Foto di Riccardo Romano
in foto: Foto di Riccardo Romano

Le risorse economiche spesso non bastano mai, ma rinunciare ai viaggi è una cosa che dispiace un po' a tutti. Per poter partire e non pentirsi di tutto il denaro speso bisogna pianificare il proprio viaggio con intelligenze. Scegliere il luogo giusto nel periodo giusto è la chiave di una vacanza super vantaggiosa. Spesso un luogo si apprezza di più prima che sia gremito della grande folla, con la bassa stagione , infatti, si può risparmiare fino al 50 per cento del costo della vacanza visitando gli stessi luoghi. Ecco quali sono i paesi consigliati da vedere per ogni mese.

Gennaio

New York. Foto di Devon Jefferson
in foto: New York. Foto di Devon Jefferson

– New York. Se non siete stati a New York per Capodanno, non temete anche dal primo gennaio la Grande Mela è stupenda da visitare, con costi decisamente più bassi.

– San Francisco, California. Anche la costa californiana è più bella da vedere quando tutta la folla  scopare.

– Inghilterra, Belgio e Polonia. Queste sono le destinazioni più economiche nel mese di gennaio, soprattutto per quanto riguarda il  prezzo dei voli.

– India e Capo Verde. Sono due delle mete più economiche per chi vuole volare a gennaio al di fuori dell'Europa.

Febbraio

Irlanda. Foto di Alessandro Pautasso
in foto: Irlanda. Foto di Alessandro Pautasso

– Irlanda. Se non soffrite troppo il freddo, questo è il luogo giusto per partire a febbraio senza spendere una fortuna.

– Olanda.  Una città ricca di arte e di attrazioni da visitare ogni periodo dell'anno. Ma se a febbraio i  prezzi dei voli scendono leggermente meglio approfittare.

– Portogallo. Il Paese iberico è una delle destinazioni più economiche del mese di febbraio.

– Seychelles. Una meta da sogno che nel mese di febbraio diventa più realizzabile. I biglietti aerei per raggiungere questa destinazione sono decisamente meno cari rispetto al resto dell’anno.

– Hong Kong. Il periodo migliore per visitare Hong Kong è il mese di febbraio infatti, troverete tantissime offerte di pacchetti.

Marzo

Lago Päijänne, Finlandia. Foto di Mariano Mantel
in foto: Lago Päijänne, Finlandia. Foto di Mariano Mantel

– Los Angeles.  Meno folla, più attrazioni libere e prezzi più bassi. Ecco i vantaggi per andare a Los Angeles a marzo.

– Italia. Marzo è il mese giusto anche per restare in Italia. Il tempo comincia ad essere favorevole, ma non essendo iniziata ancora l'alta stagione i  prezzi sono più ragionevoli.

– Spagna. Soprattutto da visitare in questo periodo sono le destinazioni costiere come Valencia, Barcellona, ​​Siviglia, per godere di temperature più calde.

– Finlandia. Un viaggio in Finlandia a costi accettabili lo potete fare il mese di marzo. Oltre che ammirare l’aurora boreale potrete risparmiare grazie ai biglietti meno cari in questo periodo.

– Australia. A marzo i biglietti sono più economici di più del 10 %.

– Argentina. Se l'America Latina vi ha sempre affascinato approfittatene nel mese di marzo, infatti, la regione è economicamente accessibile grazie ai voli più bassi.

Aprile

Danimarca. Foto di Nelson L.
in foto: Danimarca. Foto di Nelson L.

– Norvegia. Voli a prezzi più bassi renderanno possibile il vostro tanto sognato viaggio nell'Europa del nord.

– Danimarca. Stesso discorso della Norvegia, che in primavera fa anche approffittare di qualche raggio di sole fra le nuvole.

– Hong Kong. Il viaggio è lungo e costoso ma in questo periodo si risparmia più che negli altri mesi dell’anno.

Maggio

Hawaii. Foto di f ermet
in foto: Hawaii. Foto di f ermet

– Hawaii. Siete pronti a trascorrere una vacanza sdraiati su una splendida spiaggia? Se il vostro desiderio sono le Hawaii il periodo più economico per partire è il mese di maggio.

– Islanda. Prima dell’estate conviene partire per l’Islanda. L’isola del Nord Europa, insieme alla Slovacchia, in quiesto periodo registra un calo di prezzi nei biglietti dei voli provenienti dall’Italia.

– Emirati Arabi. Prima che in questa parte del mondo il caldo diventi insostenibile meglio partire. Inoltre a maggio i biglietti costano meno.

Giugno

Cina. Foto di Dorly Photografy
in foto: Cina. Foto di Dorly Photografy

– Croazia. Se non amate partire insieme alla massa, giugno è un ottimo mese per prendere le ferie. Le destonazioni possono essere le mete di mare più belle, come la Croazia, dove i biglietti aerei all’Italia costano molto meno rispetto agli altri mesi dell’anno.

– Isole Cook. Un viaggio diverso dalle solite vacanze. Un  sogno di una vita che nel mese di giugno diventa più realizzabile rispetto agli altri mesi. A giugno i biglietti aerei per arrivare a destinazione costano meno rispetto al resto dell’anno.

– Cina. Il momento migliore per visitare la Cina è sicuramente giugno quando i prezzi dei voli diventano più accessibili e affrontare un viaggio così lungo diventa più fattibile.

Luglio

Praga. Foto di Roberto Pani
in foto: Praga. Foto di Roberto Pani

– Repubblica Ceca. Con l'inizio dell'estate conviene organizzare viaggi in Europa, tra le varie destinazioni una delle igliori è la Repubblica Ceca.  A luglio questa destinazione è tra le più economiche da raggiungere in volo insieme alla Slovenia.

– Bahamas. In questo mese i biglietti dei voli calano notevolmente.

– Australia. Anche se a luglio per loro è una sorta di'inverno le temperature rimangono comunque sempre piuttosto miti. Anzi diventa il periodo migliore per partire.

Agosto

Budapest. Foto di Paolo Margari
in foto: Budapest. Foto di Paolo Margari

– Ungheria. Se siete indecisi dove andare in vacanza il prossimo agosto, scegliete l’Ungheria. I biglietti aerei verso questo paese, in quel periodo, sono i meno cari dell’anno.

– Perù. Il vostro desiderio è u viaggio in Perù? Il sereto è organzzarvi in anticipo e acquistare un biglietto per agosto. In quel periodo le tariffe si riducono notevolmente e si può risparmiare.

– New York. New york è proprio indicata nei mesi estivi, malgrado il caldo è il momento migliore per godersi al meglio la grande mela. Inoltre si può approfittare  del fatto che il prezzo dei voli si abbassano.

Settembre

Thailandia. Foto di Alessandro Caproni
in foto: Thailandia. Foto di Alessandro Caproni

– Irlanda. L’inizio dell’autunno è perfetto per scoprire l’Irlanda. E non solo per il clima e la poca folla ma anche per ragioni economiche. A settembre i biglietti aerei dall’Italia sono i meno cari dell’anno.

– Thailandia. La Thailandia è la destinazione perfetta nel mese di settembre. I prezzi dei biglietti dei voli diminuiscono di circa il 15%.

– Italia. Settembre è un altro mese perfetto per restare in  Italia. Il clima favorevole vi farà scoprire bellissimi luoghi.

Ottobre

Costa Rica. Foto di kansaphoto
in foto: Costa Rica. Foto di kansaphoto

– Danimarca.  E' una delle destinazioni più economiche da raggiungere nel mese di ottobre.

– Costa Rica. Se ci si vuole allontanare di più per risparmiare si può pensare alla Costa Rica. In questo mese, infatti, potrete avvantaggiarvi di un notevole calo delle tariffe aeree.

– New Orleans, USA. Il periodo giusto per visitare la terra del jazz approfittando dei costi dei oli più bassi.

Novembre

Rio de Janeiro. Foto di John Skodak
in foto: Rio de Janeiro. Foto di John Skodak

– Francia. Il sogno francese ad ottobre diventa molto più conveniente. I prezzi dei biglietti aerei costano meno rispetto al resto dell’anno.

– Madagascar. Per chi a novembre vuole fare un viaggio lontano e, allo stesso tempo, risparmiare, la destinazione perfetta è il Madagascar. A fine anno, infatti, i prezzi dei biglietti scendono notevolmente.

– Rio de Janeiro. Novembre è il periodo migliore per trascorrere una fantastica vacanza in Brasile tra pallone, spiaggia e musica.

Dicembre

Germania. Foto da Flickr
in foto: Germania. Foto da Flickr

– Germania.  Se non soffrite troppo il freddo, ma amate i mercatini di Natale la Germania è un buon posto per partire a dicembre e tornare carichi di regali.

– Cina. Per chi vuole risparmiare, la destinazione più economica da raggiungere in aereo a dicembre è la Cina.