Marina di Carrara (Massa Carrara). Dal 3 marzo fino al 7 marzo, avrete 4 giorni a disposizioni per volare a Massa Carrara ed assaporare le eccellenze del formaggio in Italia. L'evento si svolgerà all'interno del complesso fieristico di Marina di Carrara ed è aperto al pubblico, nonché agli esperti del settore. Infatti la Fiera del Formaggio ha l'obiettivo sia di far assaporare e far conoscere le specialità italiane, ma anche di sviluppare importanti contatti commerciali. Una parte della fiera sarà dedicata al vino, che con il formaggio crea una coppia perfetta.

– Sagra del carciofo, Uri (Sassari). Ogni anno, durante la seconda domenica di marzo, si tiene la Sagra del Carciofo di Uri, in provincia di Sassari. Questo prodotto tipico, vanta il marchio Dop ottenuto dall'Unione Europea, ed è il protagonista della Sagra insieme a tanti altri prodotti locali, a partire dal vino, dall'olio di oliva e dai formaggi. La sagra è una vetrina dove vengono messe in mostra tutte le bellezze locali, non solo culinarie, ma anche di artigianato, eventi folkloristici per dare risalto ad usi e costumi del territorio, intrattenimenti in musica, visite guidate, danze, e molto altro.

– Un borgo di cioccolato, Borgo San Dalmazzo (Cuneo). Da oltre dieci anni il piccolo bortgo in provincia di Cuneo a marzo diventa il regno del cioccolato, richiamando tanti visitatori e golosi che non vedono l'ora di gustare il delizioso cibo degli dei. Il programma della sagra è molto ricco, partirà il 7 marzo per concludersi l'8, con un susseguirsi di laboratori di cioccolato, spettacoli di animazione con clown, serata della musica, elezione di mister cioccolato, esibizioni di danza, mercatino delle pulci, dimostrazioni di arte pasticcera, sfide di maestri cioccolatai, convegni tematici e ovviamente degustazioni e grande abbuffata finale. La fiera avrà sede presso l'ex Palazzo Bertello, nelle sale espositive e nell'Auditorium.

– Mercanteinfiera, Parma. Questa fiera è un grande evento dedicato all'antiquariato a cui partecipano più di mille espositori provenienti da ogni parte d'Europa. Ognuno porta le proprie opere e gli oggetti più pregiati e rari, ed attendono persone interessate all'acquisto. Gli oggetti esposti sono incantevoli, infatti molti visitatori e collezionisti girano per la fiera solo per ammirare le pregiate opere. Al Mercanteinfiera sono presenti tutti i generi di collezionismo, da quello storico a quello d’avanguardia, dagli oggetti di fine settecento, alle collezioni inedite che vanno dagli anni cinquanta agli anni settanta. Si tratta di arredi, dipinti, libri, dischi, orologi, gioielli e qualsiasi altro oggetto che proveniente dal passato e che oggi abbia acquisito valore. Proprio come nel gioco Mercante in fiera, ogni giorno si assiste a tanti scambi o acquisti che molto spesso muovono molti milioni di euro. La Fiera si svolgerà l'8 marzo.

– Musei in strada, Roma. Continua la Rassegna Musei in strada a Roma, che ha avuto inizio il primo gennaio e terminerà il 15 giugno. Si tratta di un'iniziativa del comune che ha portato 15 capolavori dei musei civici nella periferia trasformando le piazze in luoghi di cultura. Ogni municipio potrà vantare la sua immagine fotografica su tela in scala 1:1, che riproducono opere provenienti da Palazzo Braschi, Galleria d’Arte Moderna e Macro. Le foto esposte sono raccontate oltre che dalle didascalie anche attraverso l'app “Musei in Strada” che contiene informazioni sugli artisti, le opere ed i musei che le ospitano.

– Mostra Van Gogh, Milano. La grande arte di Vincent Van Gogh è in mostra a Milano. L'esposizione è stata intitolata "l'uomo e la terra" così da riprendere l'idea ispiratrice dell'Expo 2015. La mostra sarà aperta all'interno del Palazzo Reale fino all'8 marzo e presenta una lettura inedita della sua opera, in una prospettiva influenzata in qualche modo dalle tematiche di Expo 2015, focalizzandosi sul rapporto tra l'uomo e la natura.

– Fiera di Pasqua ai Decumani, Napoli. Dal 7 marzo fino al 12 del mese di aprile, il centro storico di Napoli ospita ola Fiera di Pasqua ai Decumani. L'evento ha l'obiettivo di supportare le attività commerciali e turistiche degli antichi quartieri di Napoli e di tutta la città. La manifestazione interesserà oltre ai Decumani, le piazze più suggestive del centro antico come piazza del Gesù Nuovo, piazza San Domenico Maggiore, piazza San Gaetano, Largo Corpo di Napoli; Piazza dei Girolamini.

– Festa della donna, Bracciano (Roma). L'8 marzo, giorno della festa della donna, al castello Odescalchi di Bracciano si terrà un grande evento dedicato a tutte alle donne di tutte le età. In quella giornata si potrà partecipare ad una visita speciale tra storia e leggenda che si snoda nelle antiche e misteriose sale del castello.

13 – 15 marzo

– Festival internazionale della magia, San Marino. Dal 13 al 15 marzo, incantesimi, apparizioni, sparizioni ed illusioni incanteranno il pubblico del Festival Internazionale della magia a San Marino. L'evento è nato per raccogliere fondi a favore dell'associazione AT 21, che si occupa di problematiche relative alla sindrome di Down. Sul palcoscenico del festival si alterneranno maghi ed illusionisti provenienti da tutto il mondo ed inoltre ci sarà uno spazio dedicato alla vendita di attrezzi riservati esclusivamente ai prestigiatori.

– Sfilata di Mezza Quaresima e rogo della vecia, Bergamo. Il 15 marzo a Bergamo nella piazza principale viene bruciata la vecia. Un fantoccio viene messo al rogo insieme ad una bruttura che ha segnato la città in quell'anno, che può essere un servizio, un istituzione, un lavoro pubblico o un oggetto che durante l'anno non ha funzionato o ha creato disagio ai cittadini, A seguito del falò ci sarà una grande sfilata di carri di carnevale per le vie cittadine.

– Sanremoinfiore, San Remo. Ogni anno la città ospita il Corso fiorito, la manifestazione in cui sfilano i carri pieni di fiori. Una tradizione che risale alla fine del secolo scorso e che oggi è conosciuto con il nome di Sanremo in Fiore. Il 15 marzo la città della canzone italiana e dei fiori sarà invasa da carri variopinti e profumati creati da maestri fiorai ed artigiani.

20 – 22 marzo

[Foto di luigi alesi]

– Armi e Bagagli, Piacenza. Quella che va in scena a Piacenza dal 21 al 22 marzo è la grande festa dedicata a tutti gli appassionati delle rievocazioni storiche. Tra gli stand della fiera, all'interno del centro Piacenza Expo, si possono trovare costumi, armi, utensili che vi riporteranno in epoca medievale. La manifestazione accoglierà più di 200 artigiani provenienti da tutto il mondo e durante il week end si potrà assistere a spettacoli di gruppi storici che animeranno i padiglioni con duelli ed esibizioni di falconeria. Il biglietto per l'ingresso alla fiera costa 8 euro. Se siete alla ricerca di un'armatura questo è sicuramente il posto giusto.

– Celebrazioni Benedettine, Norcia (Perugia). Sabato 21 marzo nella città di Norcia si tiene una grande festa popolare in onore del Santo patrono della città. In città arriva la fiaccola, portata in staffetta da giovani atleti come nella miglior tradizione delle olimpiadi. Dopo l'arrivo della fiaccola si tiene il Corteo Storico, secondo delle rigide prescrizioni contenute negli Statuti e nelle Riformanze del Comune di Norcia, conservati nell'Archivio Storico Comunale. Vengono chiamati, ad uno ad uno, i rappresentanti dei Castelli e ciascuno porta il Palio con il proprio stemma, seguono poi i rappresentanti delle Guaite e terminato il Corteo Storico viene celebrata la solenne funzione religiosa presieduta dal Vescovo, durante la quale viene esposto il reliquiario gotico di San Benedetto.  Il pomeriggio e' dedicato alla competizione fra le guaite che si affrontano in un torneo di tiro alla balestra antica. La festa si ripete anche l'11 luglio.

– Cavalcata di San Giuseppe, Scicli (Ragusa). In onore di San Giuseppe, in provincia di Ragusa ogni anno si tiene una cavalcata, durante la quale personaggi di vestiti d'epoca a cavallo attraversano le vie della città. Al loro passaggio si accendono i caratteristici falò che illuminano la notte, ricordando la fuga in Egitto di Giuseppe, Maria e del bambino Gesù, in groppa a un asino. Quest'anno la manifestazione si terrà domenica 22 marzo.

– Vinitaly, Verona. Uno degli eventi legati al vino più importante d'Europa si tiene a Verona dal 22 al 25 marzo. La manifestazione ospita grandi padiglioni dedicati ai produttori italiani ed internazionali. Gli stand sono circa 4.000, dove si possono degustare vini pregiati e gli operatori del settore possono trovare nuove possibilità di business. In contemporanea Verona Fiere ospita anche Sol, il Salone Internazionale dell'olio extravergine di oliva, Agrifood Club, sulle eccellenze agroalimentari, Enolitech, un salone sulle tecnologie per viticultura, olivicultura e enologia.

– Maratona di Roma 2015. Domenica 22 marzo sarà un giorno dedicato allo sport e a Roma si terrà un intensa maratona. La corsa inizierà alle 9 del mattino con partenza e arrivo in Via dei Fori Imperiali. L'evento non è riservato solo agli sportivi professionisti, ma a chiunque abbia fiato per correre. Inoltre nel centro storico della capitale ci sarà la Stracittadina , con la città completamente chiusa al traffico e tutti possono partecipare ad una delle corse amatoriali più partecipate al mondo. Questa da appuntamento a tutti al centro di Roma, subito dopo la partenza della Maratona di 42,195 chilometri. 

27 – 29 marzo

– Fiera del bue grasso, Cavriago (Reggio Emilia). Il 27 ed il 28 marzo in provincia di Reggio Emilia va in scena un'esposizione di bovini di antica razza reggiana, che sono famose con il nome di “vacche rosse”. In questo periodo dell’anno i buoi si presentano ingrassati per l’inattività dell’inverno, per cui si mostrano in tutto il loro splendore, da questo deriva anche il nome della fiera. La manifestazione agricola ha luogo lungo le strade del paese, con il fulcro dell'esposizione nella piazza principale. Con l’occasione della Fiera del Bue Grasso, per tutto il fine settimana si svolge anche la Mostra dei prodotti italiani, “Tipico & Tipico: i sapori e gli aromi”, che promuove le eccellenze enogastronomiche del Bel Paese ed in particolare del territorio reggiano.

[Foto principale di Max_Ryazanov]