Porto
in foto: Porto. Foto di Amurca

Il Portogallo non è solo Lisbona, ma ci sono tante altre città che vale la pena di visitare. Una delle località più belle di questa parte della Penisola Iberica è Porto, una delle città più importanti del Portogallo, che sorge alla foce del fiume Douro. Porto ha un'anima profondamente romantica, che si svela soprattutto al tramonto, quando i suoi palazzi e le sue strade vengono attraversate da un'atmosfera da favola. Il nome del Portogallo è dovuto proprio a questa località, la cui denominazione risale al periodo romano.

Cosa vedere a Porto

Vista di Porto
in foto: Vista di Porto. Foto di nuno_lopes

Le bellezze di Porto sono concentrate tutte nel caratteristico centro medievale, fatta eccezione solo del Museo di Arte Contemporanea. Il quartiere di Ribeira è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, e tra le sue attrazioni principali c'è la Igreja de Sao Francisco. All'esterno questo edificio religioso somiglia ad una chiesa gotica, mentre l'interno è un grande esempio di barocco portoghese. Ogni angolo è decorato con sfarzo e ricoperti d'oro. La navata della chiesa è abbellita da viti e arabeschi con cherubini e foglie sempre in oro. All'interno si può ammirare anche la cappella di San Giovanni Battista, la statua di San Francesco d'Assisi e l'albero di Iesse. Nei sotterranei della Chiesa ci sono le cupe Catacombe dove un tempo venivano sepolte le personalità di spicco di Porto.

Attraversando la fitta rete di vicoli del centro di porto si giunge ad un'altura dove è situata la Cattedrale Sè. Questo edificio fu fondato nel XII secolo, ricostruito un secolo dopo e successivamente modificato. Nonostante i cambiamenti si possono ancora riconoscere alcuni elementi romanici. Nel quartiere di Ribeira ancora da vedere è il Palacio de la Bolsa, dove un tempo avvenivano le compravendite dei mercanti. E' possibile visitare le stanze interne con visite guidate. Trale sale colpisce soprattutto il Salone Arabo, che presenta pareti decorate con 18 chilogrammi d'oro. Un museo di recente apertura è quello della Misericordia, con un'architettura d'avanguardia. All'interno si può ammirare una collezione sacra e la chiesa di Misericordia.

Porto di sera
in foto: Porto di sera. Foto di nuno_lopes

Il romanticismo di Porto trova la sua massima espressione sul ponte che attraversa il fiume Douro. Il livello superiore è riservato ai pedoni, mentre quello inferiore alle auto. La vista sulla città vecchia, con le case color pastello di Ribeira è straordinaria.

Altre zone importanti da vedere a Porto sono Aliados e Bolhao. Rua Catarina è una strada molto elegante dove trovare boutique e locali raffinati, tra i quali il locale più decorato di Porto, il Cafè Majestic. Altro luogo famoso della città è la Livraria Lello & Irmão, che ha ispirato JK Rowling per scrivere Harry Potter. Sopra la città si staglia la Torre dos Clerigos, un'architettura barocca alta 76 metri, opera dell'architetto italiano Niccolò Nasoni. Salire sulla Torre significa affrontare 225 scalini, ma la vista dall'alto sarà eccezionale. Lungo Rua Catarina si trova la Capela das Almas, rivestita di azulejos. In questa zona si trova anche una delle stazioni più belle d'Europa, la stazione ferroviaria di Sao Bento. La facciata esterna pare quella di un palazzo governativo, mentre all'interno si possono ammirare meravigliosi azulejos.

Centro storico di Porto
in foto: Centro storico di Porto. Foto di Sofilaya

Sulla zona collinare troviamo Miragaia, caratterizzata da aree verdi e vedute mozzafiato. All'interno dello splendido Palazzo das Carrancas si trova il Museo Nacional Soares, che ospita una collezione che va dal neolico fino all'arte moderna. Da vedere anche la Chiesa do Carmo rivestita di azulejos, il museo della fotografia e il giardino da Cordoaria. Un belvedere da favola è il Miradouro da Vitoria, dove ammirare tutta la città di Porto, che la sera acquista un'atmosfera magica con il ponte illuminato.

Da Porto non perdete la possibilità di fare un giro sul teleferico de Gaia, dalle cui cabine si gode di una meravigliosa vista di Porto con il suo fiume. Questa collega la parte meridionale del ponte alla sponda del fiume. Dall'altro lato del fiume, invece, si può raggiungere la Vila Nova de Gaia, un parco collinare immerso nel verde con fantastiche vedute. Qui si trovano alcune delle cantine dove il famoso vino Porto è lasciato invecchiare. Una visita con degustazione è assolutamente d'obbligo. In cima alla collina si trova anche il Monasteiro da Serra de Pilar che può essere visitato solo partecipando alle visite guidate.

Per sfuggire al caos cittadino gli abitanti di Porto amano rifuggiarsi nel Jardin do Palacio de Cristal, situato in cima ad un promontorio. Si tratta di un giardino botanico fatto di giardini e sentieri, con piante, fiori e meravigliose sculture.