La maggior parte dei viaggiatori capisce che il proprio aereo è arrivato a destinazione soltanto quando sente il velivolo scendere di quota. In realtà può capitare che vi troviate a girare in tondo in prossimità dell'aeroporto prima che si liberi una pista in cui atterrare. Per il turista può essere l'occasione per vedere la città dall'alto e pregustare la vacanza. Per il comandante, invece, può essere un contrattempo piuttosto noioso e forse, per passare il tempo, deciderà di disegnare qualcosa nel cielo. Il pilota di un aereo privato in volo sui cieli della Florida ha disegnato, con la rotta del suo velivolo, un pene dai tratti essenziali e inequivocabili. Così come se ne vedono nei bagni pubblici, per intenderci.

Come è possibile disegnare in cielo con la sola rotta dell'aereo senza l'aiuto di nessun colore "sparato" in volo? Semplice: esistono siti che tracciano in tempo reale i voli e, volendo, è possibile seguire un volo preciso e vedere quale percorso ha seguito. Nella fattispecie alcuni utenti del sito Flightradar24 hanno osservato la singolare rotta giovedì sera e, ovviamente, non se la sono lasciata sfuggire. Durante il viaggio di ritorno, peraltro, il pilota disegna una sorta di ellisse particolarmente eccentrica (vale a dire "schiacciata")… proprio di fronte alla figura del pene. Se ci si sta chiedendo se il pilota abbia disegnato il membro maschile di proposito o meno nel cielo, si aggiunga un'altra osservazione: mai come in questo ore Flighradar24 è tanto popolare. Sullo stesso sito è possibile vedere l'animazione del volo.