Pulau Perhentian
in foto: Pulau Perhentian. Foto di aishifu ash

Un luogo dalla bellezza incantevole che non ha nulla da invidiare ai noti paradisi tropicali, anzi è un vero paradiso. Sono delle isole che si trovano in Malesia, di cui le maggiori sono Pulau Perhentian Besar e Pulau Perhentian Kecil. La prima più adatta a famiglie, dove si possono trovare resort più confortevoli; la seconda più alla mano, amata soprattutto dai giovani, grazie anche alle sistemazioni economiche, che si trovano. Entrambe le isole sono interamente coperte dalla giungla, ci sono pochissime costruzioni, niente auto, niente strade: unico protagonista il mare.

L'incanto delle spiagge

turtle beach perhentian island
in foto: turtle beach perhentian island. Foto di Christoph

La vera attrazione delle isole Perhentian in Malesia sono le meravigliose spiagge. In realtà sono angoli di paradiso dove potrete recuperare al meglio le vostre energie. Sono spiagge di sabbia bianca, acque turchesi e vegetazione lussureggiante. Le barriere coralline, i pesci colorati, i piccoli squali, le razze e le tartarughe marine, sono un mondo sommerso per gli amanti dell’immersione, per gli   esperti potranno ammirare e nuotare nelle acque cristalline del Mar Cinese Meridionale. A Perhentian  Besa e Perhentian Kecil troverete le più belle spiagge incontaminate. Non ci sono grandi alberghi, ma piccoli bungalow che si fondono nel paesaggio per accogliere i turisti che vogliono sfuggire al mondo moderno attraverso una vacanza da sogno in uno degli ultimi paradisi sulla terra.

Perhentian Kecil è considerata come l’isola più turistica delle due e Coral Bay è la spiaggia più popolare della costa ovest, costellata da armoniose guesthouse e da invitanti bar e cafè. Nella costa orientale la Long Beach è una lunga striscia di sabbia bianca con una bella e variopinta barriera corallina a poca distanza dalla costa, estremamente scenica ed esotica è anche casa della nightlife dell’isola.

Perhentian Besar è considerata un'oasi di pace e relax. Il migliore luogo per osservare le tartarughe marine è senza dubbio Three Coves Bay, nella costa nord. Una meravigliosa sequenza di tre spiagge separate da rocce di granito e accessibili esclusivamente tramite speed boat.

Tra le altre spiagge dell'arcipelago non potete perdere Turtle Beach, a Besar, Romantic Beach, Petani Beach, D’Lagoon Beach e le piccole calette a nord di Kecil.

Quando andare in Malesia nelle isole Perhentian

Sandy coral bay
in foto: Sandy coral bay. Foto di dnlspnk

La Malesia è un paese tropicale in cui fa caldo durante tutto l’arco dell’anno, con temperature che oscillano dai 25 ai 35 gradi centigradi e con un tasso di umidità a volte molto elevato. Durante la stagione dei monsoni s’intensificano le forti e improvvise piogge, senza tuttavia causare particolari disagi come in molte altre zone dell’Asia. Tuttavia, nello specifico di Palau Perhentian e Palau Redang il miglior momento per visitare le isole è da Marzo alla metà di Novembre, poiché queste isole saranno chiuse al turismo durante la stagione delle piogge per il passaggio del monsone da nordest proveniente dal mare Cinese del Sud.

Come arrivare alle isole Perhentian

Le isole sono raggiungibili con circa 20 minuti in barca partendo dal molo di Kuala Besut. Il transfer è ben organizzato da varie agenzie locali, che vi porteranno proprio presso la sistemazione, da voi prenotata. A Kuala Besut ci si arriva con bus e minivan dei vari tour operator malesiani, che assicurano collegamenti dalle maggiori località turistiche, come le Cameron Highlands o il Taman Negara. Una seconda alternativa è quella di raggiungere Kuala Besut, con un volo aereo da Kuala Lumpur o da Penang ad esempio per Kota Bharu. Una volta arrivati nella città di Kota Bharu si potrà raggiungere il porto in poco meno di un’ora di strada.