24 Maggio 2010
12:36

Guide turistiche: in Italia o all’estero, i suggerimenti per viaggi consapevoli

Che si vada in vacanza in un villaggio o in più appartamenti lungo un itinerario improvvisato, che ci si trovi in Italia o all’estero, che si abbia ampia disponibilità economica o ridotta, la guida turistica può essere necessaria per godere di tutte le bellezze del posto.
A cura di Danilo Massa

Trovarsi nel mezzo di un paese straniero, oppure, molto semplicemente, in una città in cui il senso dell’orientamento si perde nella miriade di strade e piazze sconosciute. Se proprio abbiamo il desiderio di visitare campagne, luoghi storici o metropoli, una guida – fisica o cartacea – diventa assolutamente imprescindibile per riuscirci a muovere nelle direzioni giuste e, soprattutto, senza perdere senno né tempo.

Ovviamente si può anche optare per un’avventura completa e puntare il nostro timone verso mete sconosciute. Una volta sul posto, tuttavia, sarà opportuno non rendere vano il viaggio: troviamo i luoghi più significativi, quelli in cui si erge un monumento particolare, quello da cui è possibile apprezzare il tramonto più suggestivo o quello in cui – perché no – è possibile mangiare il piatto più saporito di tutta la città.

Lasciando aperta la porta dell’avventura, può poi accadere che siamo noi a trovare il luogo più significato, il paesaggio più suggestivo ed il piatto più gustoso. Al di là di ogni suggerimento, semplicemente sperimentando.

Tuttavia, per fare tesoro di chi ha già vissuto la nostra esperienza sarà opportuno rivolgerci alla gente del posto o a supporti cartacei, che ci dicano, molto semplicemente, quale strada seguire per giungere a destinazione, o, in maniera più strutturata, qual è la storia di un paese, il significato di una chiesa costruita in un preciso momento o i prodotti tipici di un posto.

Per non parlare poi di tutte quelle informazioni assolutamente necessarie per realizzare una vacanza che riesca a coniugare piacere del viaggio, entusiasmo dell’avventura e risparmio della pianificazione: dove posso trovare gli alloggi e i pasti più economici? Quali sono i prezzi dei beni primari? Ed infine le informazioni che possono rivelarsi particolarmente utili: dove è l’ospedale? Dove l’ambasciata? Quali i numeri di telefono di polizia, ambulanze e pompieri?

Guide turistiche che forniscono informazioni così dettagliate si sono diffuse con la crescente propensione dei giovani a cimentarsi in viaggi fai da te, per i quali un volo low cost e tanta buona volontà bastano alla creazione di “pacchetti viaggio” su misura delle proprie tasche e dei propri gusti. Non è un caso che su questa tendenza si sono sviluppate e sono nate nuove guide turistiche – ispirate proprio a questa concezione “ominbus” – che contribuiscono a creare oggi un’offerta editoriale così ampia… da richiedere una guida alle guide turistiche!

Pompei, guide turistiche sul piede di guerra: "No alla liberalizzazione Ue"
Pompei, guide turistiche sul piede di guerra: "No alla liberalizzazione Ue"
14 di Cronaca
San Paolo, Curitiba, Porto Alegre | Un viaggio "Mondiale"
San Paolo, Curitiba, Porto Alegre | Un viaggio "Mondiale"
Roma e le altre città d’Italia: le guide della Newton Compton
Roma e le altre città d’Italia: le guide della Newton Compton
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni