Sciare a Novembre
in foto: Sciare a Novembre. Foto di Sonia Tiblin

Gli appassionati degli sci non sono più nella pelle e non vedono l'ora di solcare la candida neve su alte montagne. In realtà già da Novembre alcuni impianti sono praticabili e si può iniziare a sciare. La scelta ricade sugli impianti che si trovano a quote elevate, sopra i 2500 metri, magari per la presenza di ghiacciai oppure per un impianto di innevamento molto efficiente che permette aperture anticipate. Ogni anno, però, occorre prima verificare quali siano le località già aperte nella stagione invernale. Ecco una selezione di quelle che generalmente anticipano la stagione.

Dove sciare in Italia a Novembre

Cervinia
in foto: Cervinia. Foto di Daryl Manning

Lombardia

Il Passo dello Stelvio è una località molto particolare perchè è uno dei pochi comprensori sciistici dove è possibile sciar in estate. Infatti, Ottobre è l'ultimo mese di apertura della stagione che chiude il 1° novembre. ll Passo dello Stelvio si trova in prossimità del confine con i Grigioni svizzeri. Da novembre a maggio gli impianti sono chiusi a causa dell'impossibilità di raggiungere la stazione di partenza della funivia che porta alle piste.

Alto Adige

Le grandi altezze e i ghiacciai dell'alto Adige permettono di sciare sin dal mese di Ottobre. In particolare in Val Senale, con la funivia si raggiungono i 2100 metri di Maso Corto sino a superare i 3200 metri. Sul ghiacciaio in autunno sono funzionanti le seggiovie Grawand e Gletschersee, e lo skilift Finail. I chilometri di piste da sci variano tra 5 e 8 a seconda delle condizioni meteo. Da qui parte anche la lunghissima pista Schmugglerabfahrt che conduce sino in paese dopo 8 chilometri di emozioni.

Sempre in Alto Adige, la Solda è una delle prime località ad aprire e una delle ultime a chiudere la stagione sciistica, viste le quote delle piste che si spingono fino a 3250 metri. Solda si trova ai piedi della più grande cima delle Alpi orientali, l’Ortles di 3905 metri. L'impianto è composto da 40 chilometri di piste, dove la neve arriva in grande anticipo in autunno e si mantiene sino a primavera inoltrata.

Valle d'Aosta

Cervinia offre una quota elevata delle piste e soprattutto la salita verso il ghiacciaio del Plateau Rosà che è completamente in territorio svizzero. Nel comprensorio sciistico di Breuil Cervinia si scia dalla fine di Ottobre, e si trovano 350 chilometri di piste che si snodano tra stupende montagne e collegano le località italiane di Cervinia e Valtournenche con la svizzera Zermatt nella ski area Matterhorn Ski Paradise.

Dove sciare in Europa a Novembre

Sciare a Novembre in Austria
in foto: Sciare a Novembre in Austria. Foto di wilgengebroed

Austria

Hintertux è una delle poche località sciistiche in tutta Europa a rimanere aperta per 365 giorni all'anno. Gli impianti arrivano fino a 3268 metri di quota, sul ghiacciaio. Un paradiso per sciatori e snowboarders, ma anche per i semplici turisti che possono salire con la funivia a 3250 metri, sul ghiacciaio Hintertux e dalla terrazza panoramica. Interessante è la visita al Palazzo di Ghiaccio Naturale: a 25 metri di profondità sotto il ghiacciaio si ammirano cascate gelate, formazioni di ghiaccio, stalattiti di quasi 8 metri.

Sempre in Austria c'è Pitztal è il più elevato ghiacciaio del Tirolo. Qui la stagione sciistica comincia all'inizio di Ottobre fino ad Aprile. Pitztal è la stazione sciistica più alta d’Austria e di tutte le Alpi centro orientali.

Soelden, invece, si scia ancor prima, già da Settembre, inparticolare sul ghiacciaio Rettenbach. Soelden è una località sciistica tirolese, nota per la gara di apertura della Coppa del Mondo: lo slalom gigante che si svolge sul ghiacciaio Rettenbach ogni ottobre.

Allo Stubai con tre tronconi di funivia si passa dai 1750 metri di fondovalle sino ai 3200 metri dove vi sono le piste più alte del Tirolo. Un potente impianto di innevamento artificiale arriva sino a quote elevate per permettere sensibili anticipi di stagione.

Come già segnalato per la parte Italiana, il Plateau Rosà offre piste da sci fino ai 3883 metri. Zermatt è una splendida località svizzera sul Monte Rosa, ai piedi del Cervino. Il collegamento internazionale con Cervinia è aperto anche d'estate, garantendo un comprensorio per lo sci estivo di 26,5 chilometri di piste.

Svizzera

Saas Fee è un'altra alternativa per sciare in Svizzera ad ottobre e novembre. Vi sono un centinaio di chilometri di piste che raggiungono i 3600 metri dove è possibile sciare tutto l'anno.

Diavolezza è perfetta se cercate una località meno affollata e panorami suggestivi. Situata sul passo del Bernina possiede 5 impianti per 9 chilometri di piste. Due funivie salgono una verso Diavolezza a quota 2.975, l'altra fino a Piz Lagalb a quota 2.959, da cui scendono tracciati particolarmente difficili e tecnici e diversi percorsi per il freeride. Gli impianti aprono dalla fine di Ottobre, mentre dalla fine di Novembre si parte anche a Corvatsch e Corviglia nel comprensorio di Saint Moritz.

Francia

In Francia a Novembre  sono aperti Les Deux Alpes e Tignes e per gli amanti del Freeride a Chamonix la salita all’Auguille du Midi con discesa sulla Valleè Blanche. A seconda delle stagioni verso fine mese aprono Val D’isere e alcune piste del comprensorio delle 3 Valleè e Courchevel.