27 Ottobre 2018
13:23

La magia del Festival delle lanterne in Thailandia

Il Festival delle Lanterne è uno dei più importanti festival thailandesi che si svolge con cadenza annuale da più di 800 anni nella notte di luna piena del dodicesimo mese del calendario Thai. Migliaia di lanterne vengono lasciate gallaggiare nei fiumi ed altre si librano tra le stelle, creando un’atmosfera magica e suggestiva.
A cura di Stefania Lombardi
Festival delle lanterne. Foto di <a href="https://www.flickr.com/photos/cadampol/17199713867" target="_blank" rel="nofollow noopener">Carlos Adampol Galindo</a>
Festival delle lanterne. Foto di Carlos Adampol Galindo

Anche quest'anno torna uno degli eventi più spettacoli del mondo: il Loi Krathong, quello che noi chiamiamo il festival delle lanterne o delle luci. L'evento si svolge nel mese di Novembre in Thailandia, anche se la festa più grande si svolge a Chiang, durante le notti di luna piena del dodicesimo mese del calendario lunare thai. In realtà il festival è diviso in due parte: il Loy Krathong e il Yi Peng.

Durante il Loy Krathong, vengono offerte al fiume piccole candele galleggianti, formate da composizioni floreali poggiate su una foglia di cocco o su del bamboo. Secondo la credenza popolare quanto più il Loi Krathong si allonterà dalla riva, più l'anno che verrà sarà fortunato. Questo rito crea un'atmosfera molto suggestiva, ma in realtà ha un significato molto più profondo legato alla religione buddista. Le candele, infatti, omaggiano il Buddha, mentre i cesti rappresentano i peccati e le frustazioni che vengono abbandonate. Inoltre la leggenda vuole che i partecipanti al rito si taglino una ciocca di capelli o le unghie per inserirle nel cesto galleggiante, per allontanare la negatività.

Loi Krathong. Foto di <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Loi_Krathong_2010_John_Shedrick.jpg" target="_blank" rel="nofollow noopener">John Shedrick</a>
Loi Krathong. Foto di John Shedrick

Nello Yi Peng, invece, vengono accese migliaia di lanterne di carta che si lasciano volare in cielo come auspicio di buona fortuna. Le lanterne sono tutte lavorate a mano e utizzano in piccolo, lo stesso sistema delle mongolfiere. Una candela al centro le scalda facendole gonfiare per poi librarsi tra le stelle. Molti partecipanti scrivono un desiderio sulla lanterna sperano che così si possa realizzare.

Yi Peng. Foto di <a href="https://www.flickr.com/photos/cadampol/17405204532" target="_blank" rel="nofollow noopener">Carlos Adampol Galindo</a>
Yi Peng. Foto di Carlos Adampol Galindo

I festeggiamenti del festival delle lanterne durano una settimana, con varie celebrazioni. In particolare, la sera inaugurale vengono liberate le lanterne in cielo ed in acqua, e nei giorni successivi si assiste a spettacoli musicali e altre rappresentazioni, fino ai fuochi d'artificio di chiusura. Non manca l'ottimo cibo di strada thailandse che allieterà le serate. Il festival Loi Krathong è uno spettacolo unico, con centinaia di lanterne che volano ed illuminano il cielo. L'atmosfera che si vive è difficile da spiegare, un vortice di emozioni tra fiaba e realtà, circondati dall'incanto di questo paesaggio puntellato di luci colorate che volteggiano nel cielo e si rispecchiano nell'acqua.

Il festival delle lanterne si svolge in tutta la Thailandia, anche se il luogo più suggestivo di questi riti è Chiang Mai, nel centro buddista Lanna Duthanka, lungo il fiume Ping e nel fossato che circonda la città vecchia. Altre città importanti dove si svolge il festival sono Phuket, su tutte le sue spiagge e nella capitale Bangkok. Altro luogo molto suggestivo è il parco storico di Sukhothai, la prima capitale del Paese, dove migliaia di lanterne illuminano le rovine dell'antica città.

Thailandia, le bizzarrie del festival vegetariano di Phuket
Thailandia, le bizzarrie del festival vegetariano di Phuket
439 di Cronaca
Zagabria, la magia del Festival delle Luci
Zagabria, la magia del Festival delle Luci
La magia del festival delle luci di Amsterdam
La magia del festival delle luci di Amsterdam
2.530 di Travel Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni