Pingyao market street
in foto: Pingyao market street. Foto di severin.stalder

Pingyao è un'antica cittadina, con più di 2000 anni, situata nella provincia dello Shanxi. E' una destinazione cinese molto conosciuta per la presenza di vari monumenti importanti, come le Mura cittadine, il Tempio Shuangxiu e il Tempio Zhenguo. La città di Pingyao è un eccellente esempio di città cinese Han delle dinastie Ming e Qing, che ha mantenuto tutte le sue caratteristiche in modo eccezionale, anche se è stata invasa da negozietti e da un turismo un po' caotico.

Cosa vedere a Pingyao

Centro di Pingyao
in foto: Centro di Pingyao. Foto di M M

La città di Pingyao conserva tutto quello che è stato spazzato via dalla modernità nelle altre zone. La città ha mantenuto il suo fascino secolare grazie alle mura e alle case in pietra. In particolare le mura della città resistono da ben 600 anni a guerre ed agenti atmosferici. Le mura del XIV secolo si estendono per più di sei chilometri e comprendono una settantina di torrette. All'iterno del nucleo storico i mezzi a motore sono quasi banditi e gli abitanti si muovono a piedi o in bicicletta.

Per visitare le tante attrazioni della cittadina serve un biglietto di ingresso che ha validità di tre giorni. L’edificio più celebre di Pingyao è il Rishengchang. Questo palazzo nel 1823 è diventato la prima banca cinese a emettere assegni circolari, e dopo aver aperto filiali in tutto il paese ha reso Pingyao la capitale finanziaria della Cina fino agli inizi del Novecento.

La costruzione più alta della città vecchia è la torre che sorge nel cuore di Pingyao, l’edificio più antico è invece il Tempio Dacheng, che risale al 1163 e si trova all’interno del Tempio di Confucio. Il Tempio di Confucio venne costruito nel corso della dinastia Tang e fu la dimora della famiglia di Confucio e dello stesso Confucio. Oltre al tempio taoista c'è una chiesa cattolica, dove è collocata all’esterno una statua della Vergine Maria, testimonianza della presenza cristiana.

Il Tempio di Shuanglin, è uno dei più importanti e visitati della città di Ping Yao. Le attrazioni maggiori sono le migliaia sculture dipinte. Grazie al ritrovamento di una tavoletta di pietra, è stato possibile datare la nascita del tempio intorno al 571, quindi il Tempio di Shuanglin avrebbe più di 1.400 anni. Il Tempio di è formato da tre sale principali: la Sala dei Re Celesti, la Sala di Sakya e infine la Sala del Grande Buddha.

Pingyao
in foto: Pingyao. Foto di frischifresh

Tra i templi meglio conservati di Ping Yao va annoverato il Tempio della Città di Dio, dotato di magnifiche sculture in pietra, in legno, sculture dipinte e dipinti murali. Il tetto del tempio è un esalatazioni di colori dove emergono soprattutto il blu ed il verde. Il Tempio Zhenguo è uno straordinario tempio buddhista situato a 10 chilometri di distanza dalla città di PingYao. All’interno del Tempio Zhenguo sono conservate delle spettacolari sculture buddhiste del X secolo.

La città di Pingyao si può raggiungere da Pechino grazie alla presenza dei treni veloci. A Pingyao esistono due stazioni, Pingyao Station e Pingyao Ancient Town Station. Contrariamente da quanto fa pensare il nome, la prima stazione è quella più vicina alle mura dell’antica città e qui arrivano i treni regionali. Pingyao Ancient Town Station dista circa 15 minuti di autobus dal centro. Qui arrivano e partono  i treni ad Alta Velocità.