Una discarica può diventare un'attrazione turistica? E' quello che è successo in Texas, dove una piccola stradina ricoperta da milioni di tappi di bottiglia è diventata un luogo da visitare e scattare foto ricordo. La Bottle Cap Alley, vicolo dei tappi, appunto, è un luogo insolito che oggi attira milioni di visitatori incuriositi. Il vicolo, di circa 50 metri di lunghezza e di 2 metri di larghezza, è pieno di centinaia di migliaia di tappi in metallo che resistono alle intemperie. Il motivo per cui la strada ha cominciato ad essere invasa dai tappi non è certo, anche se la spiegazione più probabile è che i due locali adiacenti la via, un ristorante ed un pub, abbiano iniziato ad usarlo come discarica, e poi siano stati imitati da altri locali. La cosa sarebbe andata avanti per alcuni decenni, fino a che negli anni 2000 le autorità locali hanno deciso di riconoscere l’importanza turistica. Negli anni le attività commerciali della zona hanno contribuito quotidianamente ad arricchire la discarica diventata attrazione turistica. Ma non solo anche i turisti e gli abitanti tengono da parte i tappi per versarli poi nel vicolo. Anche se di recente il rifornimento di tappi comincia a scarseggiare poichè ci sono meno bottiglie vendute e materiali più ecologici.

Il Bottlecap Alley si trova all'estremità nord del campus del Texas A & M. L'ingresso Alley si trova sul lato nord di Hwy 60 / University Drive, a metà strada tra College Main e Boyett St. Related. I turisti che visitano il sito spesso si portano a casa una manciata di tappi come ricordo di questo luogo così stravagante. Anche per questo motivo la strada non è sommersa. I tappi di bottiglia di Bottle Cap Alley sono più che una semplice possibilità di foto ricordo, si dice infatti che portino fortuna. Per visitare il vicolo è bene indossare delle scarpe chiuse poichè c'è il rischio di tagliarsi.