spiaggia di Scousburgh
in foto: spiaggia di Scousburgh. Foto di Joe deSousa

Le Isole Shetland sono oasi di pace e bellezza dove trascorrere delle vacanze fuori dai soliti itinerari turistici. Si trovano in Scozia e presentano un forte animo vichingo insieme ad una storia antica e misteriosa. L'arcipelago delle isole Shetland è composto da un centinaio di isole, delle quali solo 15 sono abitate. Per la loro particolare latitudine, questo arcipelago, nei mesi estivi gode di diverse ore di luce, non a caso è conosciuto anche con il nome di "terra del simmer dim", cioè del chiaroscuro estivo. Durante l'inverno, si può sempre ammirare l'incredibile spettacolo dell'aurora boreale.

La bellezza delle isole Shetland

Shetland
in foto: Isole Shetland. Foto di Howard/Harriet Greenwood

Le isole Shetland sono sospese tra cultura scozzese e quella scandinava essendo molto vicine alla Norvegia. Delle 100 isole che compongono l'arcipelago solo poche sono abitate. Sulle isole Shetland si nota subito la presenza della cultura vichinga. In alcune delle Shetland sono ancora presenti delle testimonianze significative di questa occupazione. Come sull'isola di Unst dove si possono ammirare le longhouse vichinghe concentrate ad Hamar, Underhoull e Belmont. Inoltre sempre su quest'isola si trova una copia di una nave vichinga e il menhir più grandioso dell'arcipelago. La cultura vichinga viene celebrata ogni anno nell'ultimo martedì di gennaio con la Up Helly Aa. Durante questa manifestazione gli abitanti indossano costumi vichinghi e la copia della nave viene trascinata per le strade della città.

Altri reperti importanti che si trovano nelle Shetland risalgono a periodi precedenti. Il sito più importante è Jarlshof, che si trova sull'isola di Mainland. Si tratta di un luogo straordinario occupato per più di 4000 anni.

La capitale delle Shetand è Lerchick, una città che si affaccia sul mare, contaddistinta soprattutto per la passione della musica. I diversi locali presenti nella città ogni sera offrono spettacoli musicali, durante i quali il protagonista è principalmente il violino.

Altra isola importante delle Shetland è Yell, dove il fascino della natura sorprende tutti i visitatori. Sull'isola sono presenti varie specie di uccelli e per questo è perfetta per gli amanti del bird watchig.

Per quanto riguarda le spiagge, la costa delle isole Shetland è davvero unica al mondo. Si susseguono chilometri di litorali con spiagge incontaminate bagnate da acque blu e cristalline.

Per arrivare alle isole Shetland esistono voli diretti che collegano con l'aeroporto di Sumburgh, situato all'estremità meridionale dell'arcipelago. Ci sono aerei che partono da Aberdeen, Edimburgo, Glasgow, Inverness e Kirkwall nelle Orcadi. In alternativa si può usufruire del servizio traghetti Northlink da Aberdeen, ma il tempo di percorrenza in questo caso è di circa due ore.

L'aurora Boreale nelle Shetland

aurora boreale nelle isole shetland
in foto: Aurora boreale nelle isole Shetland. Foto di Keane Beamish

Oltre alla bellezza appena descritta dell'arcipelago delle Shetland, la natura regala anche un altro fenomono tra i più belli e suggestivi del mondo. Nelle isole, infatti, è possibile ammirare l'aurora boreale. La presenza di questo fenomeno è dovuto all'altitudine e per il fatto che le isole Shetland sono situate nel punto più settentrionale di tutta la Scozia. L'unico problema è che nelle isole il cielo è molto spesso nuvoloso, quindi il fenomeno viene coperto. Ma se avete un po' di fortuna lo spettacolo è assicurato.