Le piscine sull'infinito, così vengono definite quei meravigliosi specchi d'acqua che affacciano sul mare e sembrano toccare il cielo, diventando tutt'uno con la natura circostante. Si trovano sui tetti, direttamente sul mare, incastonate nelle rocce, sono i luoghi ideali per godersi sole e acqua, in una tranquillità ed una bellezza che è difficile trovare altrove. Dimenticate le spiagge affollate di fine agosto, con i ragazzi che giocano a racchettoni o a pallone, le urla dei venditori ed il caos dei parcheggi, che rischiano di far diventare il piacere della vacanza un inferno senza fine. Sognate invece un luogo dove a scandire il tempo ci sarà solo il rumore dell'acqua di una piscina panoramica, sospesa, dove l'acqua si confonde con la linea dell'orizzonte. Il mare per molti è un elemento irrinunciabile della vacanza, ma esistono delle piscine talmente belle che potrebbero far cambiare idea anche ai patiti dell'acqua salata. Stiamo parlando delle piscine più belle del mondo dalla costiera Amalfitana a Bora Bora, dalla Turchia all'Islanda. Questi magnifici specchi d'acqua sono spesso i gioielli di resort di lusso, spa prestigiose e alberghi a 5 stelle ma ci possono essere anche delle conformazioni naturali. Questi luoghi spettacolari si trovano in tutto il mondo, vediamo quali sono i posti in cui la piscina vale da sola tutto il viaggio.

10 – Meridien, Bora Bora

Al decimo posto della nostra classifica sulle piscine affacciate sul mare più belle del mondo troviamo il Meridien di Bora Bora. Un luogo incantato, in mezzo al mare, con una meravigliosa piscina a sfioro, cioè che si catapulta direttamente nel mare e offre una meravigliosa vista sulla Laguna di Bora Bora. Il complesso in cui si trova è situato su una spiaggia tropicale incontaminata e senza strada di accesso.  Oltre la piscina anche gli alloggi sono immersi nel mare, con le caratteristiche palafitte che hanno anche una parte di pavimenti in vetro per ammirare la fauna sommersa. Nella parte centrale del Resort, è stato creato anche uno spettacolare angolo dove è possibile nuotare con tartarughe e pesci tropicali.

9 – Hotel du Cap Eden Roc, Francia

Uno specchio d'acqua maestoso, racchiuso nelle alte scogliere della costa di Cap  d'Antibes, appena fuori Cannes. La piscina appartiene all'Hotel du Cap Eden-Roc, situato sulla punta di Cap d'Antibes. Oltre ad essere scenografica è  riempita di acqua salata, proprio quella dell'Oceano ed inoltre è riscaldata nei periodi più freddi. L'infinity pool francese è situata su una terrazza in cemento, scavata nella roccia, offre panorami incredibili sulla Costa azzurra e le Isole Lerins. Negli ultimi anni, l'hotel è diventato un rifugio segreto per le star che frequentano il Festival di Cannes e cercando di fuggire dal caos del festa. Vista la bellezza non c'è da stupirsi.

8 – Hotel villa Mahal, Turchia

Una vista meravigliosa sul Mediterraneo, questo è l'hotel villa Mahal, un albergo boutique unico nel suo genere. Il complesso si trova a Kalkan, uno dei più bei paesi nel sud-ovest dell’Anatolia. Le camere e i panorami sono incredibili, ed è la scelta ideale per ricaricare le energie esaurite concedendosi delle nuotate  indimenticabili nell'infinity pool, con una vista sul mare sottostante che pare di essere un tutt'uno. I costi per una sistemazione del genere sono effettivamente elevati. ma la posizione ed il panorama, insieme ai servizi di questo hotel di lusso regalano un'esperienza di un livello superlativo.

7 – Blue Lagoon Geothermal Resort, Grindavík, Islanda

Al settimo posto troviamo questo luogo avveniristico che in realtà non è propriamente un hotel, ma è un posto stupendo dove nuotare e rilassarsi, anche quando l'Islanda è sotto zero, infatti è una piscina geotermale. Il Blue Lagoon, in Islanda è inserito quasi naturalmente nel paesaggio, da sembrare un tutt'uno con la natura circostante. Vapori, ponti, acque termali rendono la location ancora più suggestiva, infatti sorge su un suolo di formazione vulcanica, che visto dall'alto assomiglia ad un grande stagno fumante. Sul fondo di questa piscina è posato uno strato di silice che è un ottimo tonificante per la pelle, quindi oltre alla bellezza per gli occhi potrete pensare anche al benessere del vostro corpo.

6 – The Iceberg, Sydney, Australia

La vasca del Iceberg di Sydney è praticamente poggiata sul mare, tanto da riceverne le onde. Si trova a sud di Bondi beach ed è una delle piscine sull'oceano più fotografate e più famose al mondo. Infatti questa piscina è diventata il simbolo di Bondi Beach. La sua particolarità è che si alimenta con le onde del mare che si infrangono lungo le pareti della vasca, incastonata tra le rocce.  Qui si nuota all'aperto tutto l'anno e l'inizio della stagione invernale si festeggia con i nuotatori che si tuffano nella piscina riempita di blocchi di ghiaccio.

5 – Hotel Caruso, Salerno

La quinta posizione è riservata all'Italia che vanta anche lei il suo angolo di paradiso. La piscina sospesa si trova sulla Costiera Amalfitana, a 350 metri sul golfo di Salerno, nell'Hotel Caruso di Ravello. L'infinity pool si raggiunge dopo aver attraversato il giardino dell'albergo concepito e realizzato da Shirley Sherwood e Federico Forquet, con un fiabesco pergolato di rose circondato da incantevoli cascate d'acqua. La piscina, riscaldata nei giorni freddi, regala un colpo d'occhio sul golfo impressionante, che si può godere comodamente a bordo vasca.

4 – Intercontinental Hong Kong, Cina

Un 5 stelle luxory hotel situato sul mare di Kowloon, l'intercontinental possiede una piscina sul tetto con una vista impareggiabile di Victoria Harbor e Hong Kong Island, ed un servizio di lusso e raffinato che conferma il numero di stelle di cui può vantare. L’Intercontinental Hong Kong ospita una piscina panoramica a picco sulla città. La vasca sembra interminabile e protesa verso l'infinito, al suo interno si ha la sensazione di essere sospesi nel vuoto. Nulla di meglio che essere coccolati con drink e delizie, ad ogni ora della giornata, ammirando una delle città più belle del mondo.

3 – Radisson Plaza, Thaiti

Sul podio della nostra classifica si posiziona il Radison Plaza di Thaiti, un hotel immerso in giardini tropicali, lungo una spiaggia di sabbia nera, e con una fantastica piscina a sfioro. Il resort sorge nelle vicinanze di Black Sand, Pointe Venus LightHouse e Stade Pater.

2 – Piscina del diavolo, Zimbawe, Sudafrica

[Foto di Charles Haynes]

L'argento va alla piscina del Diavolo in Sudafrica, situata su una delle sette meraviglie del mondo, vale a dire le cascate di Vittoria. Questo specchio d'acqua, si trova in cima alle cascate, a 110 metri sul vuoto, quasi a voler sfidare le leggi di gravità. In questo luogo è consigliabile andare solo da settembre a dicembre  quando le piogge sono scarse e non si rischia di essere spazzati via dalla corrente. Questa è la piscina più pericolosa al mondo, ma anche la più spettacolare.

1 – S. Alfonso del mar, Cile

La medaglia d'oro delle piscine più spettacolari del mondo la consegniamo a San Alfonso del Mar in Cile, che vanta anche di essere la più grande piscina artificiale mai costruita, con i suoi ben 250.000 mila metri cubi di acqua e con la sua estensione di 8 ettari. Questi numeri ci fanno capire che è una piscina da record. Si trova a due passi da Santiago e fa parte di un immenso resort o villaggio turistico chiamato San Alfonso del Mar, dove inoltre hanno costruito un acquario pieno di squali e diverse specie di pesci provenienti dall'Isola di Pasqua e dall’arcipelago Juan Fernandez. Data la sua grandezza in questa piscina si possono praticare tantissimi sport, dalla vela, l'immersione, ed addirittura il kayak.