110 CONDIVISIONI
2 Dicembre 2015
15:52

Perché amo viaggiare in auto

Sei tu al controllo della tua avventura. Questo è il segreto dei viaggi in auto, ideali per chi ama muoversi e vedere il mondo. Itinerari che si svelano durante il viaggio, soste non programmate e tanta libertà: questi sono alcuni motivi per amare i viaggi su quattro ruote.
A cura di Stefania Lombardi
110 CONDIVISIONI

Partire è una cosa che entusiasma. L'adrenalina di scoprire posti nuovi e vivere nuove esperienze non fa stare nella pelle. Se siete già esperti di come fare la valigia perfetta, non vi resta che scegliere una meta e pianificare il vostro viaggio. Partire spesso è uno stato d'animo, non solo essere in un luogo lontano da casa, ma scoprire le sensazioni che si provano attraversando paesaggi, città e luoghi sconosciuti. Per questo motivo amo viaggiare in auto. Un viaggio in automobile comporta sempre delle esperienze inaspettate, l'imprevedibilità del viaggio, la consapevolezza dei chilometri macinati e la possibilità di fermarsi ovunque e in qualsiasi momento per una sosta. Anche se l'aereo rimane il mezzo più veloce per raggiungere qualsiasi luogo ed in auto non si può certo arrivare in America, il viaggio su quattro ruote conserva un fascino che spesso spiazza anche il viaggiatore più esperto. Anche il viaggio in treno è molto affascinate, per la possibilità di rilassarsi con un buon libro e della bella musica, comodamente seduto a fianco del finestrino, l'unica fatica è alzare gli occhi per guardare fuori. Ma nessun viaggio è come quello in auto, che ti coglie impreparato. Ed è proprio questo che lo rende speciale.

I motivi per cui amo viaggiare in auto:

– Non perdere nessuna emozione. Durante un viaggio in auto ci sarà sempre un motivo per cui sarai costretto a fermarti per ammirare le bellezze che compariranno all'orizzonte. E magari immortalare il momento con un bello scatto.

– Ascoltare i propri pensieri. Se si viaggia da soli in auto ci si può immergere nei propri pensieri. Infatti, la maggior parte delle persone prendono decisioni importanti viaggiano in macchina. Il mondo attorno si ovatta e possiamo parlare con noi stessi.

– Non ci sono fermate obbligate. L'aereo o il treno non possiamo fermarlo quando desideriamo, ma ci sono delle fermate obbligate. Spesso non toccano alcuni piccoli borghi o punti difficili da raggiungere che invece con l'auto possiamo raggiungere quando vogliamo.

– Non avere problemi di ritardi o scioperi. A meno che non siamo noi a scioperare o fare ritardo non dovremmo aspettare nessuno per partire.

– Decidere l'itinerario in corsa. Con l'auto si può gestire in modo più flessibile l'itinerario del nostro viaggio. Siamo liberi di prolungare la permanenza se una destinazione piace più delle altre. Non esistono orari di voli, treni, pullman o problemi del tipo e domani come torno? La vostra auto sarà li ad aspettarvi (sempre che vi ricordiate di fare il pieno).

– Più si è e più si risparmia. Se si parte in più persone si riesce anche a risparmiare denaro. Tutto si divide tra i passeggeri.

– Vivere esperienze casuali. Un viaggio in macchina può far vivere delle esperienze imprevedibili. E quelli sono gli attimi più emozionanti e indimenticabili.

– Nessun problema di bagagli. Non dovrai preoccuparti delle limitazioni dei liquidi o degli oggetti che potrebbero essere considerati delle armi letali come accade in aereo. Sei libero di caricare in macchina ciò che vuoi.

110 CONDIVISIONI
Turismo: cresce la voglia di viaggiare degli italiani
Turismo: cresce la voglia di viaggiare degli italiani
La coppia che ha lasciato tutto per viaggiare in barca con il gatto
La coppia che ha lasciato tutto per viaggiare in barca con il gatto
Ami viaggiare? Ecco i lavori che ti faranno girare il mondo
Ami viaggiare? Ecco i lavori che ti faranno girare il mondo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni