[GUARDA ALTRE FOTO E IL VIDEO]

Pedalare sulla Notte Stellata di Van Gogh, magari sotto un cielo di stelle. Un'esperienza che potete fare soltanto ad Eindhoven, nei Paesi Bassi, a partire da oggi, 13 novembre 2014. Il Van Gogh-Roosegaarde path di Eindhoven è la pista ciclabile illuminata che percorre la patria dell'artista impressionista e che rappresenta una sorta di premessa al "Van Gogh 2015 international theme year", una serie di eventi organizzati in occasione del 125° anniversario della morte del pittore olandese. Se le stelle e le comete di Van Gogh vennero rappresentate in maniera volutamente esagerata, nel paesaggio un'illuminazione discreta verrà dal basso, grazie alla smart highway ciclabile che collegherà i luoghi simbolicamente più importanti della provincia di Brabante, terra natia dell'artista.

Il percorso è stato realizzato da Daan Roosegarde e dalla compagnia Heijmans. La pista sfrutta migliaia di pietre illuminate da energia solare e collega, ai due estremi dell'itinerario, i mulini ad acqua di Opwettense e Colse, più volte rappresentati da Van Gogh. La tecnologia utilizzata è la stessa che sta attrezzando le prime smart highways, strade a percorrimento veloce i cui limiti sono evidenziati da linee doppie o triple composte dello stesso materiale utilizzato la pista ciclabile di Eindhoven. Un modo per rendere le carreggiate più sicure e belle, senza impattare negativamente sull'ambiente.

Il 12 novembre la pista viene aperta agli addetti ai lavori e ai giornalisti, ed il 13 al pubblico. L'opera ci prepara all'anno tematico dedicato al pittore olandese, il cui programma è puntellato di eventi in Belgio, Olanda e Francia.