Panorama di Santorini
in foto: Panorama di Santorini. Foto di Mariamichelle

Santorini è una delle isole più desiderate per le vacanze estive. Tramonti da sogno, acque turchesi e una vita notturna movimentata, sono gli elementi che la rendono la più ambita da chi è in cerca di una villeggiatura indimenticabile. L'isola è stata plasmata da un vulcano in una mezzaluna che sembra abbracciare il mare. Ma quali sono le spiagge più belle dell'isola greca? Ecco 10 arenili da non perdere durante una vacanza a Santorini.

1. Mesa Pigadia

Sulla punta meridionale di Santorini sorge la spiaggia di Pigadia. E' formata da un piccola insenatura ricoperta di grossi ciottoli e bagnata da un mare limpido. La spiaggia si trova vicina al faro, a sud dell'isola di Santorini.

2. White beach

Tra spiagge scure e rosse è presenta anche una Spiaggia Bianca, appunto la Whie Beach. Il nome di questo arenile deriva dalla presenza di scogliere bianche che lo circondano e da ciottoli bianchi sulla sabbia nera. La spiaggia è perfetta per praticare snorkeling grazie alle numerose grotte sottomarine. La White Beach è raggiungibile via mare mediante delle imbarcazioni che partono dalla Red Beach. Altro modo per raggiungere l'isola è un impervio sentiero che attraversa la montagna.

Red Beach
in foto: Red Bach. Foto di Henry Burrows

3.   Red Beach

La spiaggia più famosa e probabilmente più bella di Santorini è la Kokkini Ammos, chiamata anche Red Beach, per il colore rosso. Si tratta di una piccola lingua di sabbia vulcanica, situata nel sud dell'isola, dal colore rosso e nero, circondata da alte pareti rocciose rossastre. E' la più pittoresca delle spiagge dell'isola delle Cicladi, per i ciottoli vulcanici e l'acqua del mare cristallina. La spiaggia si reaggiunge tramite un sentiero abbastanza impervio ed è ideale per praticare snorkeling.

4. Kambia

Nelle vicinanze della Red Beach sorge anche la spiaggia di Kambia, raggiungibile via mare o mediante una strada con una ripida discesa. In questo caso sull'arenile si trovano sassolini di colore bianco.

5. Vlychada

Vlychada è una spiaggia più selvaggia, sempre con sabbia nera, ma meno frequentata. La spiaggia si trova nella zona di Perivolos ed è perfetta per chi vuole godersi il mare in tranquillità. La spiaggia è circondata da rocce dalla forma suggestiva plasmata dal vento e dall'acqua.

6. Perivolos

Perivolos è una lunga spiaggia formata da granelli di sabbia nera, sulla quale sono presenti diversi locali affollati dai giovani in estate. Il mare è cristallino e sul bagnasciuga si trovano tutti i comfort per una tranquilla giornata al mare.

7. Perissa

La spiaggia di Perissa è una delle più conosciute di Santorini, ed è collegata alla precedente spiaggia di Perivolos tramite il lungomare. La spiaggia, lunga 8 chilometri, presenta una sabbia lavica nera e il mare è profondo fin dalla riva. Questo luogo è ideale per gli amanti dello snorkeling e degli sport d’acqua.

Spiaggia di Vlychada
in foto: Spiaggia di Vlychada. Foto di Kostas Limitsios

8. Kamari beach

Kamari beach è la spiaggia più vasta di Santorini, anch'essa caratterizzata da sabbia nera e sassolini scuri. La spiaggia, situata nella parte sud orientale dell'isola, è lunga circa 5 chilometri ed ha la forma di una mezzaluna. E' ricca di locali e ristoranti ed offre la possibilità di praticare sport acquatici e immersioni.

9. Monolithos beach

Altra spiaggia incantevole di Santorini è la Monolithos beach, che si trova sulla costa orientale dell'isola. In questo caso la sabbia è leggermente più chiara ed è ideale per le famiglie con i bambini, poichè i fondali sono bassi ed è abbastanza tranquilla, rispetto alle spiagge circostanti.

10.  Koloumbos Beach

Se cercata una spiaggia isolata, il luogo ideale è la Koloumbos beach. L'arenile si trova a 10 chilometri dalla città di Fira e si raggiunge tramite un sentiero immerso in un paesaggio naturale incantevole. Questa spiaggia è abbastanza vicina al cratere dell'isola e per questo la temperatura dell'acqua è abbastanza alta.