25 Marzo 2010
18:18

Lonely Planet: Egitto, Inghilterra, Giappone e Cuba le mete di aprile 2010

I suggerimenti della guida edita dalla Edt indicano i luoghi migliori per le vacanze di aprile 2010. Da evitare, invece, l’America del sud.
A cura di Danilo Massa
giappone lago kawaguchi

Come ogni mese la nota guida per il viaggiatore fai-da-te, la Lonely Planet, suggerisce le mete più interessanti da visitare nel periodo in questione. Per il mese di aprile, la guida della Edt indica cinque paesi. Muovendosi da nord a sud, da est ad ovest, i suggerimenti si spostano in tutti gli angoli del globo con Cuba, Egitto, Inghilterra e Giappone. Da evitare invece l'America del sud.

Bel tempo e nessuna ansia per gli uragani che in determinate stagioni (ma ovviamente non ad aprile) colpiscono la regione: a Cuba è possibile trovare relax e divertimento, nonché belle spiagge. Suggerita dalla Lonely Planet è la Playa del Este, nell'Havana, spiaggia che nonostante la propria bellezza, ancora non è stata scoperta dal turismo di massa.

Se l'estate in Egitto dà lo svantaggio del caldo e di folle oceaniche di turisti, ad aprile – fatta esclusione forse per il periodo di Pasqua – è possibile apprezzare tutte le bellezze storiche senza soffrire condizioni climatiche e di sovraffollamento. Nel Glouchestershire, in Inghilterra, si stende il verde della Forest of Dean, entro i cui sentieri è possibile incamminarsi ed apprezzare la natura.

E a proposito di natura, le indicazioni della Lonely proseguono sulla stessa matrice verso il Giappone. Presso il Lago Kawaguchi, dietro il quale si alza autorevole il Monte Fuji, è possibile apprezzare lo spettacolo primaverile dei ciliegi in fiore. Per l'America del sud, invece, ci sarà tempo, perché ad aprile il caldo costringe ancora gli abitanti a sudore ed umidità.

Le migliori mete di viaggio del 2023: nella classifica mondiale c'è anche l'Umbria
Le migliori mete di viaggio del 2023: nella classifica mondiale c'è anche l'Umbria
Il principe Harry in arancione omaggia i Paesi Bassi, sede degli Invictus Games
Il principe Harry in arancione omaggia i Paesi Bassi, sede degli Invictus Games
Niseko, la patria dello sci in Giappone
Niseko, la patria dello sci in Giappone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni