102 CONDIVISIONI
23 Giugno 2015
16:59

Usi Apple, Android o pc? Ecco quanto spendi per le vacanze

Gli italiani stanno aggiornando le loro abitudini, infatti, preferiscono prenotare le proprie vacanze tramite applicazioni su smartphone e tablet. Questo è emerso dall’analisi dei dati del sito KAYAK.it che ha delineato le abitudini e le preferenze dei viaggiatori italiani che usano un dispositivo mobile. Ecco i risultati del Mobile Travel Report.
A cura di Stefania Lombardi
102 CONDIVISIONI

La nuova frontiera delle prenotazioni di viaggi è con gli smartphone. Con un semplice clic si può prenotare il soggiorno perfetto nel luogo che si desidera. Il motore di ricerca dedicato al viaggio KAYAK.it ha analizzato i suoi dati per scoprire i comportamenti dei viaggiatori italiani quando effettuano ricerche sulla app di KAYAK attraverso iPhone, iPad o dispositivi Android e dal sito KAYAK.it. Da questa ricerca è emerso il Mobile Travel Report, che ha rivelato che il 69% delle ricerche su dispositivi mobili avviene attraverso le applicazioni. Grazie ai suoi dati il sito è riuscito a delineare alcuni aspetti interessanti come, le tendenze di viaggio, il potere d'acquisto dei viaggiatori, il tempo medio necessario per prenotare e quindi un identikit dei diversi utenti che pianificano e gestiscono il proprio viaggio attraverso lo smartphone.

Identikit utente Android
Identikit utente Android

I risultati segnalano che gli italiani effettuano ricerche simili, con qualche piccola differenza a seconda del sistema operativo utilizzato. Ad esempio Parigi è la città in assoluto più ricercata dagli utenti Android, mentre Londra è la meta più ricercata dagli iPhone lover. Entrambe le città si posizionano nella top 5 di tutte le piattaforme. New York, invece, risulta la città più ricercata su computer, mentre è al quarto posto su iPhone ed all'ottavo su dispositivi Android. Il Mobile Travel Report, inoltre, rivela che gli utenti spendono circa il 28% in più prenotando sul pc piuttosto che su dispositivi mobili. Quindi quando devono fare acquisti più dispendiosi preferiscono la comodità di una scrivania e di un computer. Per quanto riguarda i tempi di prenotazione, gli utenti android prenotano leggermente in anticipo rispetto a quelli i phone. Inoltre, le prenotazioni tramite computer vengono generalmente effettuate con più anticipo rispetto a quelle su dispositivi mobili: 99 giorni di anticipo contro la media di 86 relativa smartphone e tablet. I dati mostrano che gli italiani negli ultimi anni prediligono i viaggi brevi, un nuovo modo di viaggiare legato sicuramente ai tempi che corrono.

Identikit utente iPhone
Identikit utente iPhone

Ma quindi quali sono gli l'identikit degli utenti mobile iPhone e Android? L'Androiano predilige come sua città preferita Parigi, impiega circa 3 minuti per la ricerca dei voli, mentre circa 8 per gli hotel. Il viaggiatore Android effettua le ricerche principalmente il mercoledì e la sua spesa media per un volo è di circa 146 euro. L’utente Android prenota l’auto a noleggio con un anticipo di circa 93 giorni, 115 giorni per il volo e 98 per l’albergo. L'utente iPhone italian, invece, ha Londra nel cuore ed impiega circa 4 minuti per la ricerca dei voli, mentre 8 sono quelli spesi per la ricerca dell’hotel. Il viaggiatore che predilige l’iPhone solitamente effettua le sue ricerche il mercoledì, prenota una macchina a noleggio con 93 giorni di anticipo, mentre per il volo e per l’hotel sono rispettivamente 103 e 15. La spesa media per un volo per le destinazioni più ambite è di circa 174 euro. New York, infine, è la destinazione più ricercata e la spesa media dell’utente PC per un volo verso le mete più popolari è di circa 88 euro.

Identikit utente pc
Identikit utente pc

[Foto principale da pixabay]

102 CONDIVISIONI
Vacanza rovinata? Ecco come ottenere il rimborso
Vacanza rovinata? Ecco come ottenere il rimborso
In vacanza con il cane, ecco i problemi più frequenti causati da Fido
In vacanza con il cane, ecco i problemi più frequenti causati da Fido
In vacanza si spende più per il cibo che per l'alloggio
In vacanza si spende più per il cibo che per l'alloggio
693 di Cronaca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni