Anche se prendere l'aereo ormai è considerata una delle cose più semplici che ci siano, c'è chi ancora non riesce a superare la paura di volare. Crisi ed improvvisi attacchi di panico sono all'ordine del giorni per chi non riesce ad immaginarsi sopresi in area. La continua necessità delle persone di spostarsi in modo veloce e spesso anche più econimico rispetto ad altri mezzi di trasporto, obbliga anche chi soffre di areofobia a salire a bordo. La EasyJet, una delle più importanti compagnie low cost, ha pensato anche a questa categoria di persone attivando dei corsi per superare la paura di volare, ma la cosa più particolare è che questi corsi si svolgono proprio mentre l'aereo è in volo.

In passato EasyJet già aveva predisposto delle lezioni on line per chi ha paura di volare, ma quest'anno ha inaugurato dei veri e propri corsi che sono attivi dal 17 Febbraio all'8 Aprile in Inghiletrra (per ora). I corsi fanno parte del progetto "Fearlessflyer" e l'iscrizione costa 199 sterline, anche se c'è la possibilità di portare un amico al costo di sole 80 sterline. La prima sezione del corso è portata avanti da Lawrence Leyton, terapista specializzato in fobie, che sulla terraferma insegnerà ai partecipanti dei trucchi per controllare i nervi prima di salire a bordo di un aereo. Qusta prima fase si conclude con il discorso di uno dei piloti più aziani della compagnia, che cercherà di far capire nello specifico le sensazioni che si provano mentre l’aeromobile è sospeso nel vuoto. La seconda parte, invece, si sviluppa proprio durante un volo aereo, quindi i partecipanti dovrammo mettere in pratica quanto imparato durante le lezioni teoriche.

Se soffrite di questo disturbo gli aeroporti dove dovrete recarvi per partecipare al corso sono quelli di Belfast, Bristol, Edimburgo, Gatwick, Manchester, Newcastle e Stansted. Dalle prime prove è emerso che circa il 95% dei soggetti ha dichiarato di aver riscontrato dei miglioramenti nella loro aerofobia.